BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PREZIOSA VITTORIA PER 2-3 DEL REAL CARSOLI SUL GENZANO CHE GLI CONSENTE DI MANTENERE IL PASSO IN CLASSIFICA SULLE RIVALI: Redazione-Importantissima vittoria del Real Carsoli sul Genzano per 2-3 sul campo neutro di Riofreddo che gli consente di mantenere il passo in classifica sulle rivali del campionato abruzzese di prima categoria girone A. Nella 14° giornata, a risultati acquisiti, il PAPA FRANCESCO SI SCHIERA A FAVORE DEL PATTO ONU: -IL GLOBAL COMPACT SIA DI RIFERIMENTO-: Redazione-Hanno esultato l'Onu, Angela Merkel e gli altri Stati firmatari nonostante le assenze (pesanti) di Stati Uniti, Italia, Austria, Ungheria e un'altra decina di Paesi contrari all'accordo sulle migrazioni. Ma oggi sul patto criticato da molti è scesa anche la BONUS SISMA E CESSIONE DEL CREDITO, BOOM DI PARTECIPANTI PER IL CONVEGNO -AICEBERG-: Redazione-Riqualificare e valorizzare il patrimonio immobiliare, con la messa in sicurezza sismica e l'abbattimento delle barriere architettoniche: obiettivi fondamentali ma spesso inarrivabili, in particolare per i privati, oggi resi possibili dall'utilizzo del bonus sisma e della cessione del credito, formidabili -LECTIO MAGISTRALIS- SUL CANTO GREGORIANO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DI CARSOLI PROF.RE PIERO BUZZELLI ALL’UNIVERSITA’ DELLA TERZA ETA’ A PERETO: Redazione-Splendida “Lectio Magistralis” sul canto Gregoriano del dirigente scolastico di Carsoli Prof.re Piero Buzzelli, questa sera, all’Università della Terza Età a Pereto. A fare gli onori di casa è stato il Prof.re Carlo Iannola che ha presentato l’illustre ospite al MANIFESTAZIONE A ROMA, L'ODIO DEI MIGRANTI SU SALVINI: -ASSASSINO-: Il corteo a Roma degli immigrati con l'Usb e Potere al Popolo. L'accusa choc: "Di Maio e Salvini governo di assassini" Redazione-Stato che vai, gilet gialli che trovi. Se Parigi ha dovuto fare i conti con le proteste di piazza per - TRA TERRA E SOLE-, L'ULTIMO LAVORO LETTERARIO DELLA POETESSA CRISTINA BIASOLI:               Redazione-La silloge “Tra Terra e Sole” (Edizioni il cuscino di stelle) è l’ultimo, in ordine temporale, lavoro letterario della poetessa Cristina Biasoli.Le sue liriche si collocano nell’Ermetismo e la tecnica fa sì che, in PAPA FRANCESCO TORNA A PARLARE DI MIGRANTI: -E' NOSTRA RESPONSABILITA' ACCOGLIERE E DARE UN FUTURO A CHI BUSSA ALLE NOSTRE: Redazione-La solita noiosa litania di Bergoglio: “È nostra responsabilità accogliere e dare un futuro a chi bussa alle nostre porte”. Anche a chi bussa in Vaticano?“Nessuna efficace soluzione umanitaria al pressante problema” costituito dalla “presente crisi delle migrazioni di massa” “può RADICI, -NULLA SI CREA E NULLA SI DISTRUGGE: AL VIA DOMANI A CARSOLI LA MOSTRA DI ARTE CONTEMPORANEA DEGLI ARTISTI: Nulla si crea e nulla si distrugge. Redazione-Un evento che mette in mostra il mutamento inteso non tanto come semplice confronto tra punto di partenza e punto di arrivo, ma come percorso, il tragitto che ognuno compie per giungere o semplicemente E' MORTO IL 29ENNE GIORNALISTA ANTONIO MEGALIZZI: IL JIHADISMO UCCIDE UN ALTRO ITALIANO: È morto Antonio Megalizzi, il giornalista 29enne ferito martedì sera nell'attentato di Strasburgo Redazione-Non ce l'ha fatta Antonio Megalizzi, il giornalista di 29 anni rimasto gravemente ferito nell'attentato terroristico di Strasburgo, lo scorso 11 dicembre.La triste notizia è stata confermata anche ALTRO CHE PAPA FRANCESCO: DONALD TRUMP FIRMA UNA LEGGE PER LA DIFESA DEI CRISTIANI PERSEGUITATI DAGLI ISLAMICI: Redazione-Altro che il papa buonista amico di clandestini e islamici Bergoglio, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato una legge in difesa dei cristiani perseguitati dalle sottoculture islamiche. Dal Vaticano gelo alla proposta americana.Il governo degli Stati Uniti, per

AUSTRIA, IL GOVERNO KURZE-STRACHE: -TAGLIO DEI SUSSIDI AI MIGRANTI PER SOSTENERE IMPRESE E FAMIGLIE-

Sebastian Kurtz Sebastian Kurtz

Redazione-Si salda l’alleanza programmatica tra il centro-destra di Sebastian Kurz e l’estrema destra di Christian Strache. Uno dei punti fondamentali del programma di Governo è il taglio dei sussidi agli immigrati, per finanziare la riduzione delle tasse alle imprese e gli aiuti alle famiglie austriache. In Austria continuano le trattative tra il People’s Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per creare un programma politico unitario, ed è notizia di queste ore che su alcuni punti hanno gia’ raggiunto un completo accordo.

I due leader hanno detto di essere europeisti ma sull’Unione Europea hanno dichiarato che vogliono che la loro visione dell’Unione Europea sia quella di una istituzione piu’ snella che possa concentrarsi su poche questioni chiave, quali il libero commercio e una politica comune di difesa delle frontiere.Al momento non sono chiari i dettagli di questa politica europea della nuova alleanza austriaca tutta di destra che va delineandosi sempre più, ma cio’ che emerge e’ una opposizione a una ulteriore integrazione e quindi maggiori ostacoli alla creazione di un superstato europeo.Piu’ chiara invece e’ la loro politica sull’immigrazione che e’ di vitale importanza visto che questo e’ il motivo principale della loro vittoria elettorale.

A tale proposito i leader dei due partiti hanno dichiarato di voler ridurre enormemente i sussidi dati agli immigrati e usare i risparmi ottenuti per ridurre le tasse alle imprese e alle persone con redditi bassi e evitare di introdurre la patrimoniale e la tassa di successione.Se questo non fosse abbastanza per parlare di svolta radicale a destra dell’Austria dopo l’indiscutibile vittoria Kurz e Strache alle urne, i due leader hanno dichiarato di voler introdurre una legge che preveda che ogni cittadino UE debba risiedere per almeno cinque anni in Austria prima di ricevere sussidi, un provvedimento volto a ridurre gli incentivi per gli immigrati a stabilirsi in questo Paese.Non sarebbe giusto che anche l’Italia usasse i quattro miliardi che spende ogni anno per accogliere i finti rifugiati africani – che invece devono essere tutti espulsi non avendo alcun requisito per pretendere asilo in Italia e in Europa – per tagliare le tasse alle imprese e alle persone con redditi bassi?Ovviamente si, e per tale motivo questa notizia riportata da Reuters e da altri siti e’ stata completamente censurata in Italia, perche farebbe arrabbiare parecchie elettori e questo al PD non conviene affatto, specie dopo la doppia sconfitta in Sicilia e ad Ostia, dove ha vinto il fronte delle destre e del centrodestra.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo riportato questa storia “austriaca” perchè vogliamo che anche l’Italia segua l’esempio dell’Austria.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilLunedì, 20 Novembre 2017 23:25

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.