BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PAPA BERGOGLIO SUI MIGRANTI: -SENZA DI LORO L'EUROPA SI SVUOTA. I POPULISTI CREANO PSICOSI-: Redazione-È tornato l'allarme populismo. In una intervista esclusiva con Reuters, Papa Francesco parla della gestione dei migranti, affermando che i populisti "stanno creando una psicosi" sulla questione dell'immigrazione, e che società che invecchiano, come quella europea, rischiano invece "un inverno MUSEO E PARCO ARCHEOLOGICO DELLA SIBARITIDE: PRONTI PER LA STAGIONE ESTIVA: Redazione-In seguito alle dichiarazioni del responsabile dell’Andirivieni Travel, Tonino Tedesco, il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, nella persona della Direttrice Adele Bonofiglio, vuole precisare che si è già provveduto alla manutenzione delle aree verdi e del corretto e sicuro funzionamento MEMORIAL ENNIO PANEI, OLTRE DIECIMILA PRESENZE PER LA FESTA DELLO SPORT (FOTO): Redazione-La terza edizione del “Memorial Ennio Panei” è stata una grande festa della condivisione e della partecipazione, all'insegna del fair play e del rispetto, i primi e più preziosi insegnamenti che lo sport, qualunque sia la disciplina in cui si CNA AVEZZANO, CAMPOMIZZI: -AL VIA LA TERZA EDIZIONE DEL PREMIO CAMBIAMENTI-: Redazione-Cambiamenti: Pronti per la terza edizione del premio CNA. Il 1° luglio si apriranno le iscrizioni a Cambiamenti, premio al pensiero innovativo delle neo imprese italiane indetto dalla CNA, che verrà assegnato il 30 novembre a Roma. Attività che è AL VIA GLI ESAMI DI MATURITA' 2018: MORO, BASSANI, BIOETICA E SOLITUDINE LE TRACCE DEI TEMI: Redazione-Maturità 2018 al via. Dopo le fatidiche "notti di lacrime e preghiere" oltre 500mila studenti e studentesse stanno affrontando la prima prova scritta degli Esami di Stato, quella di italiano, uguale per tutti gli indirizzi. Tra le tracce proposte ai PER COMPRENDERE LA LEGA E MATTEO SALVINI BISOGNA LEGGERE UN GRANDE LIBRO PIENO DI SAPIENZA DI BENEDETTO XVI: Redazione-Un paio di anni fa Matteo Salvini – a Pontida – elogiò la maglietta dove stava scritto “Il mio papa è Benedetto XVI”. Lo fece in implicita polemica con il migrazionismo di Bergoglio.Salvini ricordò l’insegnamento di papa Ratzinger e Giovanni DON ARMANDO BOSANI DI VANZAGHELLO: -GESU' NON HA DETTO DI ACCOGLIERE MILIONI DI NULLAFACENTI, AGGRESSIVI E SENZA DONNE-: Redazione-Fortunatamente non ci sono solo i preti affaristi bergogliani, qualcuno che si ribella al suicidio della chiesa in pieno delirio buonista e islamista c’è per fortuna, come don Armando Bosani, parroco di Vanzaghello, in provincia di Milano, che dirige un piccolo MAGLIANO DEI MARSI, ARS AMANDI: L'ARTE DI AMARE IN OVIDIO E MOZART: Magliano de' Marsi, Chiesa Santa Maria di Loreto Giovedì 21 giugno 2018 ore 17,00 ingresso libero CONCERTO per le celebrazioni della FESTA EUROPEA DELLA MUSICA  ARS AMANDI l'arte di amare in Ovidio e Mozart interpreti:  EMANUELA MARULI soprano VITTORIO PRUDENTE TROFEO CENTRO PISTA AVEZZANO: IL 20 GIUGNO APERTURA DELLA STAGIONE SU PISTA IN ABRUZZO: Redazione-In Abruzzo riparte la stagione del ciclismo su pista: ad Avezzano, mercoledì 20 giugno, il tondino della città marsicana tornerà ad animarsi grazie allo svolgimento del Trofeo Centro Pista di Avezzano a cura dell’Asd Abruzzo Pista di Antonio Di Lizio.Con COSENZA, INAUGURATA LA MOSTRA ANTOLOGICA DI PASQUALE COLUCCI- ART IN MUSIC-: Redazione-A Cosenza, nella Sala “Giacomantonio” della Biblioteca Nazionale di Cosenza, con una sobria cerimonia, è stata inaugurata Art in music, mostra antologica di Pasquale Colucci.L’esposizione rimarrà aperta al pubblico fino al 30 giugno 2018.Hanno partecipato all’iniziativa, moderata dallo scrivente: Rita

MEDJUGORJE, SI SOLLEVANO DUBBI SULLE ULTIME APPARIZIONI DELLA MADONNA DA PARTE DELLA CHIESA: VERE LE PRIME

Medjugorje Medjugorje

Redazione-Medjugorje continua a rischiare di dividere la Chiesa cattolica, ma per un parere definitivo occorre attendere i risultati di un rapporto voluto da Papa Francesco e affidato all'arcivescovo polacco Henryk Hoser. La stessa commissione Ruini, istituita per volere di Papa Benedetto XVI, è apparsa infatti piuttosto scettica sulle continue apparizioni della Madonna in Bosnia. E le parole dello stesso pontefice argentino, di ritorno da Fatima, hanno deluso molti sostenitori dei pellegrinaggi a Medjugorje: «Preferisco la Madonna madre, e non la Madonna capo-ufficio telegrafico che tutti i giorni invia un messaggio».  La commissione presieduta da Camillo Ruini, attiva per quasi quattro anni tra il 2010 e il 2014 e composta da 15 tra cardinali, esperti e teologi, non ha avuto dubbi nel riconoscere il carattere soprannaturale delle prime apparizioni a Medjugorje, avvenute nel 1981. Secondo una maggioranza di 13 membri su 15, infatti, i sette ragazzi che per primi ebbero le visioni erano psichicamente stabili e avevano ribadito di aver visto e ascoltato la Madonna, anche di fronte alle minacce e alle intimidazioni della polizia jugoslava. Per giungere a questa conclusione, la commissione analizzò tutti i documenti presenti in Vaticano, nella parrocchia di Medjugorje e negli archivi dei servizi segreti dell'ex Jugoslavia; c'è stato anche un sopralluogo per 14 membri della commissione, avvenuto nel 2012.Se sulle prime apparizioni non sembrano esserci dubbi, altrettanto non si può dire per i messaggi che la Madonna di Medjugorje avrebbe inviato dal luglio 1981 in poi. Qui la commissione si è divisa, anche a causa di fattori esterni, come la querelle avvenuta tra i francescani della parrocchia ed il vescovo locale, che avrebbe finito per influenzare anche i primi veggenti. Inoltre, i messaggi della Madonna sarebbero stati troppo ripetitivi nel corso degli anni. Senza dimenticare che all'epoca i ragazzi avevano riferito che la Madonna avrebbe terminato presto le proprie apparizioni, evento che a quanto pare non sarebbe mai accaduto. Anche Papa Francesco è rimasto piuttosto scettico sulle apparizioni successive al 1981. Ad ogni modo, la commissione Ruini ha abrogato il divieto di pellegrinaggi a Medjugorje, che potrebbe essere trasformata in un vero e proprio santuario, ufficialmente riconosciuto anche dal Vaticano. Questo non c'entra nulla con l'autenticità delle apparizioni: papa Bergoglio, pur essendo poco convinto, non nega l'effettiva bontà dei frutti spirituali e delle conversioni avvenute a Medjugorje. C'è anche un motivo più 'terreno': occorre evitare che si vengano a formare delle chiese alternative e che ci sia chiarezza sul ritorno economico dei pellegrinaggi, onde evitare speculazioni. Ad ogni modo, occorrerà attendere la fine dell'estate perché il rapporto di Hoser arrivi tra le mani di Papa Francesco e il pontefice prenda una decisione in merito.

Veggenti

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.