BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'ARCIVESCOVO DI MODENA ERIO CASTELLUCCI: -CHIUDERE 30 PARROCCHIE E ACCOGLIERE TUTTI I MIGRANTI-: Redazione- Monsignor Castellucci, in occasione del messaggio di Pasqua, riflette sulla politica che dovrebbe accogliere tutti i migranti «L’accoglienza non si fa solo in emergenza. Parrocchie? Ne chiuderemo trenta»“Pasqua, il coraggio di visitare il sepolcro”: è questo il titolo dato L'ASSOCIAZIONE CULTURALE - LA REGINA- E' LIETA DI PRESENTARVI: 360 AUTORI PER TUTTO L'ANNO: L’Agenda 2020 dedicata alle vostre opere – poesie e aforismi Partecipazione gratuita Scadenza iscrizione: 21 settembre 2019 La Regina - Divulgazione Promozione Cultura è un'associazione culturale specializzata nella pubblicazione di libri di autori emergenti e non, con lo scopo di incentivare al massimo la BUON 98° COMPLEANNO, CARISSIMO GILBERTO !!!- L'ULTIMO UFFICIALE VIVENTE DELLA GLORIOSA BRIGATA MAIELLA: Gli auguri a Gilberto Malvestuto, ultimo ufficiale vivente della gloriosa Brigata Maiella Redazione-Buon compleanno, carissimo amico Gilberto! Compie oggi 98 anni Gilberto Malvestuto l'ultimo degli ufficiali superstiti della storica Brigata Maiella. Una persona meravigliosa. Nel pomeriggio mi ha telefonato: "Grazie per MIGRANTI, VIA CRUCIS DI PAPA FRANCESCO CONTRO I PORTI CHIUSI DI SALVINI. NON CONTRO IL GENOCIDIO DEI CRISTIANI IN AFRICA: Redazione- Nella Via Crucis del Colossea che accompagnerà le celbrazioni per questo Venerdì Santo entreranno anche temi di attualità politica come il dibattito sui porti chiusi e l’accoglienza dei migranti. La Via Crucis a cui parteciperà il Papa come ogni anno ARRIVA IL CASSETTO TRIBUTARIO: VIA CODE E COSTI DI COMMISSIONE PER I CONTRIBUENTI LUCHESI: Redazione-Rivoluzione digitale per i contribuenti luchesi. Il Comune di Luco dei Marsi ha infatti attivato il “Cassetto Tributario”, un innovativo servizio online attraverso il quale ogni cittadino potrà verificare in qualsiasi momento la propria posizione tributaria nei confronti dell'Ente, consultare INAUGURAZIONE DEL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELLA RISERVA REGIONALE GROTTE DI PIETRASECCA: Giovedì 18 Aprile ore 15,30 Piazza del Popolo, Pietrasecca (Carsoli - AQ) I presenti potranno provare il “Viaggio nelle Grotte di Pietrasecca attraverso la Realtà Virtuale” INCHIESTA SULLA SANITA' IN UMBRIA: SI E' DIMESSA CATIUSCIA MARINI DEL PD DALL'INCARICO DI PRESIDENTE DELLA REGIONE: Redazione-Si è dimessa la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini (Pd). L'annuncio è arrivato oggi pomeriggio al termine di una lunga riunione nel palazzo che ospita la sede della Giunta, nel centro di Perugia. Marini è indagata nell'inchiesta della procura SAVIANO SULLA TRAGEDIA DI NOTRE DAME: -AFFANNATI PER LA CATTEDRALE, MA IGNORIAMO I MIGRANTI-: Redazione-Lo scrittore attacca: "L'Europa non brucia, è annegata in mare con i morti". E si scatena la polemica: "È inopportuno"Di fronte alle fiamme che distruggono Notre Dame, Roberto Saviano torna a parlare di migranti.Mentre il mondo piange per la Cattedrale CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO AVVIA UN NUOVO PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE, INFORMAZIONE E CERTIFICAZIONE DI IMPRESE E OPERATORI CHE UTILIZZANO GAS: Redazione-Il D.P.R. N. 146/2018 entrato in vigore a gennaio 2019, in esecuzione del Regolamento UE n.517/2014, introduce importanti novità in materia di FGAS.  La nuova normativa in vigore coinvolge tutte le imprese che svolgono attività di controllo delle perdite, recupero STRAORDINARIA TAPPA A CAMPOBASSO DEL CIRCO LIDIA TOGNI DAL 18 AL 25 APRILE: Il 20 aprile in occasione della Giornata Mondiale del Circo porte aperte al pubblico per vivere la magica realtà del circo dal vivo Redazione-Lo show sensazionale del Circo Lidia Togni, con le sue meravigliose attrazioni premiate al Festival Internazionale del Circo di

MONS. VINCENZO PAGLIA, IL MINISTRO DI PAPA FRANCESCO, RILANCIA SULLO IUS SOLI: - L'UOMO NON PUO' VIVERE DA SOLO-

Papa Francesco e Mons. Vincenzo Paglia Papa Francesco e Mons. Vincenzo Paglia

Redazione-Monsignor Vincenzo Paglia, uno dei "ministri" di papa Francesco, rilancia sullo ius soli, dichiarando che l'uomo non può vivere in solitudine.Gli appelli degli ecclesiastici in favore dell'approvazione dello ius soli non si contano più.L'ultimo in ordine di tempo è arrivato da monsignor Vincenzo Paglia, vicino al papa e presidente, tra le altre cariche ricoperte, della Pontificia Accademia per la Vita. La sua sfera d'interesse dovrebbe esssere la bioetica, ma il vescovo, che è uno che tende a non nascondersi, ha parlato a Repubblica della necessità di estendere la legislazione riguardante la cittadinanza.

Per mons. Paglia, del resto, il trait d'union del pontificato dell'argentino è rappresentato dall'accoglienza dei migranti. C'è poco da stupirsi, insomma, se l'ecclesiastico parla in termini di obblighi morali. Perché se l'esecutivo procedesse ad approvare l'iter dello ius soli, allora volerebbe "più alto" e farebbe - dice il presule - una sorta di favore al clima sociale del Belpaese. Del resto questa del monsignore non è una fuga in avanti: lo stesso Jorge Mario Bergoglio si è detto della stessa opinione. A favore dello ius soli sono tutti quei consacrati progressisti che ritengono l'attuale situazione superata. Viene citato persino il modello degli Stati Uniti, che è una realtà particolarmente critica, a dire il vero, nei confronti dell'operato del Santo Padre. Ma poco importa: lo ius soli viene ormai elevato a una sorta di priorità dottrinale.

A frenare lo sviluppo del mondo secondo il buon senso sarebbe l'individualismo, che Paglia individua come muro idealistico da far cadere. Dato pure che "l'uomo non è fatto per la solitudine: così, del resto, inizia anche il racconto della Genesi". Il Vaticano, la Cei e singoli alti prelati procedono a passo spedito in quella che sembra una vera e propria campagna. Ecco arrivare, allora, anche il sempieterno riferimento al "cambio di mentalità", che di questi tempi viene richiesto da più parti e non di rado da piazza San Pietro. C'è pure qualche vescovo contrario, ma si può rilevare senza problemi come la maggioranza del ceto ecclesiastico stia proponendo la medesima visione del mondo: questo ius soli "s'ha da fare".

Papa Francesco, a voler essere precisi, non ha mai spinto in maniera diretta ma la sua pastorale non è certo orientata alla chiusura dei porti e al mancato riconoscimento della cittadinanza per coloro che migrano all'interno del Vecchio Continente. Questo Paglia lo sa ed è anche considerando questo fattore che oggi

magari decide di rilanciare.

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilGiovedì, 04 Aprile 2019 20:57

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.