BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LA NOTTE DELLE MUSE: ESPOSIZIONE DEL SARCOFAGO DELLE MUSE: Redazione- Giovedì 25 luglio 2019, alle ore 21.00, A Locri (Reggio Calabria), presso il Complesso museale Casino Macrì del Parco archeologico nazionale di Locri sarà presentato da Sara De Angelis, direttore del Museo archeologico dell’Agro Falisco-Forte Sangallo, il Sarcofago delle ALBANO CHE GUARDA AVANTI: VIA AL DIBATTITO IN VISTA DELLE AMMINISTRATIVE DEL 2020: Redazione- In vista delle elezioni amministrative della primavera 2020, che chiameranno i cittadini di Albano Laziale a rinnovare le cariche di Sindaco e Consiglio Comunale, l’associazione Liberamente avvia una serie di incontri tematici, con l’ausilio di esperti e personalità del PESCARA, MUSICARTE NEL PARCO 2019: XXIV EDIZIONE: Aurum, sala Flaiano e sala D'Annunzio dal 25 luglio al 28 settembre 2019 Redazione – Dal 25 luglio al 28 settembre 2019, sotto la direzione artistica di Maria Gabriella Castiglione – che del Festival è ideatrice, motore ed anima – si -SERATA AL FRESCO-AL PALAZZO ARNONE DI COSENZA: Redazione- Mercoledì 24 luglio 2019, a Cosenza, Palazzo Arnone, dalle ore 21.00 alle ore 24.00, si terrà Serata al fresco - Evasione culturale a Palazzo Arnone, iniziativa di grande fascinazione che approfondirà la storia e le vicende umane e politiche ARTE E ARCHEOLOGIA TRA LE STELLE, IL MITO E LA STORIA, SERATA SPECIALE NEI LUOGHI DELLA DEA ANGIZIA: Redazione- Appuntamento speciale con la storia dei Marsi lunedì, 22 luglio, nell'ambito del cartellone estivo "Vacanze luchesi". L'evento, a tema "Arte e archeologia tra le stelle, il mito e la storia", vedrà protagonista l'area archeologica di Anxa-Angitia, a Luco dei OSTIA ANTICA FESTIVAL, LINO GUANCIALE IN -ITACA-: Redazione- Golden boy della fiction italiana, protagonista di serie di successo quali Una grande famiglia, Che Dio ci aiuti, La dama velata, Non dirlo al mio capo, L'allieva, I Medici, La porta rossa, Lino Guanciale il 3 agosto va in FESTA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI D’ITALIA: ROMA 22 Luglio 2019 ORE 10,30 Casa delle Regioni - Associazione Abruzzese - Via Ulisse Aldrovandi, 16 Redazione- Paesaggio, testimone del Valore comunitario. È il tema portante della 10^ edizione della Festa Nazionale dei Borghi Autentici che questo anno si svolge a ANAGNI, TERREINAZIONE 2019: IV EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA CULTURA POPOLARE: Redazione- Terre in azione, terre che cantano e si raccontano, terre che ballano e che s’incontrano. Le nostre terre di oggi e di ieri, ma anche le terre lontane da noi, e quelle vicine, nonostante le lontananze: i colori, i COR VELENO, FUNKALLISTO, ENZA'S CHOO-CHOO TRAIN DAL 25 AL 31 LUGLIO AL PARCO SCHUSTER DI ROMA: Redazione- Musica, teatro e nuove tendenze sono le tre parole chiave della programmazione di Parco Schuster dal 25 al 31 luglio, con una chiusura del mese in grande stile in compagnia di Cor Veleno con Spirito Che Suona Tour (25 FESTIV'ALBA SI SPOSTA A ROSCIOLO DEI MARSI: 3 CONCERTI ALL'INTERNO DELLA CHIESA DI S. MARIA IN VALLE PORCLANETA. CRESCE L'ATTESA: Redazione- Alba Fucens. Dopo la bellissima esibizione dell’Orchestra Sinfonica Giovanile Europe, andata in scena domenica all’interno dell’anfiteatro romano di Alba Fucens alla presenza di 450 spettatori, Festiv’Alba trasloca a Rosciolo dei Marsi. La suggestiva chiesa di Santa Maria in Valle

CAMPOBASSO, SCONOSCIUTO FA ESPLODERE UN PERDARDO SUL NASO DI UN CANE: APPELLO PER SALVARLO

Cane Peppino Cane Peppino

Redazione-La crudeltà umana è davvero senza limiti: l’ultima terrificante dimostrazione della brutalità gratuita esercitata da un essere umano mosso da non si sa quali macabre motivazioni ha visto come vittima di un gesto, che non può nemmeno sbrigativamente essere definito una bravata, ma una vera e propria carognata: un cane, un povero animale di strada a spasso per le vie di Campobasso, è divenuto estemporaneamente l’oscuro oggetto del desiderio criminale di qualcuno che, vigliaccamente, si nasconde dietro l’anonimato e si fa forte dell’indifferenza di molti. E così, forse perché annoiato, forse perché semplicemente crudele, a pochi giorni dalla vigilia, un povero cane di strada è rimasto vittima dell’insulsa violenza agita da qualcuno che ha pensato di infilare nel naso del, povero animale, un petardo pronto a esplodere.

Infila un petardo che sta per esplodere nel naso di un cane

Il cane, un cane di strada come detto, si avvicina fiducioso a chi lo chiama e, forse, chissà, lo lascia pure fare, non capendo il perché di quelle dita sul muso, di quelle mani infilate a forza nel naso; forse il cane, che oggi i volontari che lo hanno in cura hanno affettuosamente ribattezzato Peppino, spera in una carezza, in un gesto di affetto di cui è bisognoso, in qualcosa da mangiare; e invece il criminale non fa altro che infilare nel naso del fiducioso quadrupede un petardo che, di lì a poco, scoppierà provocando dolore e terrore nella povera bestiolina che, gravemente ferita, e in preda al panico, si metterà a correre senza una meta.

E se nella sua fuga disperata il povero cane non avesse incontrato  una volontaria dell’APAC, l’Associazione Protezione Animali Campobasso, che lo ha trovato gravemente ferito, dolorante e terrorizzato in mezzo a un bosco, chissà come si sarebbe conclusa questa drammatica vicenda. Intanto, mentre il povero Peppino, affidato alle cure dei veterinari di fiducia dell’Apac comincia a riprendersi e, come spiega la presidente dell’associazione, Ilenia Iorio, anche a mangiare «seppure a modo suo», dell’autore del vile gesto non c’è ancora nessuna traccia. Mentre sul web, per fortuna, l’appello lanciato da Apac e veterinari per poter affrontare le difficili e costose cure di cui ha bisogno il povero Peppino, comincia a trovare risposta in generosi sostenitori che, ci si augura, aumentino

esponenzialmente nel giro di breve. 

Fonte:riscattonazionale.org

 

Ultima modifica ilSabato, 29 Dicembre 2018 23:30

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.