BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LA NOTTE DELLE MUSE: ESPOSIZIONE DEL SARCOFAGO DELLE MUSE: Redazione- Giovedì 25 luglio 2019, alle ore 21.00, A Locri (Reggio Calabria), presso il Complesso museale Casino Macrì del Parco archeologico nazionale di Locri sarà presentato da Sara De Angelis, direttore del Museo archeologico dell’Agro Falisco-Forte Sangallo, il Sarcofago delle ALBANO CHE GUARDA AVANTI: VIA AL DIBATTITO IN VISTA DELLE AMMINISTRATIVE DEL 2020: Redazione- In vista delle elezioni amministrative della primavera 2020, che chiameranno i cittadini di Albano Laziale a rinnovare le cariche di Sindaco e Consiglio Comunale, l’associazione Liberamente avvia una serie di incontri tematici, con l’ausilio di esperti e personalità del PESCARA, MUSICARTE NEL PARCO 2019: XXIV EDIZIONE: Aurum, sala Flaiano e sala D'Annunzio dal 25 luglio al 28 settembre 2019 Redazione – Dal 25 luglio al 28 settembre 2019, sotto la direzione artistica di Maria Gabriella Castiglione – che del Festival è ideatrice, motore ed anima – si -SERATA AL FRESCO-AL PALAZZO ARNONE DI COSENZA: Redazione- Mercoledì 24 luglio 2019, a Cosenza, Palazzo Arnone, dalle ore 21.00 alle ore 24.00, si terrà Serata al fresco - Evasione culturale a Palazzo Arnone, iniziativa di grande fascinazione che approfondirà la storia e le vicende umane e politiche ARTE E ARCHEOLOGIA TRA LE STELLE, IL MITO E LA STORIA, SERATA SPECIALE NEI LUOGHI DELLA DEA ANGIZIA: Redazione- Appuntamento speciale con la storia dei Marsi lunedì, 22 luglio, nell'ambito del cartellone estivo "Vacanze luchesi". L'evento, a tema "Arte e archeologia tra le stelle, il mito e la storia", vedrà protagonista l'area archeologica di Anxa-Angitia, a Luco dei OSTIA ANTICA FESTIVAL, LINO GUANCIALE IN -ITACA-: Redazione- Golden boy della fiction italiana, protagonista di serie di successo quali Una grande famiglia, Che Dio ci aiuti, La dama velata, Non dirlo al mio capo, L'allieva, I Medici, La porta rossa, Lino Guanciale il 3 agosto va in FESTA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI D’ITALIA: ROMA 22 Luglio 2019 ORE 10,30 Casa delle Regioni - Associazione Abruzzese - Via Ulisse Aldrovandi, 16 Redazione- Paesaggio, testimone del Valore comunitario. È il tema portante della 10^ edizione della Festa Nazionale dei Borghi Autentici che questo anno si svolge a ANAGNI, TERREINAZIONE 2019: IV EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA CULTURA POPOLARE: Redazione- Terre in azione, terre che cantano e si raccontano, terre che ballano e che s’incontrano. Le nostre terre di oggi e di ieri, ma anche le terre lontane da noi, e quelle vicine, nonostante le lontananze: i colori, i COR VELENO, FUNKALLISTO, ENZA'S CHOO-CHOO TRAIN DAL 25 AL 31 LUGLIO AL PARCO SCHUSTER DI ROMA: Redazione- Musica, teatro e nuove tendenze sono le tre parole chiave della programmazione di Parco Schuster dal 25 al 31 luglio, con una chiusura del mese in grande stile in compagnia di Cor Veleno con Spirito Che Suona Tour (25 FESTIV'ALBA SI SPOSTA A ROSCIOLO DEI MARSI: 3 CONCERTI ALL'INTERNO DELLA CHIESA DI S. MARIA IN VALLE PORCLANETA. CRESCE L'ATTESA: Redazione- Alba Fucens. Dopo la bellissima esibizione dell’Orchestra Sinfonica Giovanile Europe, andata in scena domenica all’interno dell’anfiteatro romano di Alba Fucens alla presenza di 450 spettatori, Festiv’Alba trasloca a Rosciolo dei Marsi. La suggestiva chiesa di Santa Maria in Valle

ROMA, IL RUMENO MARIANO SENZA FISSA DIMORA CHE PULISCE LE AIUOLE PUBBLICHE: -VOGLIO RENDERE LA CITTA' PIU' BELLA-

Il Rumeno Mariano Il Rumeno Mariano

Redazione-Lo vedi curvo sull'aiuola, mentre è intento ad accomodare il terreno attorno a una pianta grassa, e pensi che il Comune abbia finalmente mandato un giardiniere a ripulire lo spartitraffico di via Appia. Poi ti avvicini e noti che gli abitanti del quartiere, proprio a due passi dalla stazione della metro Colli Albani, si fermano a dirgli «bravo», gli lasciano qualche moneta.Non è un giardiniere comunale: è Mariano, 57 anni e un passato da maresciallo dell'esercito, ma in Romania. Non ha una casa, con non poco imbarazzo dice di dormire in strada, fuori dal Raccordo, e di essere arrivato in Italia per trovare lavoro ma poi «è andata così».In poche ore ha ripulito il terreno, recintato con una piccola staccionata due fioriere improvvisate e piantato due piante di Agave. Dice di averle comprate lui, quando erano piccolissime, e di avere aspettato che crescessero abbastanza per resistere tra le carreggiate e i posti auto.Mariano ha pensato di tirare su qualche soldo rendendo un servizio alla città anziché chiedere l'elemosina (anche se ci tiene a ripetere che lui vorrebbe lavorare, guidare i camion). Avrebbe potuto spazzare le strade, come da qualche tempo hanno cominciato a fare molti immigrati, e invece ha scelto il giardinaggio. Il motivo lo spiega con semplicità: «Roma è bellissima e sono contento di vivere qui. Ha storia e monumenti importanti, ma è trascurata e sporca. Non mi piace vederla così e voglio fare qualcosa per migliorarla».Il lavoro del senzatetto dal pollice verde salta subito all'occhio, e il suo impegno lo ha reso in poco tempo una presenza gradita nel quartiere: «Questa è già la seconda volta che passo di qua e gli lascio degli spiccioli, - spiega una signora che vive in zona - e finché renderà più decoroso questo posto glieli lascerò volentieri».Quando cala la sera il romeno riprende con sé rastrello e paletta, racimola gli spiccioli e porta via le erbacce: domani non sarà più qui, ci sono tante altre aiuole da ripulire.

Ma promette che tornerà a controllare come stanno le sue Agave.

Fonte:leggo.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.