BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, INCONTRO CON LA SCRITTRICE FANTASY LICIA TROISI: Redazione-Nell'ambito del progetto Officina delle Arti sabato 30 marzo sarà ospitata a Carsoli Licia Troisi, la più nota scrittrice di fantasy italiana, astrofisica, attuamente conduttrice della trasmissione RAI Terza Pagina. Grande successo sia in Italia che all'estero hanno ottenuto le MEMORIA E FUTURO A MURATA GIGOTTI CON -LA CORSA DEI 2009-: Primavera dell'Atletica 2019 Redazione-Con la 6^ Corsa della Murata si è conclusa, la settimana di sport e cultura, organizzata dall’Atletica L’Aquila in collaborazione con la Proloco di Coppito. Domenica infatti sono scesi in campo i bambini delle scuole elementari e POLO MUSEALE DELLA CALABRIA: PROSSIMI EVENTI E NUOVO SITO ISTITUZIONALE: Redazione-Dopo la Settimana dei Musei (5/10 marzo 2019), la Giornata nazionale del Paesaggio (14 marzo 2019) e Aspettando la Festa della Musica (21 marzo 2019) il Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, comunica altri imperdibili appuntamenti che REGIONALI IN BASILICATA, DOPO 20 ANNI LA SINISTRA SPAZZATA VIA. SALVINI: - 7 A 0 E ORA SI CAMBIA L'EUROPA-: Redazione-Quando le urne in Basilicata erano ancora aperte, Matteo Salvini aveva detto chiaro e tondo che da lì a poche ore la Lega avrebbe governato anche quella regione. Dunque la promessa del ministro dell’Interno: conquistare a stretto giro anche i feudi rossi, UNA BUONA NOTIZIA: SUBITO NUOVE ASSUNZIONI NEL SSN: Redazione-Finalmente una buona notizia per il SSN, poiche' Ministero della Salute, Regioni, Ragioneria dello Stato-Mef e Funzione pubblica hanno trovato l'intesa perche' dal 2019, la spesa per il personale degli Enti del Ssn di ciascuna Regione potrà essere incrementata per un DA VELTRONI A ZINGARETTI, ECCOVI LE PRIORITA' DEL -NUOVO- PD: APPROVARE LO IUS SOLI NONOSTANTE LA CONTRARIETA' DEGLI ITALIANI: Redazione-Non cambiare per non morire. Dicendo sì alla cittadinanza a chi nasce in Italia. Walter Veltroni e il neosegretario Pd, Nicola Zingaretti, insistono sulla necessità di battersi per i valori fondamentali della sinistra, compreso quello ius soli che era sparito temporaneamente dal dibattito politico IL REAL CARSOLI TORNA A VINCERE IN CASA CONTRO IL TRAGLIACOZZO CON UN SECCO 4-0: Redazione-Importantissima vittoria in casa del Real Carsoli sul Tagliacozzo che gli consente di rimanere in solitaria alla nona posizione del campionato di prima categoria (girone A) con 37 punti. In campo una Squadra molto ben preparata e tonica che non LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DELL'OVICOLTURA AL CENTRO DI UN INTERESSANTE DIBATTITO AD ARSOLI: Redazione-Il Comitato Civico “Arsoli Futura” ha tenuto sabato 23 ad Arsoli un secondo incontro pubblico dedicato al tema: “Olivicoltura: come tutelare e recuperare il patrimonio olivicolo di Arsoli e del territorio circostante”. L’incontro ha visto la partecipazione del dott. Claudio Di - IO NON MI RIFIUTO-, A LEZIONE PER L'AMBIENTE CON ACIAM NELLA PIANA DEL CAVALIERE: Redazione-Un'accoglienza alla primavera davvero “green” quella siglata da Aciam con i ragazzi degli istituti scolastici di Pereto - Oricola, Carsoli e Rocca di Botte, impegnati nel progetto "Io non mi rifiuto", proposto dall'Azienda di igiene ambientale, in cooperazione con le CARSOLI, GLI ALUNNI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO INCONTRERANNO LA SCRITTRICE FANTASY LICIA TROISI: Redazione-La scrittrice Licia Troisi, autrice di “best sellers” del genere “fantasy”, incontrerà gli alunni della scuola secondaria di 1° grado di Carsoli sabato 30 marzo, a partire dalle ore 09:30 fino alle 13:00 nella sala polivalente dell’istituto scolastico. La Sig.ra

USA, FRANCIA E GRAN BRETAGNA ATTACCANO LA SIRIA. MOSCA: -LE CONSEGUENZE SARANNO GRAVI-

Tomahawk Tomahawk

Redazione-È partita nella notte l’aggressione militare dei guerrafondai Francia, Stati Uniti e Gran Bretagna contro la Siria. Bombardati aeroporti e altri luoghi strategici, nove feriti tra cui tre civili. Ma Mosca avverte: “Ci saranno conseguenze gravi”.Alla fine, quello che si temeva è avvenuto. Le forze di Stati Uniti, Francia e Regno Unito hanno attaccato la Siria questa notte. Secondo quanto riportano le agenzia locali, i bombardamenti hanno colpito diversi luoghi in Siria.“Poco fa, ho ordinato alle forze armate statunitensi di lanciare attacchi di precisione contro obiettivi relativi alle capacità della Siria di fabbricare armi chimiche”. Questo è stato l’annuncio con cui il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dato il via libera al cosiddetto strike punitivo.I funzionari statunitensi hanno dichiarato che nell’attacco sono stati utilizzati missili da crociera Tomahawk. I governi di Francia e Regno Unito hanno confermato di sostenere l’attacco in Siria da parte degli Stati Uniti anche con l’aeronautica.

Secondo quanto riferito dal governo britannico, gli aerei della Raf hanno bombardato una base militare siriana sospettata di detenere materiale per la fabbricazione di armi chimiche. Il primo ministro Theresa May ha detto che lo “strike limitato e mirato” faceva parte di un’azione congiunta con la Francia e gli Stati Uniti in risposta alle ultime presunte atrocità del governo siriano. “Non esiste un’alternativa praticabile all’uso della forza per degradare e scoraggiare l’uso di armi chimiche da parte del regime siriano”, ha affermato May in una dichiarazione televisiva. “Non si tratta di intervenire in una guerra civile, non si tratta di un cambio di regime”. Si tratta di uno sciopero limitato e mirato che non aggrava ulteriormente le tensioni nella regione e che fa tutto il possibile per prevenire vittime civili “. “Questa è la prima volta come primo ministro che ho dovuto prendere la decisione di impegnare le nostre forze armate in combattimento. E non è una decisione che ho preso alla leggera” “L’ho fatto perché ritengo che questa azione sia nell’interesse nazionale britannico”, ha aggiunto.

Il ministero della Difesa britannico ha dichiarato in una dichiarazione che quattro jet britannici di Tornado hanno lanciato missili Storm Shadow nella base a ovest di Homs. Fonti siriane affermano che gli attacchi hanno preso di mira due basi militari al di fuori di Damasco, due aeroporti militari e due centri di ricerca scientifica nella capitale. Almeno sei soldati siriani e tre civili sono stati feriti. Ma il governo siriano minimizza i risultati. La difesa siriana, secondo Damasco, ha colpito molti missili.

Il Pentagono ha detto che i bombardamenti aerei non proseguiranno oltre venerdì notte, ma Trump ha anche fatto sapere che altri potrebbero seguire se Bashar al Assad dovesse utilizzare ulteriormente le armi chimiche. Un funzionario americano ha detto alla Cnn che “quello che hai visto stasera non è la fine della nostra risposta, non è finita”.Rispondendo all’attacco, l’ambasciata russa negli Stati Uniti ha rilasciato una dichiarazione dicendo “Abbiamo avvertito che tali azioni non saranno lasciate senza conseguenze”, aggiungendo che

Washington, Parigi e Londra saranno ritenute responsabili.

Fonte:riscattonazionale.org

Ultima modifica ilSabato, 21 Aprile 2018 12:20

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.