BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
-PER IL RISVEGLIO DELLA MARSICA, INTERVISTA AL SINDACO DI ORICOLA ANTONIO PARANINFI CANDIDATO ALLA REGIONE ABRUZZO: Redazione-E’ la terza intervista che faccio ad Antonio Paraninfi, attuale Sindaco di Oricola e candidato alla Regione Abruzzo nelle prossime elezioni del 10 febbraio con la lista Azione Politica per Marsilio Presidente. Le prime due interviste, nel 2012 e 2016, -CERCAVANO SOLO UN FUTURO-: BERGOGLIO PIANGE I MIGRANTI ANNEGATI NEL MEDITERRANEO, MA NON VERSA UNA LACRIMA PER I 12 CRISTIANI: Redazione-“Cercavano solo un futuro”: Bergoglio piange per il 170 clandestini annegati al largo delle coste libere, ma non versa neanche una lacrima per i 12 cristiani trucidati ogni giorno dagli islamici.“Penso alle 170 vittime naufraghi nel Mediterraneo, cercavano futuro per CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA, DICIOTTESIMA GIORNATA: ANCORA UNA SCONFITTA PER IL REAL CARSOLI CHE PERDE PER 1-2 FUORICASA CONTRO IL: Redazione- Un’altra sconfitta per la squadra di Mr. Tarquini, oggi, rimediata fuoricasa contro la quartultima in classifica. Stiamo parlando del Barrea che ha saputo tener testa al Real Carsoli sin dai primi minuti di gara: e il risultato parla chiaro perché si è MIGRANTI, 170 VITTIME IN 2 NAUFRAGI AL LARGO DELLA LIBIA. PER LA SINISTRA LA COLPA E' DI SALVINI E NON: Redazione-Nubifragio al largo della Libia: morti e dispersi. Per la sinistra è colpa del pugno duro di Salvini e della politica dei porti chiusi. È scontroLa sinistra è subito partita all'attacco. Da Laura Boldrini ad Andrea Orlando, tutti in fila SANREMO, PRENDERA' IL VIA CON BAGLIONI UNA PROPAGANDA PRO CLANDESTINI E ANTI-SALVINI: IN GARA ANCHE UNA CANZONE IN ARABO: Redazione-Da “cuore e amore” a “politica e migranti“. Il Festival di Sanremo di Claudio Baglioni rischia di trasformarsi in una bomba su Matteo Salvini a poche settimane dalle elezioni europee di maggio. Le polemiche sulle parole del direttore artistico, da sempre schierato sul fronte dell’accoglienza, sembrano destinate FRATELLI D'ITALIA, L'ON. FABIO RAMPELLI LANCIA QUAGLIERI: Redazione-Il Vicepresidente della Camera dei Deputati, Fabio Rampelli in prima linea per il candidato di Fratelli d’Italia Mario Quaglieri. Sala gremita a Lecce nei Marsi.“È un candidato che può permettere a questo territorio di riscattarsi. Sono contento che Fratelli d’Italia -ACCAREZZANDO L'IGNOTO-, LA SILLOGE POETICA DELLA DOTT.SSA ALESSANDRA DELLA QUERCIA: Redazione-Le convenzioni imbrigliano il vivere quotidiano. Per convenzione ci si preclude di esplorare nuovi mondi e di assaporare intense emozioni. La convenzione limita, soffoca la mente, la ingabbia in preconcetti riduttivi e deleteri.La convenzione non permette di addentrarsi in quei -DOPPIA PROVA- PER GLI STUDENTI AGLI ESAMI DI MATURITA' 2019: Redazione-Debutta la doppia prova all'esame di maturità. Quest'anno i maturandi alle prese con la seconda prova dovranno affrontare due materie: latino e greco per il liceo Classico, matematica e fisica allo Scientifico, discipline turistiche e aziendali e inglese per l'Istituto REDDITO DI CITTADINANZA, CHI HA DIRITTO E COME CHIEDERLO: Redazione-Partirà il primo aprile il reddito di cittadinanza, la misura bandiera del Movimento Cinque Stelle approvata giovedì sera dal Consiglio dei ministri, assieme alla riforma delle pensioni. Il provvedimento prevede misure per "il contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all'esclusione VATICANO, PADRE FABIO BAGGIO: -L'ITALIA E GLI ALTRI PAESI CI RIPENSINO E ADOTTINO IL GLOBAL COMPACT-: Redazione-Il Vaticano, invece di preoccuparsi dei cristiani perseguitati, massacrati dalla feccia islamica e dei regimi comunisti, fa gli appelli per per riempire l’Europa di futuri terroristi, spacciatori, stupratori e assassini, tra cui i carnefici dei fedeli di Cristo. Il leader

Michele Suriani

SESSANTA IMPRENDITORI DELLA TODIS VISITANO LO STABILIMENTO DI MADAMA OLIVA DI CARSOLI

Imprenditori in visita a Madama Oliva Imprenditori in visita a Madama Oliva

Redazione-Sessanta imprenditori dell'insegna Todis, attiva in tutto il centro-sud Italia, hanno partecipato alle due giornate educational a Carsoli (Aquila) presso il quartier generale di Madama Oliva, azienda leader nel settore delle olive confezionate fresche, lupini e prodotti vegetali di qualità. L'evento è servito per conoscere i produttori ortofrutticoli da vicino e trasferire informazioni e garanzie al consumatore finale sulla qualità del prodotto presente nel punto di vendita."Le attività di formazione in partnership con i retailers sono fondamentali per riuscire a trasferire al consumatore finale tutte le informazioni necessarie per apprezzare il prodotto nelle sue caratteristiche - spiega la direttrice marketing Sabrina Mancini – Madama Oliva è leader nelle olive confezionate fresche con una quota a valore del 35%. Per questo motivo abbiamo unito in questo educational, specifiche tecniche, conoscenza diretta, ma anche modalità di utilizzo delle olive anche con l'aiuto di uno chef professionista. Spunti, suggerimenti e nozioni che possono fare la differenza per il retailer nella fidelizzazione del cliente".La partnership tra Todis e Madama Oliva è scaturità nell'ambito delle attività di formazione che il Gruppo Todis effettua verso i suoi affiliati e che ha coinvolto nei giorni scorsi circa ottanta tra imprenditori e capi reparto, sotto la guida di Giuseppe Mascetti, a capo della direzione rete vendite di Todis e Pietro Fiore, responsabile del settore ortofrutta della stessa insegna."L'educational nasce dalle attività di formazione sull'ortofrutta del Gruppo in collaborazione con Gruppo Pac2000 – spiega il coordinatore dell'iniziativa, Emilio Ubertini dell'ufficio vendite Todis – un progetto più ampio che punta a formare i nostri imprenditori per consentire loro di trasferire al consumatore i plus dei prodotti presenti nell'assortimento dei nostri punti di vendita".Todis, infatti, è un’insegna di supermercati a marca privata, tutta italiana e di proprietà della società Iges Srl. L’azienda sviluppa la sua rete esclusivamente attraverso la formula del franchising. L’insegna conta attualmente circa 250 punti vendita e oltre un centinaio di imprenditori affiliati, attivi in Lazio, Umbria, Toscana, Campania e Calabria. Iges srl, inoltre, è una società controllata dalla Pac2000A Conad ed è attiva con l’insegna Todis in tutto il centro-sud Italia, anche attraverso le sue consociate Addis srl e Sodisi srl, join venture rispettivamente

con Conad Adriatico e Conad Sicilia.

Fonte:italiafruit.net

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.