BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, INTERVISTA ESCLUSIVA A TULLIO LUCIDI SULLE ELEZIONI POLITICHE DEL 4 MARZO: Redazione- In vista delle imminenti elezioni politiche del 4 marzo, lo scrittore Tullio Lucidi di Oricola ci ha voluto concedere una esclusiva intervista che, qui di seguito, riportiamo:<<Domanda: Le tue argomentazioni nella “lettera aperta” del 18 febbraio 2018 con la FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE: -SALOTTI IN MUSICA-: Portiamo la musica classica nelle case di tutti Redazione-Salotti in Musica è il nuovo progetto ideato dal Festival della Piana del Cavaliere che, insieme all'Accademia, offre la possibilità di ospitare un concerto nelle case di chiunque voglia condividere una serata tra CARSOLI, CONVOCATO CONSIGLIO COMUNALE IN SESSIONE STRAORDINARIA PER LA NOMINA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E DI UN NUOVO ASSESSORE: Consiglio Comunale in Sessione Straordinaria CARSOLI, RINVIATO L'INCONTRO CON LA CANDIDATA DEL PD LORENZA PANEI: Redazione-Il Circolo del Pd di Carsoli-Piana del Cavaliere comunica che ,<<a causa di  un imprevisto sopraggiunto, l'incontro con la candidata Lorenza Panei di giovedì 22 febbraio  è stato  rinviato alla prossima settimana. A breve comunicheremo la nuova data>>. CARSOLI, IMPUGNATA L’ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE DEL PRESUNTO OMICIDA DELLA BADANTE RUMENA DAVANTI AL TRIBUNALE DEL RIESAME DELL’AQUILA: Redazione- L’udienza per il riesame del provvedimento di custodia cautelare del presunto omicida A.F. della badante rumena è stata fissata lunedì prossimo a l’Aquila. A comunicarlo agli organi di stampa è stato l’Avv. Difensore Paolo Frani che ha chiesto la MASSIMO URSINO DI FORZA NUOVA LEGATO MANI E PIEDI E PESTATO IN STRADA: Redazione-Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E' accaduto nella trafficata e centrale via Dante, intorno alle 19, coi GIULIANOVA, STUDENTE MAROCCHINO FA LO SGAMBETTO A UN SUO COMPAGNO ITALIANO: LUI REAGISCE E LO ACCOLTELLA AL VOLTO. DENUNCIATO: Redazione-Uno studente marocchino di 17 anni aggredisce e sgambetta un compagno di scuola italiano prima dell’ingresso in aula. Il diciottenne reagisce e lo accoltella gravemente al volto. Denunciato per lesioni personali aggravate.Come riporta l’Ansa, l’aggressione è avvenuta all’istituto “Itis” di Giulianova, in - IL TRAM E LA LUNA- , IL NUOVO DISCO DEI PCP A MILANO VENERDI' 23 FEBBRAIO: IL PRIMO BRANO ESTRATTO E’ “TANGO SBAGLIATO” IL VIDEO DISPONIBILE DA VENERDI’ Redazione-I PCP Piano Che Piove, capitanati dal chitarrista e autore Ruggero Marazzi, dopo due anni dall’ultimo progetto discografico, presentano il nuovo disco di inediti “Il tram e la UN SUCCESSO LA PARTECIPAZIONE DEL POLO MUSEALE DELLA CALABRIA ALL'EDIZIONE DI TOURISMA A FIRENZE: Il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon, ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA, Salone del Turismo Archeologico inaugurato il 15 febbraio nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio e svoltosi a Firenze presso il Palaffari FRATELLI D'ITALIA: A ROMA UNA FIRMA PER L'ABRUZZO: Redazione-La nostra leader, Giorgia Meloni, l’ha definita sin dalle prime fasi organizzative “La manifestazione anti-inciucio”: noi candidati, giunti a Roma da tutta Italia, l’abbiamo vissuto come un patto stretto con le nostre terre, le nostre origini, le industrie dei nostri

IL SINDACO DI PERETO BRUNO RANATI:"VERSO L’UNIONE DEI COMUNI DELLA PIANA DEL CAVALIERE”

Pereto- L'Unione fra Comuni nasce come opportunità per i Comuni italiani nel 2000, con il Testo Unico sull'ordinamento delle Autonomie Locali. Successivamente alla legge istitutiva delle Unioni di Comuni, il Governo Nazionale ha emanato altri provvedimenti. L'obiettivo è quello di rendere uniforme l'agire di più soggetti che, insistendo su uno stesso territorio, hanno certamente problematiche comuni e comuni interessi da risolvere. Proprio di questo aspetto, questa mattina nel Comune di Pereto, abbiamo avuto modo di riflettere e parlarne con il Sindaco Bruno Ranati che ci ha illustrato il suo punto di vista:<< Nella Piana del Cavaliere-ha esordito il Sindaco-dopo tanti anni di anacronistico campanilismo, siamo riusciti, finalmente, ad arrivare ad una sorta di Associazionismo(Servizi Associati n.d.r.) tra il mio Comune e quelli di Carsoli,Oricola e Rocca di Botte. Siamo partiti dalla Polizia Locale sulla quale, Martedì prossimo,si terrà una Conferenza dei Sindaci per migliorarne il servizio, per giungere al Servizio Catastale. Su quest’ultimo, qualunque cittadino della Piana, può ora richiedere una Visura Catastale o una Planimetria senza più bisogno di recarsi ad Avezzano. Abbiamo messo in comune anche il Servizio della Protezione Civile anche se, devo dire, il comune di Rocca ne è ancora sprovvisto. Responsabile della Protezione Civile è Stefano Zazza e spettano a lui, in caso di calamità, i compiti di coordinamento e di intervento, nei nostri comuni, degli uomini della Protezione Civile.

Per far si che il tutto funzioni meglio, c’è bisogno, a mio parere,di un Regolamento Intercomunale e di un Adeguamento dei Piani di questo fondamentale servizio. Se saremo uniti, saremo anche in grado di chiedere al Dipartimento della Protezione Civile della Regione Abruzzo più finanziamenti e più mezzi. Non abbiamo dimenticato l’Assistenza Sociale ai più Bisognosi con la  riduzione delle tariffe elettriche e la Concessione di Borse Lavoro. Il nostro fiore all’occhiello ,se così mi posso esprimere, sarà la Raccolta Differenziata “porta a porta”che sarà realizzata ,anche a Pereto, entro la fine di quest’anno. In ogni modo, il mio “Sogno nel Cassetto” resta e rimane quello di vedere realizzata la Fusione dei Quattro Comuni della Piana del Cavaliere. Sarebbe questa, un passaggio storico importante,per le nostre comunità di questa magnifica vallata>>.Il Sindaco, poi, ci ha fatto un resoconto dell’azione amministrativa degli ultimi quattro anni a Pereto:<<Abbiamo ottenuto-afferma il Sindaco Ranati con un pizzico di orgoglio-pur con le Risorse Limitate, un avanzo primario di Bilancio di circa 200mila euro e ciò è stato ottenuto grazie al taglio degli sprechi. Ad esempio- prosegue il Sindaco-sin dal 2012 il taglio dell’erba,la manutenzione ordinaria delle strade sono state realizzate con l’impiego degli operai in mobilità che sono pagati dall’Inps e questo ci ha consentito di ottenere un pulizia del paese eccellente.Dopo venti anni, la sede della Forestale è tornata a Pereto evitando così di essere trasferita a Tagliacozzo. Abbiamo concesso alle Guardie Forestali un immobile comunale in comodato d’uso gratuito ed inoltre,il Comune di Pereto, ritornando alla gestione diretta del Territorio Montano, è riuscito ad abbattere i costi dell’Uso Civico. Ad esempio:U.C. del 2011- la legna a 8€ al quintale;U.C: 2015-la legna a 4€ al quintale. Infine-ha concluso il Sindaco- anche a Pereto è nata una attività produttiva con l’AISICO(Società Unica sulla Sicurezza Stradale) che risulta essere la terza in Europa per fatturato produttivo. Parleremo, in una prossima occasione, della bella realtà delle Associazioni Peretane>>.   

Ultima modifica ilMercoledì, 18 Maggio 2016 21:57

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.