BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LA NOTTE DELLE MUSE: ESPOSIZIONE DEL SARCOFAGO DELLE MUSE: Redazione- Giovedì 25 luglio 2019, alle ore 21.00, A Locri (Reggio Calabria), presso il Complesso museale Casino Macrì del Parco archeologico nazionale di Locri sarà presentato da Sara De Angelis, direttore del Museo archeologico dell’Agro Falisco-Forte Sangallo, il Sarcofago delle ALBANO CHE GUARDA AVANTI: VIA AL DIBATTITO IN VISTA DELLE AMMINISTRATIVE DEL 2020: Redazione- In vista delle elezioni amministrative della primavera 2020, che chiameranno i cittadini di Albano Laziale a rinnovare le cariche di Sindaco e Consiglio Comunale, l’associazione Liberamente avvia una serie di incontri tematici, con l’ausilio di esperti e personalità del PESCARA, MUSICARTE NEL PARCO 2019: XXIV EDIZIONE: Aurum, sala Flaiano e sala D'Annunzio dal 25 luglio al 28 settembre 2019 Redazione – Dal 25 luglio al 28 settembre 2019, sotto la direzione artistica di Maria Gabriella Castiglione – che del Festival è ideatrice, motore ed anima – si -SERATA AL FRESCO-AL PALAZZO ARNONE DI COSENZA: Redazione- Mercoledì 24 luglio 2019, a Cosenza, Palazzo Arnone, dalle ore 21.00 alle ore 24.00, si terrà Serata al fresco - Evasione culturale a Palazzo Arnone, iniziativa di grande fascinazione che approfondirà la storia e le vicende umane e politiche ARTE E ARCHEOLOGIA TRA LE STELLE, IL MITO E LA STORIA, SERATA SPECIALE NEI LUOGHI DELLA DEA ANGIZIA: Redazione- Appuntamento speciale con la storia dei Marsi lunedì, 22 luglio, nell'ambito del cartellone estivo "Vacanze luchesi". L'evento, a tema "Arte e archeologia tra le stelle, il mito e la storia", vedrà protagonista l'area archeologica di Anxa-Angitia, a Luco dei OSTIA ANTICA FESTIVAL, LINO GUANCIALE IN -ITACA-: Redazione- Golden boy della fiction italiana, protagonista di serie di successo quali Una grande famiglia, Che Dio ci aiuti, La dama velata, Non dirlo al mio capo, L'allieva, I Medici, La porta rossa, Lino Guanciale il 3 agosto va in FESTA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI D’ITALIA: ROMA 22 Luglio 2019 ORE 10,30 Casa delle Regioni - Associazione Abruzzese - Via Ulisse Aldrovandi, 16 Redazione- Paesaggio, testimone del Valore comunitario. È il tema portante della 10^ edizione della Festa Nazionale dei Borghi Autentici che questo anno si svolge a ANAGNI, TERREINAZIONE 2019: IV EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA CULTURA POPOLARE: Redazione- Terre in azione, terre che cantano e si raccontano, terre che ballano e che s’incontrano. Le nostre terre di oggi e di ieri, ma anche le terre lontane da noi, e quelle vicine, nonostante le lontananze: i colori, i COR VELENO, FUNKALLISTO, ENZA'S CHOO-CHOO TRAIN DAL 25 AL 31 LUGLIO AL PARCO SCHUSTER DI ROMA: Redazione- Musica, teatro e nuove tendenze sono le tre parole chiave della programmazione di Parco Schuster dal 25 al 31 luglio, con una chiusura del mese in grande stile in compagnia di Cor Veleno con Spirito Che Suona Tour (25 FESTIV'ALBA SI SPOSTA A ROSCIOLO DEI MARSI: 3 CONCERTI ALL'INTERNO DELLA CHIESA DI S. MARIA IN VALLE PORCLANETA. CRESCE L'ATTESA: Redazione- Alba Fucens. Dopo la bellissima esibizione dell’Orchestra Sinfonica Giovanile Europe, andata in scena domenica all’interno dell’anfiteatro romano di Alba Fucens alla presenza di 450 spettatori, Festiv’Alba trasloca a Rosciolo dei Marsi. La suggestiva chiesa di Santa Maria in Valle

-NASCERE A TEMPO DI ROCK- , INTERVISTA ESCLUSIVA CON IL FAMOSO MUSICISTA E PSICOTERAPEUTA ADRIANO FORMOSO(VIDEO)

Adriano Formoso Adriano Formoso

Redazione-Adriano Formoso vive e lavora a Milano. E’ uno psicoterapeuta e psicoanalista di gruppo ad orientamento bioniano, ma anche un musicista. Recentemente ha pubblicato il libro-disco Nascere a tempo di rock, da cui è stato estratto il singolo Meditazione motivazionale cantata, il cui video è stato prodotto e diretto dallo stesso Formoso, insieme a Paolo Barbera. Lo abbiamo intervistato.

 Quando nasce l’idea del suo disco ‘’nascere a tempo di rock’’?

l'idea è nata per offrire ai lettori dell'omonimo libro l'opportunità di ascoltare ed avere a propria disposizione i miei brani neuropsicofonici oltre alla necessità di raccontare con un linguaggio comprensibile a tutti l'esperienza professionale e scientifica svolta in vari ambiti a partire da quello ostetrico.

Che ruolo ha la musica all’interno della sua vita?

E’ la dimensione più intima di me stesso che mi permette di esternare quello che sento, vedo e intuisco in una modalità discreta e protetta. Quindi il suo ruolo è fondamentale nel mio modo di essere e di comunicare con l’interno e l’esterno.

Qual è stato, se ricorda, il suo primo contatto con la musica?

Non lo ricordo ma so di certo che il mio primo approccio alla musica è avvenuto ascoltando il battito del cuore di mia madre quando ero solo un feto.

Quali sono gli artisti a cui si è ispirato?

Stimo molti artisti musicali ma non mi riconosco in nessuno di loro, non mi riconosco in un genere musicale ma solo in qualcosa che proviene dal di dentro in modo spontaneo quando mi siedo al pianoforte o suono la chitarra classica. Ho all’attivo dal 1999 ad oggi 32 pubblicazioni che racchiudono quasi tutti gli stili musicali integrati dalle mie sonorità elettroacustiche e dalle frequenze e i timbri della mia voce.

Ci parli un po’ dell’effetto che ha la musica sui suoi pazienti.

Gli effetti prevalenti sono quelli generati dalla produzione di endorfine da parte di alcune frequenze e linee melodiche, seguono gli effetti dei toni binaurali che aiutano a liberarsi da esperienze traumatiche rimaste rimosse e irrisolte che a livello inconscio non permettono al soggetto di riequilibrarsi totalmente sull’asse mente-corpo. Gli effetti nello specifico sono molti e tutti descritti nel bugiardino che guida all’utilizzo dei brani che si trova all’inizio del libro allegato ai cd.

‘’Meditazione Motivazionale Cantata’’ è il brano singolo estratto dal suo disco ed è definita come una ‘’canzoneterapia’’. Che cosa si intende per Canzoneterapia?

La musica ha la funzione di agire sull'asse mente-corpo ed evocare, il testo ad affrontare al meglio quel che la musica genera dentro di noi. Saper unire con competenze scientifiche la musica e le parole permette di realizzare una induzione terapeutica e da qui la canzone diventa ausilio terapeutico.

Lei fa della sua musica un efficace ausilio di supporto durante la gravidanza. Quali effetti benefici trapelano da questo lavoro?

Attivare un meccanismo circolare tra la madre e il bambino a livello neurofisiologico. Quindi ridurre le tensioni e l’affaticamento sia a livello psicologico che nei tessuti e la trasformazione del proprio corpo nella donna e si alla stimolazione delle attività cognitive e sensoriali nel bambino.

Lei è il fondatore della Neuropsicofonia. Come si compone una sua seduta?

Dopo una prima visita anamnestica e di valutazione della richiesta di aiuto del paziente, viene presentato un cronoprogramma di sedute con l’ausilio di trattamenti attraverso l’insegnamento dell’autoipnosi e l’utilizzo della Neuropsicofonia. Al paziente disteso sulla chaise longue munito di auricolari vengono prescritte delle manovre corporee ed esercizi che utilizza no la percezione e la capacità astrattiva del soggetto.

Lei, prima di tutto è un cantautore. Come nascono solitamente le sue canzoni?

Da particolari condizioni emotive a volte spontanee e a volte suscitate dalla propria reazione agli stimoli che provengono.

Cosa direbbe a chi volesse ascoltare i suoi brani inseriti in ‘’Nascere a tempo di rock?’’

Dopo un sentito grazie direi loro di utilizzare al meglio i miei brani ascoltandoli

con le cuffie e in un luogo indisturbato.  

Ultima modifica ilMartedì, 08 Gennaio 2019 21:07

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.