BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DON ALESSANDRO MINUTELLA: -BERGOGLIO E' FALSO, ACCOGLIENDO GLI ISLAMICI NELLE CHIESE LE DISSACRA. HO TUTTI CONTRO, NON HO PAURA-: Redazione-“Bergoglio è falso, accogliendo i musulmani nelle chiese le si dissacrano. Non ho paura, ma so che ho contro, oltre alla falsa Chiesa, anche la massoneria”. Sono le durissime parole di don Alessandro Minutella, un prete ribelle siciliano considerato eretico MUSEO ARCHEOLOGICO DELL'ANTICA KAULON: CONCERTO DI FABIO MACAGNIGNO -CANDALIA BY THE JASMINE COAST-: Redazione-Venerdì 27 luglio 2018, ore 21.30, nel giardino del Museo archeologico dell’antica Kaulon, situato a pochi chilometri dall’odierno centro cittadino di Monasterace (RC), si terrà, come prima manifestazione nell’ambito delle serate del Piano di valorizzazione - MIBAC anno 2018, il A CASTELLALTO DEBUTTA L'ABRUZZO BOOK FESTIVAL: Redazione-Il 21 luglio a Castellalto al via la prima edizione di Abruzzo Book Festival, promossa dall’associazione culturale “LIBEReMENTI” di Teramo.La manifestazione rappresenterà per gli editori l’opportunità per presentare nuovi autori e cataloghi; per gli autori sarà l’occasione per raccontarsi e ORICOLA, 6^ EDIZIONE DEL FESTIVAL MOMENTI MUSICALI DELLA PIANA DEL CAVALIERE: DOMANI, RECITAL PER PIANO E VOCE CON DOMENICO: Redazione- Prosegue a ritmo serrato la la 6^ Edizione del Festival Momenti Musicali Piana del Cavaliere in Memoriam del M° Pietro Iadeluca. Dopo la kermesse musicale di Francesca Timperi e il suo flauto magico, che ha accompagnato in un viaggio onirico tutti gli spettatori LA NUOVA VITA DI KABOBO, STUDIA E LAVORA IN CARCERE: POTREBBE AVERE UNA RIDUZIONE DELLA PENA: Redazione-Una nuova vita, cinque anni dopo quel terribile 11 maggio 2013. Terribile per quei tre passanti che ammazzò a colpi di piccone, triplice omicidio per cui è stato condannato in via definitiva a 20 anni di reclusione col riconoscimento del L'AQUILA, ALL'I.I.S. -AMEDEO D'AOSTA- PRENDE IL VIA IL CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICI SUPERIORI PER IL TURISMO: Redazione-Si è conclusa con successo la selezione dei candidati al Corso di formazione per “Tecnico Superiore per il Turismo integrato e sostenibile” che prende il via venerdì 20 luglio 2018 fino ad ottobre 2019 a L’Aquila, presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Amedeo d’Aosta.Trentuno gli ammessi dopo il superamento delle MIGRANTI, PASSA LA LINEA DI SALVINI: L'ITALIA CHIUDE I PORTI ALL'UE. STOP ALLA MISSIONE SOPHIA: Redazione-Svolta del governo populista italiano. Nuovo trionfo per Matteo Salvini, l’Italia chiude i porti anche all’Unione Europea. Una lettera del ministro degli Esteri Enzo Moavero indirizzata all’Alto rappresentante Federica Mogherini annuncia lo stop alla missione Sophia, una follia firmata e L'ANTICA- CORSA DEL CAPPELLO- DI PAGANICA: Redazione-L'attività ludica nel territorio aquilano in età antica non può prescindere dalle specifiche usanze del periodo italico-romano.In ambito amiternino e tardo vestino, gli svaghi nei riti agresti che si svolgevano entro le mura dei castelli che fondarono la città dell'Aquila CARSOLI, UN SUCCESSO LA KERMESSE MUSICALE DI FRANCESCA TIMPERI. STASERA, GRANDE ATTESA PER IL CONCERTO DEL PIANISTA GONGYU WANG: Redazione-Ieri  ha avuto inizio la 6^ Edizione del Festival Momenti Musicali Piana del Cavaliere in Memoriam del M° Pietro Iadeluca.Ad aprire la kermesse musicale Francesca Timperi e il suo flauto magico, che ha accompagnato in un viaggio onirico tutti gli VACANZE LUCHESI, DALLA FESTA CON GLI ALPINI, ALLA SAGRA PIU' GOLOSA, ALLA MUSICA PER TUTTI: I NUOVI APPUNTAMENTI: Redazione-Proseguono a gonfie vele gli eventi inseriti nel cartellone delle "Vacanze luchesi". Le prossime iniziative vedranno protagoniste manifestazioni storiche come la festa degli Alpini e la bella musica nell'interpretazione dei valenti artisti locali, ma anche i piatti della tradizione, come

CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -PER FAVORE, FERMATELA!!!-

Domenico D'Antonio Domenico D'Antonio

Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D’Antonio riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<E’ un appello accorato che rivolgiamo al senso di responsabilità degli amministratori di maggioranza affinchè intervengano per evitare il precipitare della situazione che vede ormai il nostro Comune su un percorso di decadimento di immagine, di ruolo e di funzione; non serve prendere le distanze fuori dal municipio bisogna avere il coraggio e la determinazione di anticipare ed evitare comportamenti ed atteggiamenti assurdi ed immotivati e che, ormai, sfiorano il ridicolo.Un Sindaco, come qualsiasi amministratore, dovrebbe operare in modo integrato, collaborativo e sinergico, con tutti gli altri rappresentanti di enti sovracomunali nel solo ed esclusivo interesse dei cittadini.A Carsoli avviene esattamente il contrario; si portano avanti solo iniziative dopo c’è la possibilità di avere la primogenitura e mettere l’imprimatur del Sindaco, altrimenti i processi vengono addirittura ostacolati o resi farraginosi.

Faccio 5 esempi verificatisi negli ultimi tempi.

Realizzazione dei pozzi idrici nella Piana del Cavaliere: esce la notizia sui giornali dell’interessamento con successivo finanziamento da parte del Consigliere Regionale Berardinetti e l’amministrazione di Carsoli invece di mettersi al fianco del rappresentante regionale del territorio e rafforzare tale posizione per abbreviare i tempi di realizzazione si preoccupa esclusivamente di alzare un polverone per far ascrivere il merito ad un altro consigliere da loro interpellato;

Progetto Cammino del Perdono: tale progetto, previsto (e conseguentemente finanziato) da una legge regionale potrebbe rappresentare una ghiotta occasione di sviluppo turistico per il territorio tra Roma e L’Aquila dove si snoda, appunto, il percorso di 227Km ed invece la nostra amministrazione, non si capisce per quale motivo, non aderisce al contrario di quanto fanno gli altri Comuni della Piana. Stranamente, dopo qualche tempo, appare la delibera di partecipazione al percorso di Pietro l’Eremita con altri Comuni del Lazio, su un progetto non previsto da una legge regionale (e, quindi, difficilmente finanziabile) e con un costo di partecipazione per il nostro Comune.

Bando regionale “Empowerment delle istituzioni locali”: tutti i Comuni della Marsica occidentale si uniscono, con Tagliacozzo capofila, per fare forza comune per partecipare ai bandi europei ed ottenere fondi necessari per la valorizzazione e lo sviluppo delle aree interne; chi non partecipa? Come al solito il Comune di Carsoli che, oltretutto, dopo la notizia data dai giornali, alza la voce dicendo di non essere stato invitato. Subito vengono pubblicate 3 email inviate al Comune che smentiscono clamorosamente il Sindaco Nazzarro.

Bando per l’impiantistica sportiva: a dicembre 2017 scadeva un bando nell’ambito degli investimenti del Consiglio dei Ministri per 75 milioni di euro a favore dell’impiantistica sportiva per le periferie italiane e Carsoli, non ritenendosi evidentemente periferia, non partecipa al bando. In Abruzzo vengono finanziati 30 progetti per un totale di 4.575.452€ tra cui la realizzazione del campo di calcetto coperto a Sante Marie per 225.000€.

Soppressione servizio vaccini distretto di Carsoli: esce ieri la notizia sul quotidiano “Il Centro” dell’incontro all’Aquila tra il consigliere Berardinetti ed il manager della ASL Rinaldo Tordera che prende l’impegno ad evitare la soppressione del servizio vaccini nel distretto di Carsoli e cosa succede subito dopo? Esce, strana coincidenza, la notizia che lunedì prossimo 23 aprile il Sindaco Nazzarro incontrerà il direttore generale dell’ASL dell’Aquila Dott. Tordera. Cosa va a fare? A cercare di mettere il cappello, ancora una volta, su iniziative e soluzioni che non gli appartengono? Aspetto poi certamente non elegante: afferma il Sindaco “ho informato anche gli altri Sindaci della Piana qualora volessero essere presenti”. Caro Sindaco, gli altri Sindaci già si erano interessati ed in ogni caso, sarebbe stato altrimenti opportuna un’azione comune e sinergica e non da prima della classe.

Solo per informazione, a questo punto, voglio comunicare che lunedì mi ero sentito con il consigliere Berardinetti (che pubblicamente ringrazio) per sollecitarlo ad interessarsi di tale problematica. L’ho fatto in silenzio, senza clamore e nell’interesse dei cittadini sapendo bene che il Sindaco Nazzarro invece di apprezzare lo spirito collaborativo e propositivo dei consiglieri di minoranza, si sarebbe risentita non potendo, in tal modo, rivendicare la paternità della soluzione

e sentendosi colpita nel suo egocentrismo e nella sua vanità>>.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.