BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MONS. VINCENZO PAGLIA, IL MINISTRO DI PAPA FRANCESCO, RILANCIA SULLO IUS SOLI: - L'UOMO NON PUO' VIVERE DA SOLO-: Redazione-Monsignor Vincenzo Paglia, uno dei "ministri" di papa Francesco, rilancia sullo ius soli, dichiarando che l'uomo non può vivere in solitudine.Gli appelli degli ecclesiastici in favore dell'approvazione dello ius soli non si contano più.L'ultimo in ordine di tempo è arrivato CARSOLI, INCONTRO CON LA SCRITTRICE FANTASY LICIA TROISI: Redazione-Nell'ambito del progetto Officina delle Arti sabato 30 marzo sarà ospitata a Carsoli Licia Troisi, la più nota scrittrice di fantasy italiana, astrofisica, attuamente conduttrice della trasmissione RAI Terza Pagina. Grande successo sia in Italia che all'estero hanno ottenuto le MEMORIA E FUTURO A MURATA GIGOTTI CON -LA CORSA DEI 2009-: Primavera dell'Atletica 2019 Redazione-Con la 6^ Corsa della Murata si è conclusa, la settimana di sport e cultura, organizzata dall’Atletica L’Aquila in collaborazione con la Proloco di Coppito. Domenica infatti sono scesi in campo i bambini delle scuole elementari e POLO MUSEALE DELLA CALABRIA: PROSSIMI EVENTI E NUOVO SITO ISTITUZIONALE: Redazione-Dopo la Settimana dei Musei (5/10 marzo 2019), la Giornata nazionale del Paesaggio (14 marzo 2019) e Aspettando la Festa della Musica (21 marzo 2019) il Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, comunica altri imperdibili appuntamenti che REGIONALI IN BASILICATA, DOPO 20 ANNI LA SINISTRA SPAZZATA VIA. SALVINI: - 7 A 0 E ORA SI CAMBIA L'EUROPA-: Redazione-Quando le urne in Basilicata erano ancora aperte, Matteo Salvini aveva detto chiaro e tondo che da lì a poche ore la Lega avrebbe governato anche quella regione. Dunque la promessa del ministro dell’Interno: conquistare a stretto giro anche i feudi rossi, UNA BUONA NOTIZIA: SUBITO NUOVE ASSUNZIONI NEL SSN: Redazione-Finalmente una buona notizia per il SSN, poiche' Ministero della Salute, Regioni, Ragioneria dello Stato-Mef e Funzione pubblica hanno trovato l'intesa perche' dal 2019, la spesa per il personale degli Enti del Ssn di ciascuna Regione potrà essere incrementata per un DA VELTRONI A ZINGARETTI, ECCOVI LE PRIORITA' DEL -NUOVO- PD: APPROVARE LO IUS SOLI NONOSTANTE LA CONTRARIETA' DEGLI ITALIANI: Redazione-Non cambiare per non morire. Dicendo sì alla cittadinanza a chi nasce in Italia. Walter Veltroni e il neosegretario Pd, Nicola Zingaretti, insistono sulla necessità di battersi per i valori fondamentali della sinistra, compreso quello ius soli che era sparito temporaneamente dal dibattito politico IL REAL CARSOLI TORNA A VINCERE IN CASA CONTRO IL TRAGLIACOZZO CON UN SECCO 4-0: Redazione-Importantissima vittoria in casa del Real Carsoli sul Tagliacozzo che gli consente di rimanere in solitaria alla nona posizione del campionato di prima categoria (girone A) con 37 punti. In campo una Squadra molto ben preparata e tonica che non LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DELL'OVICOLTURA AL CENTRO DI UN INTERESSANTE DIBATTITO AD ARSOLI: Redazione-Il Comitato Civico “Arsoli Futura” ha tenuto sabato 23 ad Arsoli un secondo incontro pubblico dedicato al tema: “Olivicoltura: come tutelare e recuperare il patrimonio olivicolo di Arsoli e del territorio circostante”. L’incontro ha visto la partecipazione del dott. Claudio Di - IO NON MI RIFIUTO-, A LEZIONE PER L'AMBIENTE CON ACIAM NELLA PIANA DEL CAVALIERE: Redazione-Un'accoglienza alla primavera davvero “green” quella siglata da Aciam con i ragazzi degli istituti scolastici di Pereto - Oricola, Carsoli e Rocca di Botte, impegnati nel progetto "Io non mi rifiuto", proposto dall'Azienda di igiene ambientale, in cooperazione con le

ACIAM, AL VIA LA RIMOZIONE DELLE MACERIE NEI COMUNI DI CAMPOTOSTO, CAPITIGNANO E MONTEREALE

Campotosto,Macerie Campotosto,Macerie

Redazione-Al via la rimozione delle macerie nei comuni di Campotosto, Capitignano e Montereale, colpiti dagli eventi sismici tra il 24 agosto 2016 e il 18 gennaio 2017. Lunedì, 9 aprile, in pronta attuazione dell’ordinanza della Regione Abruzzo n.3/2018 del 04/04/2018, aprirà i battenti il deposito temporaneo intercomunale, istituito nel comprensorio di Capitignano, in località Cava di Mozzano, per il trattamento dei materiali. L’impianto potrà trattare 640 tonnellate giornaliere di materiali, per un totale di 120mila tonnellate annue. La fase operativa entra nel vivo a pochi mesi dalla definizione dell’accordo siglato da Alberto Torelli, amministratore dell’Aciam, l’azienda consorziale di igiene ambientale presieduta da Lorenza Panei, il sindaco di Campotosto, Luigi Cannavicci, Massimiliano Giorgi, sindaco del Comune di Montereale, Maurizio Pelosi, sindaco del Comune di Capitignano, e frutto di un lungo lavoro condiviso tra Azienda, Regione, sindaci dei centri interessati e protezione civile. Le attività interesseranno circa 300 edifici siti nei tre comuni. Con il coordinamento della protezione civile si procederà alla demolizione delle strutture da abbattere, fase già avviata e gestita dal genio civile militare. La programmazione da parte dell’Aciam, per la selezione dei materiali e il trasporto al centro di stoccaggio, avverrà previa acquisizione delle ordinanze degli Enti e di concerto con gli stessi, in stretta relazione con il centro operativo regionale della protezione civile. Prima delle demolizioni, i Comuni avviseranno i proprietari, che saranno accompagnati dai vigili del fuoco all’interno degli immobili per il recupero dei beni affettivi o i preziosi; contestualmente, si valuteranno elementi di valore storico/archeologico da salvaguardare, che saranno selezionati e messi in sicurezza dai professionisti dell’Aciam, opportunamente formati, con il coordinamento di specialisti della Soprintendenza e di archeologi abilitati e incaricati dall’Azienda. Ogni manufatto di valore storico - pietre angolari, chiavi e altri elementi architettonici peculiari, da riutilizzare poi in fase di ricostruzione - sarà censito, microchippato e catalogato, al fine di garantire la tracciabilità di detti beni. Nella fase di selezione verranno inoltre recuperati e catalogati i beni personali preziosi eventualmente presenti, che verranno rimossi e censiti attraverso una procedura ad hoc, per essere poi riconsegnati dalle autorità preposte agli aventi diritto. Gli addetti dell’Aciam opereranno sul posto una prima selezione dei materiali e avvieranno gli stessi al deposito temporaneo, dove subiranno un’ulteriore differenziazione e dove, dopo essere stati pesati e registrati, saranno convogliati all’impianto di triturazione mobile; i materiali residui, in ultimo, raggiungeranno le destinazioni finali per il recupero o lo smaltimento. Tutta l’attività di recupero e trattamento delle macerie sarà oggetto di accurata rendicontazione e soggetta a tracciamento integrale. Le diverse fasi dell’avanzamento dei lavori saranno seguite e documentate anche attraverso un programma affine a Google Maps, consultabile dai Comuni interessati nonché dagli organi di controllo deputati alle verifiche. “Siamo certi che le professionalità e l’impegno sinergico dell’Azienda con gli uffici tecnici delle tre municipalità interessate e gli Uffici governativi interessati consentiranno di effettuare le operazioni nel minor tempo possibile”, spiegano dalla Dirigenza dell’Aciam, “Nell’interesse dei cittadini che da questo passaggio

cruciale e atteso potranno guardare con più fiducia al futuro”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.