BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MAGLIANO DEI MARSI, AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI ARTI PERFORMATIVE - IL CAPPELLO DELLE DONNE-: Redazione-Un festival all’insegna della musica, della letteratura, della recitazione e dell’arte in ogni sua forma per supportare una causa tra le più nobili e importanti nella Marsica. Con questa precisa motivazione nasce la rassegna “Il Cappello Delle Donne”, prevista per GENOVA E IL BEL PAESE: EMPOWERMENT DELLE VITTIME E DELLA COLLETTIVITÀ: Redazione-Quando incontriamo un essere umano siamo soliti, dopo averlo salutato, chiedergli come sta. Sono giornate come queste che ci fanno comprendere il perché di questa domanda, convinti di aver stabilito per sempre un equilibrio, assistiamo a lezioni di vita, che STRADA DEI PARCHI: -A24 E A25, VIADOTTI E PONTI SICURI-(VIDEO): Redazione-Dopo l’incidente del ponte di Genova, sono tanti i viaggiatori che hanno domandato qual è lo stato di sicurezza dei viadotti sulle nostre autostrade. Viaggiare su A24 e A25 è sicuro, dedichiamo tempo e risorse alla manutenzione delle infrastrutture e MOLISE, FORTE SCOSSA DI TERREMOTO DI MAGNITUDO 5.2 A MONTECILFONE:       Redazione- Un terremoto di magnitudo ML 5.2 è avvenuto nella zona: 4 km SE Montecilfone (CB), il 16-08-2018 18:19:04 (UTC) 23 minuti, 29 secondi fa 16-08-2018 20:19:04 (UTC +02:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 41.88, 14.88 ad una profondità GLI ISLAMICI ESULTANO SUI SOCIALS PER IL CROLLO DEL PONTE A GENOVA: -UN SEGNO DI ALLAH AL GOVERNO ITALIANO CHE: Redazione-Gli islamici festeggiano sul profilo social di Al Jazeera il crollo del ponte a Genova: “È un segno di Allah. Il governo italiano impara a impedire la costruzione di moschee”.Da leggere attentamente. E chi ne ha voglia può andare tranquillamente SULL’A24, NEI PRESSI DI COLLEDARA, UN VIADOTTO PERICOLANTE: TIMORE PER IL TRATTO DI STRADA IMMORTALATTO: Redazione-È presente anche sull’A 24 un viadotto pericolante che potrebbe essere protagonista di una tragedia della stessa portata di ciò che è accaduto a Genova.Dopo il crollo del ponte Morandi, ora aumentano a dismisura le segnalazioni in tutta Italia di CONCESSIONI AUTOSTRADALI, INTERVENTO DI GIORGIA MELONI SU BENETTON: -CI FANNO LA MORALE SUI MIGRANTI MA PAGANO LE TASSE ALL'ESTERO-: Redazione-“Ci fanno la morale sui migranti ma pagano le tasse all’estero”: la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in un video su Facebook disintegra il clan dei Benetton, corresponsabili della tragedia avvenuta ieri a Genova.Il tragico disastro del ponte Morandi a Genova che LEGAMBIENTE SULL’ EMERGENZE DEI VIADOTTI AUTOSTRADALI A24, A25: -VALUTARE SICUREZZA-: Redazione-La tragedia di Genova riporta l'attenzione sulla sicurezza dei ponti, a rilanciare l'emergenza in Abruzzo è Legambiente. "La più grande opera pubblica di sicurezza e occupazionale resta la manutenzione" dice il presidente regionale Giuseppe Di Marco. "Nel giorno del cordoglio LA NOBILE ANIMA DI PEPPINO RANALLI: Redazione-Se mi chiedessero di descrivere Peppino Ranalli, protagonista incontrastato del libro “Peppino e la perfezione del melograno” di Lina Ranalli, ricorrerei senza alcun dubbio ad una canzone evocativa e introspettiva: “Impressioni di Settembre” della PFM. Il motivo è semplice: nel suo ACIAM, CITTADINI SEMPRE PIU' ATTENTI E CONSAPEVOLI: L'ISTANTANEA DELL'ANALISI SUL RIFIUTO ORGANICO: Redazione-Una consapevolezza crescente nei confronti dell'ambiente e delle corrette pratiche di conferimento dei materiali, da parte dei cittadini, insieme a un'attenzione sempre maggiore nell'attuazione delle stesse. É questo il quadro delineatosi al termine della campagna annuale di analisi merceologiche realizzata

A CASTELLALTO DEBUTTA L'ABRUZZO BOOK FESTIVAL

Abruzzo Book Festival Abruzzo Book Festival

Redazione-Il 21 luglio a Castellalto al via la prima edizione di Abruzzo Book Festival, promossa dall’associazione culturale “LIBEReMENTI” di Teramo.La manifestazione rappresenterà per gli editori l’opportunità per presentare nuovi autori e cataloghi; per gli autori sarà l’occasione per raccontarsi e condividere con il pubblico il sacro fuoco per la scrittura, per i lettori un modo nuovo per incontrare la lettura, coltivandola sin da piccoli.

In programma reading, presentazioni, dibattiti, confronti, ma anche un melting pot di diverse arti: la manifestazione infatti ospiterà diversi pittori che esporranno le loro tele lungo i vicoli e le piazzette del centro storico.All’insegna dello slogan “Ragazzi che leggono saranno adulti che pensano” al centro dell’evento ci saranno i ragazzi e bambini, che saranno coinvolti nei vari laboratori di lettura, pittura, teatro, cinema, disegno e scacchi organizzati nel corso dell’evento e curati dalle associazioni culturali del territorio.

“L’Abruzzo Book Festival nasce da un’idea di imprenditori con la passione per i libri e per le arti e debutta già con numeri di tutto rispetto – spiega l’ideatore del Festival, Enzo Delle Monache -. Sono, infatti, ventuno gli autori che presenteranno i loro libri, undici gli editori che esporranno le loro produzioni letterarie, quindici le associazioni culturali che animeranno i laboratori per bambini, trenta i pittori che esporranno le loro opere e tanti i partner istituzionali dell’iniziativa: Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Comune di Castellalto, Consorzio BIM, Università di Teramo, Associazione degli Editori Abruzzesi”.

“Siamo onorati che sarà il Comune di Castellalto a dare i natali all’Abruzzo Book Festival – sottolinea il sindaco Vincenzo Di Marco -. L’amministrazione si è subito messa al servizio della realizzazione di un’iniziativa culturale così rilevante che acquisisce anche valenza sociale, dal momento che coinvolge e mette in rete molte associazioni del nostro territorio”.

“L’idea raffinata alla base del progetto è quella di parlare i linguaggi delle varie arti, unendo letteratura, pittura, musica, teatro e cinema – afferma l’assessore alla Cultura, Valeria Manelli -. Per i bambini queste arti parleranno il linguaggio del gioco perché la cultura deve essere anche divertente e sempre più contagiosa”.

IL PROGRAMMA. La manifestazione apre sabato 21 luglio, alle ore 16, al belvedere di Castellalto. Diverse le attività per i ragazzi: dalle ore 17 alle 20 in programma i laboratori di pittura, disegno e fumetti, lettura di fiabe, poesie e fantasy; presentazione editoria per ragazzi e corsi base di scacchi. Alle 20 cena per i più piccoli offerta dall’organizzazione. Alle 20.30 laboratorio di teatro e cinema, alle 22.30 premiazione dei laboratori con giochi e caramelle per tutti.

Per gli adulti, alle 18 cerimonia inaugurale della manifestazione con i saluti del sindaco di Castellalto e del Rettore dell’Università di Teramo; interverranno lo storico Elso Simone Serpentini con la presentazione di “Libri e letture nel 21° Secolo” e il giornalista Rai Umberto Braccili con “I mille Abruzzi”. Alle 18.45 il direttore artistico di Lectus, Renato Pilogallo, parlerà della nuova edizione dell’iniziativa di lettura collettiva. Seguiranno l’esposizione di produzione letteraria da parte degli editori aderenti all’iniziativa e gli incontri con editori e autori. Dalle 19 alle 23 staffetta di salotti culturali di gruppi tematici e singoli autori, incontri con gli scrittori abruzzesi e i loro libri con reading e dibattiti. Accompagnamento musicale a cura di Marcello Gradutato e “Qui Ternape”, che terranno il concerto conclusivo alle ore 23. Degustazioni di porchetta e birra artigianale.

PAGINA FACEBOOK ABRUZZO BOOK FESTIVAL:

https://it-it.facebook.com/abruzzobookfestival/

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.