BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
NON E' POLITICAMENTE CORRETTO AFFERMARE CHE I RESPONSABILI DELLE STRAGI SONO ISLAMISTI E I CRISTIANI LE VITTIME: Redazione-A seguire le dichiarazioni ufficiali, gli interventi dei leader mondiali e i principali media, fino a ieri sera uno avrebbe detto che in Sri Lanka si è consumato un attentato di ignoti contro ignoti. Troppo difficile pronunciare la parola islam - ILLUMINIAMO IL VOLLEY- :SUL LUNGOMARE DI NAPOLI UN EVENTO SPORTIVO PER GRANDI E PICCINI: La mission: promozionare lo sport come alternativa alla strada Redazione-Domenica 28 aprile 2019, dalle ore 9 alle ore 13, sul lungomare di Napoli (ovvero lungo via Caracciolo) si terrà l’evento “Illuminiamo il Volley” organizzato dalla Nuova POLISPORTIVA PONTICELLI: si tratta della seconda edizione della festa del UN'ALTRA BOMBA ESPLODE IN UNA CHIESA IN SRI LANKA, IL GOVERNO AMMETTE: -E' TERRORISMO ISLAMICO-. AVRA' COMPRESO PAPA FRANCESCO?: Redazione-Gli attentati di Pasqua che hanno causato almeno 290 morti e 500 feriti in Sri lanka sono opera di sette kamikaze di un gruppo jihadista locale, dietro i quali c’è però una rete internazionale senza la quale non sarebbero stati ROBERTO SAVIANO ELOGIA LE ONG: -VOI PORTATE LA RESURREZIONE-. POI ATTACCA SALVINI: -VA DENUNCIATO-: Redazione-Nel giorno di Pasqua, tra un attacco a Matteo Salvini e l’altro, Roberto Saviano ha fatto gli auguri alle organizzazioni non governative che operano nel Mar Mediterraneo. “Liberate dalla schiavitù dell’ignoranza e portate alla resurrezione di nuova vita”, ha scritto in un LA CARTA DEI DIRITTI DEI FIGLI DEI GENITORI SEPARATI DELL'AGIA: PRINCIPI ENUNCIATIVI E GESTIONE DELLA CRISI TRA GENITORI: Redazione-Martedi 17 Aprile 2019, presso la sede universitaria “Studi Teramo” – Via Coste S. Agostino- nella Sala Tesi Polo Didattico “G. D’annunzio” Pad. Scienze Politiche, è stato presentato il Convegno “La Carte dei diritti dei figli dei genitori separati dell’AGIA, BUONA PASQUA 2019!!!: Redazione-Salve cari lettori, auguriamo a tutti voi una serena e felice Pasqua. Vi ringraziamo per seguirci in così tanti.Continuate ad essere curiosi e a a meravigliarvi della bellezza della vita ogni giorno. Matteo6,25-34 Perciò vi dico:"Non siate in ansia per la vostra vita, GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D'AUTORE: Redazione-Martedì 23 aprile 2019, alle ore 17.30, a Monasterace (Reggio Calabria), presso il Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon, verrà celebrata la Giornata  mondiale del libro e del diritto d’autore con una conversazione di grande respiro sul tema Cultura ROMA, BAMBIN GESU': IL PICCOLO ALEX E' GUARITO. IL SUO SISTEMA IMMUNITARIO E' SANO: Redazione-Il piccolo Alex sta bene ed è guarito: è la splendida notizia riferita da Franco Locatelli, primario del Dipartimento di oncoematologia e terapia cellulare e genica dell'ospedale Bambino Gesù di Roma in merito alle condizioni di Alex Maria Montresor, il bimbo PAPA FRANCESCO HA TRASFORMATO LA VIA CRUCIS IN UN COMIZIO ANTI-SALVINI: -RIFIUTANO LE NAVI DI MIGRANTI PER CALCOLI POLITICI-: Redazione-I “campi di raccolta simili a lager”; le “navi a cui viene rifiutato un porto sicuro”; le “lunghe trattative burocratiche”. Le meditazioni per la Via Crucis redatte da suor Eugenia Bonetti per le celebrazioni del Venerdì Santo di ieri sera al CARSOLI , COMITATO DEL PONTE: -ABBIAMO FATTO LA DIGA, ADESSO DOBBIAMO TROVARE L'ACQUA-: Redazione-Dal Comitato del Ponte di Carsoli riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Una vallata è stata sventrata per realizzare un invaso a monte di Carsoli, chiusa da una elegante diga e circondato da un ameno camminamento. Il tutto per la

PALERMO, 14 SCAFISTI SCARCERATI PER NECESSITA'. IRA DI SALVINI: -ANCHE LA GIUSTIZIA DEVE FARE LA SUA PARTE-

Scafisti Scafisti

Redazione-I giudici di Palermo accolgono la tesi difensiva: "Costretti a salire sui gommoni". Ira di Salvini: "Anche la "giustizia" deve fare la sua parte"Scafisti per necessità. Assolti e scarcerati dal tribunale di Palermo 14 migranti accusati di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.Il presidente della sezione penale del Tribunale Fabrizio La Cascia ha accolto le tesi difensive dei legali degli imputati, secondo cui i 14 migranti si sarebbero messi alla guida di alcuni gommoni per scappare dalle torture in Libia. I fatti risalgono al maggio del 2016, quando in un giorno arrivarono otto gommoni con a bordo decine di migranti. Erano stati i profughi a riconoscere gli imputati ma per i giudici gli scafisti avrebbero agito per necessità. Oggi la sentenza. La scarcerazione degli imputati avverrà nelle prossime ore.

Come scrive LiveSicilia, la tesi dei legali ha convinto i giudici: "Gli imputati si sarebbero messi alla guida delle imbarcazioni per scappare dall'inferno dei lager dov'erano rinchiusi in Libia. Se davvero fossero stati componenti della banda criminale non sarebbero stati minacciati con delle pistole, fatti salire su un gommone senza benzina e senza salvagente, con il rischio di andare incontro alla morte".

E così Ebrina Fofana (Gambia), Fall Ibrahima (Senegal), Mamadi Jarju (Gambia), Mahamadou Bade (Senegal), Emanuele Nikwie (Ghana), Kofi Bilson (Ghana), Fall Mouhamed (Senegal), Sarr Mustefa (Gambia), Alex Janga (Guinea Bissau), Jobe Jegan (Gambia), Akim Karam Mohamed (Sierra Leone), Bah Draman (Senegal) e Tune Ngala (Senegal) sono stati assolti e verranno liberati nelle prossime ore. Gli imputati erano in galera da oltre due anni. "Io posso anche combattere per bloccare barconi e scafisti, ma anche la "giustizia" deve fare la sua parte". A dirlo è il ministro dell’Interno Matteo Salvini commentando la notizia secondo cui 14 scafisti sono stati assolti dal tribunale di Palermo perché avrebbero agito per "stato di necessità".

Un episodio simile si è verificato nel dicembre 2016. Due migranti del Nord Africa furono liberati perché ritenuti "scafisti occasionali".

Fonte:ilgiornale.it

Ultima modifica ilMartedì, 02 Ottobre 2018 22:34

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.