BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
XXXI CIVITAFESTIVAL, GRANDE CHIUSURA CON LUIGI LO CASCIO: Redazione- Il XXXI CivitaFestival a Civita Castellana (VT), con la direzione artistica di Fabio Galadini, chiude in bellezza con un’ultima settimana che dal 24 al 28 luglio vedrà in scena le eccellenze della scena italiana e internazionale, teatrale, lirica e REGIONE ABRUZZO, PRESENTATO A ROMA LA FESTA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI D'ITALIA: Barrea (AQ), 30- 31 agosto - 1 settembre 2019 Tre giorni di cultura, spettacoli, enogastronomia e divertimento Redazione-Paesaggio, testimone del Valore comunitario. È il tema portante della 10^ edizione della Festa Nazionale dei Borghi Autentici d'Italia. La lettura del paesaggio non può PAOLO CAPODACQUA PORTA -DIETRO LE QUINTE- A FESTIV'ALBA, SHOW IN CUI IL CANTAUTORE ITALIANO RIPERCORRE LE TAPPE DELLA PROPRIA CARRIERA: Redazione- Si terrà domani, martedì 23 luglio, a partire dalle 21.00 all’interno della chiesa di San Pietro, il concerto di Paolo Capodacqua. In “Dietro le quinte” il musicista e compositore ripercorrerà le tappe di una carriera lunga e ricca di TIMELESS, ATTUALITA' DELL'ANTICO: CLAY VS PLASTIC: Redazione- Martedì 23 luglio 2019, alle ore 18.30, a Crotone, presso il Museo Archeologico Nazionale di Crotone (via Risorgimento), nell’ambito della rassegna estiva Timeless, attualità dell’antico, il direttore del museo Gregorio Aversa dialogherà con Francesco Scarpino, amministratore unico BluOcean e curatore APPELLO DELLE SUORE DI CLAUSURA PER L'APERTURA DEI PORTI A TUTTI I CLANDESTINI: -C'E' TROPPO RAZZISMO IN ITALIA-: Redazione- Ora le suore escono dalla clausura e chiedono porti aperti a tutti i clandestini: “C’è troppo razzismo in Italia”.Le suore di clausura, con una lettera aperta, hanno chiesto di spalancare porti, portoni e portoncini all’arrivo dei migranti.No, non è LA NOTTE DELLE MUSE: ESPOSIZIONE DEL SARCOFAGO DELLE MUSE: Redazione- Giovedì 25 luglio 2019, alle ore 21.00, A Locri (Reggio Calabria), presso il Complesso museale Casino Macrì del Parco archeologico nazionale di Locri sarà presentato da Sara De Angelis, direttore del Museo archeologico dell’Agro Falisco-Forte Sangallo, il Sarcofago delle ALBANO CHE GUARDA AVANTI: VIA AL DIBATTITO IN VISTA DELLE AMMINISTRATIVE DEL 2020: Redazione- In vista delle elezioni amministrative della primavera 2020, che chiameranno i cittadini di Albano Laziale a rinnovare le cariche di Sindaco e Consiglio Comunale, l’associazione Liberamente avvia una serie di incontri tematici, con l’ausilio di esperti e personalità del PESCARA, MUSICARTE NEL PARCO 2019: XXIV EDIZIONE: Aurum, sala Flaiano e sala D'Annunzio dal 25 luglio al 28 settembre 2019 Redazione – Dal 25 luglio al 28 settembre 2019, sotto la direzione artistica di Maria Gabriella Castiglione – che del Festival è ideatrice, motore ed anima – si -SERATA AL FRESCO-AL PALAZZO ARNONE DI COSENZA: Redazione- Mercoledì 24 luglio 2019, a Cosenza, Palazzo Arnone, dalle ore 21.00 alle ore 24.00, si terrà Serata al fresco - Evasione culturale a Palazzo Arnone, iniziativa di grande fascinazione che approfondirà la storia e le vicende umane e politiche ARTE E ARCHEOLOGIA TRA LE STELLE, IL MITO E LA STORIA, SERATA SPECIALE NEI LUOGHI DELLA DEA ANGIZIA: Redazione- Appuntamento speciale con la storia dei Marsi lunedì, 22 luglio, nell'ambito del cartellone estivo "Vacanze luchesi". L'evento, a tema "Arte e archeologia tra le stelle, il mito e la storia", vedrà protagonista l'area archeologica di Anxa-Angitia, a Luco dei

AL VIA I LAVORI DI RECUPERO DEL PARCO ARCHEOLOGICO DELLA SIBARITIDE

Sibari,Parco Archeologico Sibari,Parco Archeologico

Redazione-ll Parco Archeologico della Sibaritide annuncia l’inizio di alcuni importanti lavori di recupero, resisi necessari dopo l’alluvione del 2013.In seguito all’esondazione del fiume Crati, l’ex direttore del Quotidiano della Calabria, Matteo Cosenza, mobilita l’opinione pubblica con un editoriale dal titolo “Sibari nel fango che vergogna”. Un editoriale dai toni duri che racchiude tutta la tristezza e tutta la rabbia del post alluvione.Nei giorni successivi, dopo un vasto moto dell’opinione pubblica, la Fondazione Carical e l’Università della Calabria scendono in campo con l’iniziativa “Mai più fango. Un sms per Sibari”. La Fondazione Carical, oltre ad essersi fatta garante di trasparenza assoluta dell’iniziativa, ha contribuito con circa il 50% delle sottoscrizioni.La somma raccolta, verrà impiegata principalmente per la messa in sicurezza e l’abbattimento della barriera architettonica del Parco. Tra le opere più significative, la realizzazione di un percorso dedicato e di un’ampia area panoramica sul parco archeologico.I lavori inizieranno nel mese di aprile 2018 e termineranno, presumibilmente, entro la fine di giugno.«Vogliamo promuovere il godimento del patrimonio museale, con opere mirate a soddisfare i bisogni di tutti» ha precisato la direttrice Adele Bonofiglio.Giusti e doverosi i ringraziamenti a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione e la riuscita della raccolta fondi.Il dott. Matteo Cosenza, alla direzione del Quotidiano della Calabria nel 2013.Il presidente della Fondazione Carical, professore Mario Bozzo.All’organizzazione sindacale CGIL che, attraverso le sue articolazioni interne, ha concorso in maniera determinante al raggiungimento della cifra complessiva.E soprattutto a tutte le persone che hanno fatto pervenire i loro contributi.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Al via i lavori di recupero del Parco Archeologico della Sibaritide

Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide – Cassano allo Ionio (Cosenza)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.