BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PREZIOSA VITTORIA PER 2-3 DEL REAL CARSOLI SUL GENZANO CHE GLI CONSENTE DI MANTENERE IL PASSO IN CLASSIFICA SULLE RIVALI: Redazione-Importantissima vittoria del Real Carsoli sul Genzano per 2-3 sul campo neutro di Riofreddo che gli consente di mantenere il passo in classifica sulle rivali del campionato abruzzese di prima categoria girone A. Nella 14° giornata, a risultati acquisiti, il PAPA FRANCESCO SI SCHIERA A FAVORE DEL PATTO ONU: -IL GLOBAL COMPACT SIA DI RIFERIMENTO-: Redazione-Hanno esultato l'Onu, Angela Merkel e gli altri Stati firmatari nonostante le assenze (pesanti) di Stati Uniti, Italia, Austria, Ungheria e un'altra decina di Paesi contrari all'accordo sulle migrazioni. Ma oggi sul patto criticato da molti è scesa anche la BONUS SISMA E CESSIONE DEL CREDITO, BOOM DI PARTECIPANTI PER IL CONVEGNO -AICEBERG-: Redazione-Riqualificare e valorizzare il patrimonio immobiliare, con la messa in sicurezza sismica e l'abbattimento delle barriere architettoniche: obiettivi fondamentali ma spesso inarrivabili, in particolare per i privati, oggi resi possibili dall'utilizzo del bonus sisma e della cessione del credito, formidabili -LECTIO MAGISTRALIS- SUL CANTO GREGORIANO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DI CARSOLI PROF.RE PIERO BUZZELLI ALL’UNIVERSITA’ DELLA TERZA ETA’ A PERETO: Redazione-Splendida “Lectio Magistralis” sul canto Gregoriano del dirigente scolastico di Carsoli Prof.re Piero Buzzelli, questa sera, all’Università della Terza Età a Pereto. A fare gli onori di casa è stato il Prof.re Carlo Iannola che ha presentato l’illustre ospite al MANIFESTAZIONE A ROMA, L'ODIO DEI MIGRANTI SU SALVINI: -ASSASSINO-: Il corteo a Roma degli immigrati con l'Usb e Potere al Popolo. L'accusa choc: "Di Maio e Salvini governo di assassini" Redazione-Stato che vai, gilet gialli che trovi. Se Parigi ha dovuto fare i conti con le proteste di piazza per - TRA TERRA E SOLE-, L'ULTIMO LAVORO LETTERARIO DELLA POETESSA CRISTINA BIASOLI:               Redazione-La silloge “Tra Terra e Sole” (Edizioni il cuscino di stelle) è l’ultimo, in ordine temporale, lavoro letterario della poetessa Cristina Biasoli.Le sue liriche si collocano nell’Ermetismo e la tecnica fa sì che, in PAPA FRANCESCO TORNA A PARLARE DI MIGRANTI: -E' NOSTRA RESPONSABILITA' ACCOGLIERE E DARE UN FUTURO A CHI BUSSA ALLE NOSTRE: Redazione-La solita noiosa litania di Bergoglio: “È nostra responsabilità accogliere e dare un futuro a chi bussa alle nostre porte”. Anche a chi bussa in Vaticano?“Nessuna efficace soluzione umanitaria al pressante problema” costituito dalla “presente crisi delle migrazioni di massa” “può RADICI, -NULLA SI CREA E NULLA SI DISTRUGGE: AL VIA DOMANI A CARSOLI LA MOSTRA DI ARTE CONTEMPORANEA DEGLI ARTISTI: Nulla si crea e nulla si distrugge. Redazione-Un evento che mette in mostra il mutamento inteso non tanto come semplice confronto tra punto di partenza e punto di arrivo, ma come percorso, il tragitto che ognuno compie per giungere o semplicemente E' MORTO IL 29ENNE GIORNALISTA ANTONIO MEGALIZZI: IL JIHADISMO UCCIDE UN ALTRO ITALIANO: È morto Antonio Megalizzi, il giornalista 29enne ferito martedì sera nell'attentato di Strasburgo Redazione-Non ce l'ha fatta Antonio Megalizzi, il giornalista di 29 anni rimasto gravemente ferito nell'attentato terroristico di Strasburgo, lo scorso 11 dicembre.La triste notizia è stata confermata anche ALTRO CHE PAPA FRANCESCO: DONALD TRUMP FIRMA UNA LEGGE PER LA DIFESA DEI CRISTIANI PERSEGUITATI DAGLI ISLAMICI: Redazione-Altro che il papa buonista amico di clandestini e islamici Bergoglio, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato una legge in difesa dei cristiani perseguitati dalle sottoculture islamiche. Dal Vaticano gelo alla proposta americana.Il governo degli Stati Uniti, per

ROMA, IL RUMENO MARIANO SENZA FISSA DIMORA CHE PULISCE LE AIUOLE PUBBLICHE: -VOGLIO RENDERE LA CITTA' PIU' BELLA-

Il Rumeno Mariano Il Rumeno Mariano

Redazione-Lo vedi curvo sull'aiuola, mentre è intento ad accomodare il terreno attorno a una pianta grassa, e pensi che il Comune abbia finalmente mandato un giardiniere a ripulire lo spartitraffico di via Appia. Poi ti avvicini e noti che gli abitanti del quartiere, proprio a due passi dalla stazione della metro Colli Albani, si fermano a dirgli «bravo», gli lasciano qualche moneta.Non è un giardiniere comunale: è Mariano, 57 anni e un passato da maresciallo dell'esercito, ma in Romania. Non ha una casa, con non poco imbarazzo dice di dormire in strada, fuori dal Raccordo, e di essere arrivato in Italia per trovare lavoro ma poi «è andata così».In poche ore ha ripulito il terreno, recintato con una piccola staccionata due fioriere improvvisate e piantato due piante di Agave. Dice di averle comprate lui, quando erano piccolissime, e di avere aspettato che crescessero abbastanza per resistere tra le carreggiate e i posti auto.Mariano ha pensato di tirare su qualche soldo rendendo un servizio alla città anziché chiedere l'elemosina (anche se ci tiene a ripetere che lui vorrebbe lavorare, guidare i camion). Avrebbe potuto spazzare le strade, come da qualche tempo hanno cominciato a fare molti immigrati, e invece ha scelto il giardinaggio. Il motivo lo spiega con semplicità: «Roma è bellissima e sono contento di vivere qui. Ha storia e monumenti importanti, ma è trascurata e sporca. Non mi piace vederla così e voglio fare qualcosa per migliorarla».Il lavoro del senzatetto dal pollice verde salta subito all'occhio, e il suo impegno lo ha reso in poco tempo una presenza gradita nel quartiere: «Questa è già la seconda volta che passo di qua e gli lascio degli spiccioli, - spiega una signora che vive in zona - e finché renderà più decoroso questo posto glieli lascerò volentieri».Quando cala la sera il romeno riprende con sé rastrello e paletta, racimola gli spiccioli e porta via le erbacce: domani non sarà più qui, ci sono tante altre aiuole da ripulire.

Ma promette che tornerà a controllare come stanno le sue Agave.

Fonte:leggo.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.