BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
E' UN ESTREMISTA ISLAMICO L'AUTORE DEGLI INSULTI ANTISEMITI AL FILOSOFO ALAIN FINKIELKRAUT IN FRANCIA: Redazione-E’ stato fermato il principale sospetto dell’aggressione al filosofo Alain Finkielkraut durante la 14esima giornata di mobilitazione dei gilet gialli a Parigi. L’uomo, barba rossa e foulard intorno al collo, è quello che appare più a lungo nel video sull’aggressione PAPA FRANCESCO RIABILITA IL TEOLOGO MARXISTA ERNESTO CARDENAL: Redazione-Papa Francesco, attraverso una missiva, ha tolto le sanzioni comminate da Giovanni Paolo II al teologo Cardenal, rivoluzionario nicaraguense.Papa Francesco ha riabilitato Ernesto Cardenal, prete e poeta che in passato aveva ricevuto una ferma condanna, a voler essere precisi una DON VITALIANO DELLA SALA DURANTE LA MESSA: -MAHMOOD VENGA A CANTARE IN CHIESA CON NOI-: Redazione-L’invito c’è ed è diretto al vincitore di Sanremo. “Magari Mahmood venisse da noi a cantare con i ragazzi in chiesa, ma soprattutto a raccontare la sua vita che mi è sembrata non facile” dice all’Adnkronos don Vitaliano Della Sala LE CHIESE DELLE CORPORAZIONI DI ARTI E MESTIERI A ROMA: TERZA EDIZIONE: Turismo Culturale Italiano ha programmato la III Edizione di questa iniziativa che si svolgerà a Roma dal 25 febbraio all’11 marzo. Questo nuovo evento, che si affianca alle precedenti edizioni di Palazzi e Ville di Roma a Porte Aperte, prevede l’apertura con AVEZZANO, HARMONIA NOVISSIMA: CONCERTO DI MUSICA BAROCCA E MUSICAL -KISS ME KATE-: Redazione-Doppio appuntamento con gli spettacoli targati Harmonia Novissima. L’associazione marsicana questa settimana raddoppia e propone al suo pubblico due show di altissima qualità. Giovedì 21 febbraio, a partire dalle 17.30, si terrà il concerto di musica barocca all’interno dell’aula magna del UN'ALTRA BATTUTA D'ARRESTO PER IL REAL CARSOLI CHE PERDE PER 2-3 CONTRO IL SAN FRANCESCO: Redazione-Ritorna ai 3 punti il San Francesco che contro il Real Carsoli vince sul risultato di 3-2. I ragazzi allenati da Marco Proia con questo successo agguantano a 19 punti il San Pelino  (assieme  in 12^ posizione) sconfitto dal Celano.Tuttavia AI NASTRI DI PARTENZA IL SETTIMO CONCORSO INTERNAZIONALE DI ARTE E LETTERATURA-PIETRO IADELUCA&AMICI-: Redazione-L’associazione culturale “il Cuscino di Stelle – Pietro Iadeluca” indice il “7° Concorso Inter- nazionale di Arte e Letteratura “Pietro Iadeluca & amici”. Art.1-Al concorso possono partecipare tutti gli autori residenti in Italia e all’estero, purché le opere rispondano alle caratteristiche COMITATO CIVICO -ARSOLI FUTURA-, INCONTRO AL TEATRO COMUNALE SUL RECUPERO DEI CENTRI STORICI: Redazione-Sabato 23 febbraio alle ore 16,00 presso il Teatro comunale di Arsoli, il Comitato civico “Arsoli futura” promuove un primo incontro con la cittadinanza avente a tema il recupero dei centri storici dei piccoli comuni.La relazione di apertura sarà curata MIGRANTI, PAPA BERGOGLIO CON UN SELFIE RILANCIA: -APRIAMO I PORTI-: Redazione-Accoglienza dei migranti, papa Francesco si fa immortalare in un selfie con un gadget che recita "Apriamo i porti".Papa Francesco non ha alcuna intenzione di porre un freno alla pastorale sui migranti.L'ultima iniziativa in ordine di tempo è quella, tutta ELEZIONI EUROPEE, POSSIBILI SCENARI: SI PREVEDE UN FORTE EXPLOIT DELLE FORZE SOVRANISTE: Redazione-In questi giorni è stato pubblicato un rapporto, realizzato da un think tank con sedi in varie capitali europee, circa i “rischi per la sopravvivenza dell’Ue” derivanti da un eventuale “exploit” dei “partiti sovranisti” in occasione delle elezioni europee di

#AFROITALIANPOWERINITIATIVE, IL NUOVO PARTITO AFRICANO DELLA KYENGE IN ITALIA

Cecile Kyenge Cecile Kyenge

Redazione-Ci mancava il partito africano in Italia. Perché se non è zuppa è pan bagnato. Cecile Kyenge, già ministro ed ora europarlamentare in scadenza, ha deciso di fare la più grossa che potesse immaginare: ha convocato una manifestazione per sabato a Modena nel nome del Potere nero. Testuale: nasce #AfroitalianPowerInitiative che servirebbe a dare voce a chi non ne ha “contro i soprusi e la discriminazione”.Afroitaliani non l’avevo mai sentita così come non credo si sentirà mai parlare di eurocongolesi, ma queste sono le meraviglie che ci tocca vivere. Ama l’Africa ed è giusto, ma dove abbia trovato questa condizione terribile in Italia non lo dice.

Chissà da quanto tempo la Kyenge non va a trovare i non pochi africani che stanno nelle carceri italiane rispetto a quelli che qui vivono onestamente. Dove sono i soprusi? In un video sulla rete, la Kyenge annuncia l’iniziativa – che è tanto simile ad un partito – con toni inquisitori contro l’Italia, come se qui fossimo nel Sudafrica dell’apartheid.Ma lei non è Nelson Mandela, perché in Italia non può certo dire di essersi trovata malissimo. O no? Certo, si verificano anche gravi episodi contro persone dalla pelle nera da parte di sciagurati ignoranti; ma che questo sia razzismo imperante mentre i reati commessi da tanti, troppi africani in Italia possano essere definiti quasi roba da educande è qualcosa che non si può davvero pensare.

Eppure, dai toni della Kyenge sembra che ci si debba preparare ad una violenta campagna antinazionale e questo sarebbe davvero inaccettabile.In coincidenza con questo annuncio che non lascia certo presagire alcunché di buono, ad Arezzo è accaduta una vicenda drammatica e proprio brutta. Una coppia di fidanzati nigeriani è stata violentata e bastonata per tantissime ore. Avevano perso il treno e avevano chiesto ospitalità a otto loro connazionali incontrati nei pressi della stazione.Un incubo, non era razzismo. Lo sa la Kyenge quanti episodi di violenza fra persone dello stesso paese accadono in Italia, a partire dalle metropoli, e che magari a differenza di Arezzo non vengono neppure denunciati per il terrore di ritorsioni? A che serve rinfocolare le tensioni? A scatenare conflitti e poi accusare qualche italiano che non ha capito che la legge comunque si rispetta?Pamela e Desirèe: questi due nomi le dicono qualcosa, onorevole Kyenge?

Sul quotidiano “Imola oggi” ho letto un articolo assolutamente interessante del direttore Armando Manocchia: “In Italia Cècile ha studiato, si è laureata in medicina, si è specializzata, ha sposato un italiano ed ha svolto la sua professione. Infine è entrata in politica, diventando prima ministro e successivamente europarlamentare. Francamente, non si capisce di quale afrofobia stia parlando, dal momento che lei stessa, la sua vita privata e la sua brillante carriera sono l’esatta negazione di quello che afferma“.E invece va a concionare contro “soprusi e discriminazioni” proprio nel Paese che le ha dato solo opportunità.A me, cose del genere indignano e non poco.Non ho nulla contro chi ha il colore della pelle diverso dal mio; mi preoccupa

solo l’assenza di materia grigia, altro che nera.

Fonte:imolaoggi.it

Ultima modifica ilGiovedì, 15 Novembre 2018 19:01

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.