BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'ARCIVESCOVO DI MODENA ERIO CASTELLUCCI: -CHIUDERE 30 PARROCCHIE E ACCOGLIERE TUTTI I MIGRANTI-: Redazione- Monsignor Castellucci, in occasione del messaggio di Pasqua, riflette sulla politica che dovrebbe accogliere tutti i migranti «L’accoglienza non si fa solo in emergenza. Parrocchie? Ne chiuderemo trenta»“Pasqua, il coraggio di visitare il sepolcro”: è questo il titolo dato L'ASSOCIAZIONE CULTURALE - LA REGINA- E' LIETA DI PRESENTARVI: 360 AUTORI PER TUTTO L'ANNO: L’Agenda 2020 dedicata alle vostre opere – poesie e aforismi Partecipazione gratuita Scadenza iscrizione: 21 settembre 2019 La Regina - Divulgazione Promozione Cultura è un'associazione culturale specializzata nella pubblicazione di libri di autori emergenti e non, con lo scopo di incentivare al massimo la BUON 98° COMPLEANNO, CARISSIMO GILBERTO !!!- L'ULTIMO UFFICIALE VIVENTE DELLA GLORIOSA BRIGATA MAIELLA: Gli auguri a Gilberto Malvestuto, ultimo ufficiale vivente della gloriosa Brigata Maiella Redazione-Buon compleanno, carissimo amico Gilberto! Compie oggi 98 anni Gilberto Malvestuto l'ultimo degli ufficiali superstiti della storica Brigata Maiella. Una persona meravigliosa. Nel pomeriggio mi ha telefonato: "Grazie per MIGRANTI, VIA CRUCIS DI PAPA FRANCESCO CONTRO I PORTI CHIUSI DI SALVINI. NON CONTRO IL GENOCIDIO DEI CRISTIANI IN AFRICA: Redazione- Nella Via Crucis del Colossea che accompagnerà le celbrazioni per questo Venerdì Santo entreranno anche temi di attualità politica come il dibattito sui porti chiusi e l’accoglienza dei migranti. La Via Crucis a cui parteciperà il Papa come ogni anno ARRIVA IL CASSETTO TRIBUTARIO: VIA CODE E COSTI DI COMMISSIONE PER I CONTRIBUENTI LUCHESI: Redazione-Rivoluzione digitale per i contribuenti luchesi. Il Comune di Luco dei Marsi ha infatti attivato il “Cassetto Tributario”, un innovativo servizio online attraverso il quale ogni cittadino potrà verificare in qualsiasi momento la propria posizione tributaria nei confronti dell'Ente, consultare INAUGURAZIONE DEL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELLA RISERVA REGIONALE GROTTE DI PIETRASECCA: Giovedì 18 Aprile ore 15,30 Piazza del Popolo, Pietrasecca (Carsoli - AQ) I presenti potranno provare il “Viaggio nelle Grotte di Pietrasecca attraverso la Realtà Virtuale” INCHIESTA SULLA SANITA' IN UMBRIA: SI E' DIMESSA CATIUSCIA MARINI DEL PD DALL'INCARICO DI PRESIDENTE DELLA REGIONE: Redazione-Si è dimessa la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini (Pd). L'annuncio è arrivato oggi pomeriggio al termine di una lunga riunione nel palazzo che ospita la sede della Giunta, nel centro di Perugia. Marini è indagata nell'inchiesta della procura SAVIANO SULLA TRAGEDIA DI NOTRE DAME: -AFFANNATI PER LA CATTEDRALE, MA IGNORIAMO I MIGRANTI-: Redazione-Lo scrittore attacca: "L'Europa non brucia, è annegata in mare con i morti". E si scatena la polemica: "È inopportuno"Di fronte alle fiamme che distruggono Notre Dame, Roberto Saviano torna a parlare di migranti.Mentre il mondo piange per la Cattedrale CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO AVVIA UN NUOVO PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE, INFORMAZIONE E CERTIFICAZIONE DI IMPRESE E OPERATORI CHE UTILIZZANO GAS: Redazione-Il D.P.R. N. 146/2018 entrato in vigore a gennaio 2019, in esecuzione del Regolamento UE n.517/2014, introduce importanti novità in materia di FGAS.  La nuova normativa in vigore coinvolge tutte le imprese che svolgono attività di controllo delle perdite, recupero STRAORDINARIA TAPPA A CAMPOBASSO DEL CIRCO LIDIA TOGNI DAL 18 AL 25 APRILE: Il 20 aprile in occasione della Giornata Mondiale del Circo porte aperte al pubblico per vivere la magica realtà del circo dal vivo Redazione-Lo show sensazionale del Circo Lidia Togni, con le sue meravigliose attrazioni premiate al Festival Internazionale del Circo di

ACIAM, RICICLO DELLE MACERIE: ARRIVA LA CERTIFICAZIONE

Macerie Macerie

Redazione-L’aggregato riciclato derivante dalle operazioni di triturazione delle macerie raccolte da Aciam, l’azienda consorziale di igiene ambientale presieduta da Lorenza Panei, nei territori comunali di Campotosto, Capitignano e Montereale, ha ottenuto la marcatura CE per il reimpiego in opere di ingegneria civile e nella costruzione di strade. Grazie a questa certificazione sarà più facile procedere al recupero in edilizia civile dei materiali inerti prodotti dall’impianto di triturazione situato nell’SDTI di Mozzano, nel Comune di Capitignano.Una certificazione preziosa, a pieno vantaggio dell'ambiente”, spiega l'amministratore delegato Alberto Torelli, "Stiamo procedendo secondo il tabellino di marcia, con l'obiettivo di restituire nel minor tempo possibile i territori alle comunità, un incarico di cui tutti noi, dagli uffici agli addetti sul campo, che ringrazio tutti per la professionalità e la dedizione con cui operano, avvertiamo appieno la responsabilità”. Il materiale è conforme alla norma EN 13242:2008 “Aggregati per materiali non legati e legati con leganti idraulici per l’impiego in opere di ingegneria civile e nella costruzione di strade”. L’impianto attivato da Aciam dopo l'assegnazione dei lavori può trattare 640 tonnellate giornaliere di materiali, per un totale di 120mila tonnellate annue. La fase operativa è entrata nel vivo a pochi mesi dalla definizione dell’accordo siglato dal dottor Alberto Torelli e il sindaco di Campotosto, Luigi Cannavicci, Massimiliano Giorgi, sindaco del Comune di Montereale, Maurizio Pelosi, sindaco del Comune di Capitignano, frutto di un lungo lavoro condiviso tra Azienda, Regione, amministrazioni locali e protezione civile. Il lavoro nei siti ha incluso, tra le fasi preliminari, la valutazione degli elementi di valore storico/archeologico da salvaguardare, selezionati e messi in sicurezza dai professionisti dell’Aciam, opportunamente formati, con il coordinamento di specialisti della Soprintendenza e di archeologi abilitati e incaricati dall’Azienda. Ogni manufatto di valore storico – pietre angolari, chiavi e altri elementi architettonici peculiari, da riutilizzare poi in fase di ricostruzione – è stato censito, microchippato e catalogato, al fine di garantirne la tracciabilità. Gli addetti dell’Aciam operano sul posto una prima selezione dei materiali e avviano gli stessi al deposito temporaneo, dove sono sottoposti a un’ulteriore differenziazione e dove, dopo essere stati pesati e registrati, vengono convogliati all’impianto di triturazione mobile,

da dove i materiali residui sono inviati alle destinazioni finali per il recupero o lo smaltimento.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.