BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL CARDINALE BURKE ED ALTRI TRADIZIONALISTI PUNTUALIZZANO SU ISLAM, GAY E DOTTRINA: Redazione- Una dichiarazione dei tradizionalisti irrompe nel dibattito dottrinale della Chiesa. Burke e gli altri puntualizzano su gay, islam e celibato.Il cardinal Raymond Leo Burke e il cosiddetto "fronte dei tradizionalisti" hanno di nuovo diffuso un testo volto alla correzione AUTORI PAGANICHESI, IERI E OGGI: NICOLA ENRICO BIORDI E GOFFREDO PALMERINI: Il 21 giugno alle ore 18, nel Centro Civico di Paganica, un incontro a più voci Redazione- Venerdì 21 giugno, alle ore 18, a Paganica (L’Aquila) presso il Centro Civico ex Scuderia del Palazzo Ducale, si terrà un incontro per DON GIORGIO DE CAPITANI CONTRO SALVINI: -BISOGNA UCCIDERE IL MINISTRO-: Redazione- "Ammazzate Salvini" non è l'uscita violenta, che sarebbe comunque grave, di qualche oppositore, o antagonista esaltato, che non sa più cosa inventarsi per dare addosso al ministro dell'Interno, ma, ancora più grave, è l'ennesima trovata di Don Giorgio De SEA WATCH 3, MATTEO SALVINI CONTRO LA PROCURA DI AGRIGENTO: -BASTA DISSEQUESTRARE LE NAVI ONG-: Redazione- Non si ferma il braccio di ferro tra Salvini e una parte di magistratura. Questa volta il titolare del Viminale mette nel mirino la procura di Agrigento che ha recentemente dissequestrato laSea Watch 3 che adesso si trova a PEDAGGI AUTOSTRADALI A24/A25, SCONGIURATI GLI AUMENTI DI CIRCA IL 20% PER ALTRI DUE MESI: Redazione- Il maxi aumento di circa il 20% dei pedaggi sulle autostrade laziali e abruzzesi, A24 e A25 è stato congelato per altri due mesi, luglio e agosto. Dopo due giorni di trattative il Mit e la concessionaria Strada Parchi #CHARITYNIGHT A PORTICI DI NAPOLI IN FAVORE DELL'ASSOCIAZIONE EDOARDO MARCANGELI: Redazione- #Charitynight a Portici Napoli il 22giugno 2019 alle ore 18, nella splendida Villa Fernandez, requisita alla camorra, è il primo di una lunga serie di eventi promosso dal SIM (Sindacato Italiano Militari) Carabinieri su tutto il territorio nazionale. Un'asta benefica ROCCA DI BOTTE, 76ENNE PRECIPITA DA UNA SCARPATA: Redazione- Un uomo di 76 anni, G.S., è precipitato da una scarpata a Rocca di Botte nel pomeriggio di ieri.E' stato elitrasportato in codice rosso in ospedale dopo essere caduto per oltre 7 metri in un dirupo ed ora è ANDREA SALINI, CON IL SUO LAMPO GAMMA TOUR QUESTA SERA A CARSOLI: Redazione- Questa sera, a partire dalle ore 22 Andrea Salini e la sua band si esibiranno al Why Not? di Carsoli, in provincia de L'Aquila, per la data abruzzese del Lampo Gamma Tour 2019.ANDREA SALINI nasce a Roma, nel quartiere MIGRANTI, QUEL DISCO ROTTO DI PAPA FRANCESCO: -CHI VUOLE RIPRISTINARE O DIFENDERE I CONFINI HA UNA MENTALITA' RESTRITTIVA-: Redazione- Papa Francesco insiste con la pastorale sui migranti e con le critiche alla “mentalità restrittiva” di chi pensa di poter ripristinare o difendere i confini mediante i muri. Questa volta l’occasione è stata dettata dalla Giornata mondiale dei Poveri, per cui il Santo LA SEA WATCH RIFIUTA DI SBARCARE IN LIBIA E SI DIRIGE VERSO LAMPEDUSA. SALVINI: -NAVE PIRATA, CONFISCA-: Redazione- Le autorità libiche assegnano ufficialmente Tripoli come porto più vicino per lo sbarco. Salvini avvisa la "nave illegale". Che si dirige prima a Tunisi e poi cambia rotta e va verso Lampedusa."La Sea Watch è intervenuta in zona sar

COCA COLA HBC: IN ITALIA RIDOTTE DEL 15, 2% LE EMISSIONI DI ANIDRIDE CARBONICA

Redazione-Riduzione delle emissioni di Co2, produzione con energia pulita, equilibrio tra lavoro e vita privata e sostegno ai giovani. E' in questa ricetta il successo, sempre più sostenibile, di Coca Cola Hbc Italia. Nel 14esimo Rapporto di Sostenibilità 2017, redatto secondo i nuovi standard di riferimento globale per il sustainability reporting Gri Standards e certificato dalla società di revisione Denkstatt, ci sono gli obiettivi raggiunti dal principale imbottigliatore di prodotti a marchio The Coca-Cola Company lungo la Penisola.

Nel corso del 2017 Coca-Cola Hbc Italia ha ridotto del 15,2% le emissioni di anidride carbonica rispetto al 2015 con gli investimenti all’interno dei siti produttivi dove il 100% dell'energia elettrica utilizzata proviene da fonti rinnovabili; è del 99,5 la percentuale di rifiuti riciclati negli stabilimenti, si è ridotto del 14% il peso delle bottiglie in Pet rispetto al 2010; calo invece del 5,6% di consumi di acqua per litro di bevanda prodotta rispetto al 2015. Lo stabilimento di Oricola, in provincia de L'Aquila, ha ottenuto la certificazione Ews (European Water Stewardship), a testimonianza del corretto utilizzo delle risorse idriche durante tutto il processo produttivo. Pari all'8% la riduzione del contenuto calorico delle bevande rispetto al 2005."La sostenibilità è parte integrante della cultura aziendale ed elemento cardine della nostra strategia - spiega Vitaliy Novikov, amministratore delegato di Coca-Cola Hbc Italia -. In questo contesto riteniamo fondamentale l’ascolto dei nostri interlocutori: attraverso lo Stakeholder forum, il primo nella storia dell’azienda, abbiamo approfondito ulteriormente il dialogo con loro e meglio compreso le direttrici verso cui concentrare le azioni utili a generare valore condiviso per i colleghi, i clienti, i fornitori, i consumatori e le comunità in cui operiamo".

E la 'Comunità' è uno dei quattro pilastri del Rapporto di Sostenibilità, come spiega Giangiacomo Pierini, direttore relazioni istituzionali e comunicazione di Coca-Cola Hbc Italia. "Noi ci concentriamo prevalentemente su quattro aree: l'Ambiente, le Comunità, il Luogo di lavoro e il Mercato. In queste aree abbiamo ottenuto risultati importanti, ma cerchiamo sempre di guardare avanti, di vedere quali saranno i prossimi risultati". Obiettivi che hanno contribuito a confermare la presenza nella top three europea e mondiale del Dow Jones Sustainability Index di Coca-Cola Hellenic Bottling Company.

L'elenco dei risultato già ottenuti - consultabile sul sito www.lanostraricetta.it - è davvero lungo: 39.996 ore totali di formazione erogate durante il 2017; una riduzione del 38,74% di assenze per infortuni rispetto al 2016, ben 37.558 ore di remote working totali utilizzate dai dipendenti per gestire l’equilibrio tra lavoro e vita privata. I risvolti sono anche economici: 813 i milioni di euro generati nel sistema economico italiano; già 5.334 i giovani raggiunti dal progetto #YouthEmpowered rivolto ai giovani tra i 16 e 30 anni; 1.208 ore totali di volontariato aziendale retribuito nell’ambito di #Youth Empowered e a sostegno dei progetti di Diversity & Inclusion di Special Olympics, Fondazione Banco Alimentare onlus e Pane Quotidiano.

E ancora: l'86% dei fornitori ha sede in Italia, tutti i nuovi fornitori hanno sottoscritto i principi guida su ambiente e diritti umani. "In Italia sono 14 anni che rendicontiamo i nostri risultati e - sottolinea Pierini - lo facciamo con indici sempre più evoluti. Per noi sono molto importante gli obiettivi raggiunti, così come quelli a cui guardiamo al 2020, al 2025 e al 2030. Guardando al 2025 una delle aree in cui vogliamo continuare a crescere e a investire è il recupero, il riciclo dei nostri packaging primari dandoci un obiettivo del 75%. Continueremo a lavorare sul nostro impatto ambientale e a dare priorità alle nostre persone", 2mila dipendenti che ogni giorno lavorano nella forza vendita, nei quattro stabilimenti di Nogara, Marcianise,

Oricola e Fonti del Vulture e negli uffici di Sesto San Giovanni.

Comments ()
  • Pubblicato in AMBIENTE
Sottoscrivi questo feed RSS