BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
APPELLO DI C.RACKETE ALL'UE AFFINCHE' ACCOLGA I 500MILA PROFUGHI TENUTI IN LIBIA. SALVINI: -SIAMO ALLE COMICHE-: Redazione- In un'intervista alla Bild, la comandante della Sea Watch 3 fa un appello all'Unione europea perché accolga "il mezzo milione di persone tenute in Libia", compresi i rifugiati climatici". Matteo Salvini: "Siamo alle comiche".Carola Rackete, la capitana della Sea IL KAZAKISTAN IN ITALIA: IL FORTE TRIO ARRIVA A CONFIGNI: Redazione – mercoledì 17 luglio 2019, alle ore 21.00 presso la Chiesa di Santa Maria Assunta di Configni (RI), il territorio della Sabina ospiterà il Forte Trio, ensemble cameristico proveniente dal Kazakistan. Il Festival della Piana del Cavaliere, dopo il GRANDE SUCCESSO PER -UAPP-, IL NUOVO SINGOLO E VIDEO DEI RED FAMILY: Redazione- Tanti giornalisti alla conferenza stampa di presentazione del nuovo singolo/video “UAPP” del duo rap “Red Family“ che si è svolta l’11 luglio a Roma. Grande successo per i due ragazzi napoletani che con la loro musica divertente ma dal TANTI I PREMIATI AL SETTIMO CONCORSO LETTERARIO -PIETRO IADELUCA & AMICI-: Redazione- Sabato 13 luglio 2019 presso l’incantevole cornice della “Locanda del Poeta” a Collalto Sabino (RI) ha avuto luogo la premiazione del 7° Concorso Letterario “Pietro Iadeluca e Amici”. L’evento organizzato dall'associazione culturale "il cuscino di stelle", durante la cerimonia LA FORTEZZA DI -LE CASTELLA- DI ISOLA CAPO RIZZUTO APRE I BATTENTI IL 15 LUGLIO 2019: Redazione- Lunedì 15 luglio 2019, al via le operazioni preliminari per la riapertura al pubblico della fortezza “Le Castella”, uno dei luoghi più suggestivi e più visitati della Calabria, complesso monumentale di Isola Capo Rizzuto in provincia di Crotone e R....ESTATE AL MUSEO 2019, TIMELESS: ATTUALITA' DELL'ANTICO: Redazione- Da martedì 16 luglio 2019 il Museo Archeologico Nazionale di Crotone (Crotone) e il Museo e Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna (Crotone) ospiteranno degli incontri che coinvolgeranno il pubblico su varie dimensioni dell’antico. Gli incontri ci aiuteranno a riflettere, ROMA, PARCO SCHUSTER: SUL PALCO IL TEATRO PATOLOGICO: Redazione- Dopo concerti, attività per bambini e benessere, Parco Schuster continua a vivacizzare l’estate romana con uno spettacolo unico, quello di “Tutti non ci sono” scritto, diretto e interpretato da Dario D’ambrosi. L’Associazione Teatro Patologico è una realtà importante a L'EUROPARLAMENTO INVITA CAROLA RACKETE A STRASBURGO, L'IRA DI MATTEO SALVINI: Redazione- Il Parlamento europeo invita a Strasburgo Carola Rackete, la capitana della nave Sea Watch 3 che ha violato le leggi italiane. A riferire le volontà della Commissione Libertà civili e giustizia del Parlamento europeo, è l'europarlamentare di Forza Italia Fulvio Martusciello POSITANO, IL NUOVO TREND CULINARIO CREATO DALLO CHEF SPAGNUOLO AL TIMONE DELLE CUCINE DEL RISTORANTE RADA: Redazione- In una località ad alto tasso di bellezza, ovvero Positano, esiste un posto ove l'armonia, la grazia e l'intimità sono di casa: si tratta del Rada, incantevole locale ubicato sulla Spiaggia Grande.  Una location suggestiva ove si può trascorrere una piacevole ROMA, INDIA ESTATE 2019: DIAFRAMMA IN CONCERTO: Redazione- Mentre l’estate si avvicina al giro di boa, India Estate, negli spazi post industriali del Teatro India, magistralmente allestiti da Orizzontale in occasione della stagione live nelle aree esterne, continua a proporsi luogo di ritrovo fresco e serale con

UN SUCCESSO LA PARTECIPAZIONE DEL POLO MUSEALE DELLA CALABRIA ALL'EDIZIONE DI TOURISMA A FIRENZE

Tourisma A Firenze Tourisma A Firenze

Il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon, ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA, Salone del Turismo Archeologico inaugurato il 15 febbraio nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio e svoltosi a Firenze presso il Palaffari nello scorso fine settimana. Si tratta della più importante kermesse dedicata all’archeologia e al turismo culturale organizzata dalla rivista Archeologia Viva, che nelle scorse edizioni ha registrato circa 12mila visitatori e anche quest’anno ha visto un sensibile incremento di visitatori tra addetti del settore, archeologi, agenti di viaggio, associazioni e curiosi. Presenti personalità della cultura come Mario Torelli (già professore di archeologia classica presso l’Università di Perugia), Fabio Martini (professore di paletnologia dell’Università di Firenze), Andrea Carandini (presidente FAI), ma anche personaggi noti ad un pubblico più vasto quali Alberto Angela, Philippe Daverio e Vittorio Sgarbi.Uno stand espositivo dedicato ai 16 tra musei, parchi archeologici e monumenti di competenza del Polo Museale è stato allestito nei frequentatissimi locali di TourismA. Un’intera mattinata è stata inoltre dedicata ad una conversazione (titolo Obiettivo Calabria) durante la quale alcuni dei Direttori del Polo Museale calabrese hanno avuto modo di presentare i siti da loro gestiti assieme ad importanti progetti in corso che hanno lo scopo di promuovere i beni culturali ed il loro paesaggio di contesto. In particolare Adele Bonofiglio ha trattato il tema “Il Castello di Vibo e il Parco Archeologico di Sibari: maestà di un paesaggio silenzioso” nel quale da un lato ha evidenziato la stretta connessione del castello di Vibo Valentia con il retroterra montano, lo splendido affaccio in vista della piana lametina e la vasta prospettiva sul Tirreno, il Poro e le isole Eolie, dall’altro ha illustrato le prospettive del Parco Archeologico di Sibari che, anche grazie a lavori Anas, vedrà l’ampliamento dei percorsi di visita.“I fari della Calabria tra Capo Colonna e Punta Stilo” è stato il tema affrontato da Gregorio Aversa che, anche a nome di Rossella Agostino, si è soffermato sull’illustrazione di un progetto editoriale che vede coinvolti i Parchi Archeologici Nazionali di Capo Colonna e dell’Antica Kaulon e vuole puntare l’attenzione sul paesaggio mediante tutte le sue componenti. Questi due siti, infatti, vedono l’interessante legame tra due aree archeologiche di fondamentale importanza per la storia della Magna Grecia, significative per la loro valenza paesaggistica e unite dalla presenza di alcuni tra i più bei fari che costellano le coste calabresi.Ha concluso Rossana Baccari che, nella conversazione dal titolo “Territorio, paesaggi e monumenti: identità, salvaguardia e valorizzazione. La Cattolica di Stilo, San Francesco a Gerace, Le Castella di Isola Capo Rizzuto”, ha sottolineato le problematiche della valorizzazione e della gestione degli

importanti beni architettonici assegnati al Polo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.