BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PERETO, XI PASSEGGIATA GASTRONOMICA: Siamo giunti alla XI edizione della Passeggiata Gastronomica, quest'anno prevista per domenica 2 Luglio. http://www.prolocopereto.it/xi-passeggiata-gastronomica-2-luglio-2017/ https://www.facebook.com/prolocopereto/ Chi ci conosce sa che questa manifestazione coinvolge nell'organizzazione tutto il popolo peretano ed è solo grazie all'aiuto di tutti se riusciamo ogni anno UN SUCCESSO "EDONARE L'AMORE" A CIVITA DI ORICOLA: Redazione-E’ stato un pomeriggio carico di emozioni e riflessioni attraverso l’arte, la musica, il canto e la danza in sostegno dell’Associazione Edoardo Marcangeli. La partecipazione del pubblico è stata numerosa e sentita ed ha lasciato un segno importante di unione MUSLIM BAN, PRIMA VITTORIA PER DONALD TRUMP: Redazione-Donald Trump incassa una prima, importante dal punto di vista simbolico anche se parziale, vittoria nella battaglia legale per il suo travel ban , da mesi bloccato dai giudici federali. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha infatti permesso la ARSOLI, VINCE BORGO CASTELLO IL XXI PALIO DELL'AMICO: Redazione-Ha vinto Borgo Castello il XXI Palio dell'Amico. E’ stato bello, entusiasmante, coinvolgente come sempre-Una tradizione che si rinnova anno dopo anno e che rende orgogliosi gli Arsolani e non solo.Siamo al sec. XVI, tempo di pestilenze, incendi, assedi e BALLOTTAGGI, IL CENTRODESTRA ALLA RISCOSSA: CROLLA IL PD. BIONDI E' IL NUOVO SINDACO DELL'AQUILA: Redazione-Il centrodestra domina la sfida elettorale di questo secondo turno delle amministrative 2017. Conquistate Genova, Verona, Monza, Piacenza, La Spezia, Catanzaro, Alessandria, Pistoia - città che dal dopoguerra è stata sempre governata da un sindaco di sinistra o di centrosinistra L'AQUILA, PIERLUIGI BIONDI: "ECCO LE MIE PROPOSTE PER I PRIMI CENTO GIORNI DI GOVERNO DELLA CITTA'": Il candidato sindaco Pierluigi Biondi presenta idee e progetti immediatamente realizzabili Redazione-“Idee e proposte immediatamente realizzabili nei primi cento giorni di governo”. A presentarle il candidato sindaco Pierluigi Biondi che le ha snocciolate nel corso di una conferenza stampa a cui L'AQUILA, PIERLUIGI BIONDI: "SULLA RACCOLTA MACERIE IL PD FAVORISCE LA MARSICANA ACIAM. ASM ALL'ANGOLO": Redazione-“Ancora una volta il Pd e il Presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, umiliano L'Aquila e le sue professionalità”. La denuncia è del candidato sindaco della coalizione di centrodestra al Comune dell'Aquila, Pierluigi Biondi. “Mi riferisco alla notizia di un decreto "COMUNI RICICLONI", RIBALTA NAZIONALE E PREMIO PER L'ACIAM: Redazione-L’Aciam centra gli obiettivi, va oltre e conquista la ribalta nazionale. L’azienda consorziale d’igiene ambientale marsicana – presieduta da Lorenza Panei – è stata premiata giovedì, 22 giugno, a Roma, nell’ambito della XXIV edizione della manifestazione “Comuni Ricicloni”, promossa da COPPA MESSAPICA-GIRO DELLA VALLE D'ITRIA: PRIMA GIORNATA CON IL CAMPIONATO ITALIANO DILETTANTI: Redazione-Finalmente è tempo di Coppa Messapica-Giro della Valle d’Itria “tricolore”: i colori che splenderanno nella città di Ceglie Messapica saranno il verde, il bianco e il rosso nelle giornate di sabato 24 (élite) e domenica 25 giugno (under 23) per INSIEME PER "EDONARE L'AMORE": Redazione-Fervono i preparativi per “EDOnare l’amore”, l’evento organizzato dalla Corale Armonia Sinfonica e Gli Artisti della Valle del Cavaliere che si svolgerà a Civita di Oricola domenica 25 giugno, in favore dell’Associazione Edoardo Marcangeli.La manifestazione, patrocinata dal Comune di Oricola,

MACRON E L'ASSE CON LA MERKEL, UNA CATTIVA NOTIZIA PER L'ITALIA: NIENTE SCONTI SUL DEFICIT, CONTEREMO MENO DI ZERO

Merkel,Macron Merkel,Macron

Redazione-Non è un caso che il primo commento di giubilo per la vittoria di Emmanuel Macron al ballottaggio contro Marine Le Pen sia arrivato dalla cancelleria tedesca e da Angela Merkel. Già, il leader di En Marche! è espressione delle elite finanziarie, delle banche, dell'Europa del rigore, tanto che ha subito affermato di volersi battere "per questa Europa". E insomma, il Macron presidente avrà un rapporto privilegiato con la Germania della Merkel, con la quale non andrà allo scontro. Un passo indietro rispetto anche a Francois Hollande, che pur tra tutti i suoi disastri e pur tra mille timidezze, in un qualche modo e in determinate circostanze si era schierato contro il fronte rigorista che impazza a Bruxelles e che tiene l'Italia sotto al tacco. Sì, domenica sera, in Francia, ha vinto l'Europa. L'Europa tedesca e, ora, francese. Cattive notizie, dunque, per l'Italia, nonostante l'esultanza dei vari Matteo Renzi, Paolo Gentiloni e Pier Carlo Padoan per aver scampato il "pericolo Le Pen".In primis, il rinnovato asse con la Germania della Merkel - e anche in caso di vittoria di Martin Schulz alle prossime teutoniche elezioni l'intesa sarà subito trovata - esclude, per l'Italia, sconti sul deficit, un punto sul quale il Belpaese si batte da tempo. Si pensi solo al fatto che, in campagna elettorale, Macron ha ripetuto più volte: "Applicare le sanzioni previste dai trattati per chi non rispetta gli impegni". E insomma, Roma è destinata a restare fuori dal tavolo delle decisioni. Anzi, ad allontanarsene ulteriormente. Si pensi ancora a un altro - sacrosanto - punto del programma del nuovo presidente francese: taglio della spesa pubblica di 60 miliardi e la soppressione di 120mila posti nel pubblico impiego. Mosse con le quali conta di stimolare la crescita senza chiedere denari e sconti a Bruxelles. Mosse come detto sacrosante ma che danno la cifra del personaggio, animato da una logica molto più "tedesca" rispetto a quella del predecessore Hollande e rispetto a quella italiana, Paese in cui a parole tutti vogliono tagliare il pubblico, salvo non farlo mai. Un contesto, dunque, a tinte fosche per il nostro Paese, che rischia di essere condannato a una marginalità perpetua e, soprattutto rischia di pagare ad altissimo prezzo eventuali inadempienze continentali.(Fonte:liberoquotidiano.it)

Asse

Ultima modifica ilDomenica, 21 Maggio 2017 21:53

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.