BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PREZIOSA VITTORIA PER 2-3 DEL REAL CARSOLI SUL GENZANO CHE GLI CONSENTE DI MANTENERE IL PASSO IN CLASSIFICA SULLE RIVALI: Redazione-Importantissima vittoria del Real Carsoli sul Genzano per 2-3 sul campo neutro di Riofreddo che gli consente di mantenere il passo in classifica sulle rivali del campionato abruzzese di prima categoria girone A. Nella 14° giornata, a risultati acquisiti, il PAPA FRANCESCO SI SCHIERA A FAVORE DEL PATTO ONU: -IL GLOBAL COMPACT SIA DI RIFERIMENTO-: Redazione-Hanno esultato l'Onu, Angela Merkel e gli altri Stati firmatari nonostante le assenze (pesanti) di Stati Uniti, Italia, Austria, Ungheria e un'altra decina di Paesi contrari all'accordo sulle migrazioni. Ma oggi sul patto criticato da molti è scesa anche la BONUS SISMA E CESSIONE DEL CREDITO, BOOM DI PARTECIPANTI PER IL CONVEGNO -AICEBERG-: Redazione-Riqualificare e valorizzare il patrimonio immobiliare, con la messa in sicurezza sismica e l'abbattimento delle barriere architettoniche: obiettivi fondamentali ma spesso inarrivabili, in particolare per i privati, oggi resi possibili dall'utilizzo del bonus sisma e della cessione del credito, formidabili -LECTIO MAGISTRALIS- SUL CANTO GREGORIANO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DI CARSOLI PROF.RE PIERO BUZZELLI ALL’UNIVERSITA’ DELLA TERZA ETA’ A PERETO: Redazione-Splendida “Lectio Magistralis” sul canto Gregoriano del dirigente scolastico di Carsoli Prof.re Piero Buzzelli, questa sera, all’Università della Terza Età a Pereto. A fare gli onori di casa è stato il Prof.re Carlo Iannola che ha presentato l’illustre ospite al MANIFESTAZIONE A ROMA, L'ODIO DEI MIGRANTI SU SALVINI: -ASSASSINO-: Il corteo a Roma degli immigrati con l'Usb e Potere al Popolo. L'accusa choc: "Di Maio e Salvini governo di assassini" Redazione-Stato che vai, gilet gialli che trovi. Se Parigi ha dovuto fare i conti con le proteste di piazza per - TRA TERRA E SOLE-, L'ULTIMO LAVORO LETTERARIO DELLA POETESSA CRISTINA BIASOLI:               Redazione-La silloge “Tra Terra e Sole” (Edizioni il cuscino di stelle) è l’ultimo, in ordine temporale, lavoro letterario della poetessa Cristina Biasoli.Le sue liriche si collocano nell’Ermetismo e la tecnica fa sì che, in PAPA FRANCESCO TORNA A PARLARE DI MIGRANTI: -E' NOSTRA RESPONSABILITA' ACCOGLIERE E DARE UN FUTURO A CHI BUSSA ALLE NOSTRE: Redazione-La solita noiosa litania di Bergoglio: “È nostra responsabilità accogliere e dare un futuro a chi bussa alle nostre porte”. Anche a chi bussa in Vaticano?“Nessuna efficace soluzione umanitaria al pressante problema” costituito dalla “presente crisi delle migrazioni di massa” “può RADICI, -NULLA SI CREA E NULLA SI DISTRUGGE: AL VIA DOMANI A CARSOLI LA MOSTRA DI ARTE CONTEMPORANEA DEGLI ARTISTI: Nulla si crea e nulla si distrugge. Redazione-Un evento che mette in mostra il mutamento inteso non tanto come semplice confronto tra punto di partenza e punto di arrivo, ma come percorso, il tragitto che ognuno compie per giungere o semplicemente E' MORTO IL 29ENNE GIORNALISTA ANTONIO MEGALIZZI: IL JIHADISMO UCCIDE UN ALTRO ITALIANO: È morto Antonio Megalizzi, il giornalista 29enne ferito martedì sera nell'attentato di Strasburgo Redazione-Non ce l'ha fatta Antonio Megalizzi, il giornalista di 29 anni rimasto gravemente ferito nell'attentato terroristico di Strasburgo, lo scorso 11 dicembre.La triste notizia è stata confermata anche ALTRO CHE PAPA FRANCESCO: DONALD TRUMP FIRMA UNA LEGGE PER LA DIFESA DEI CRISTIANI PERSEGUITATI DAGLI ISLAMICI: Redazione-Altro che il papa buonista amico di clandestini e islamici Bergoglio, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato una legge in difesa dei cristiani perseguitati dalle sottoculture islamiche. Dal Vaticano gelo alla proposta americana.Il governo degli Stati Uniti, per

MARCIA DELLA PACE, LA SINDACA DE ROSA: -PER PALMA L'ENNESIMA FIGURACCIA-

Marcia Per La Pace Marcia Per La Pace

Redazione-“Il Comune di Luco dei Marsi ha sempre aderito alla Marcia della Pace, su invito del Coordinamento Nazionale Enti locali – che chiama tutti, e in particolare gli amministratori, a farsi costruttori di pace - nel rispetto della grande tradizione di sensibilità e attivismo riguardo ai temi della pace, della fratellanza, della difesa dei diritti umani e della civiltà, in tutte le sue accezioni, che vanta e di cui può andare orgoglioso”. Lo sottolinea la sindaca Marivera De Rosa, a fronte dell’incauto quanto inopportuno intervento del gruppo di minoranza Luco Futura sulla recente partecipazione del Comune alla Marcia. “Da Luco dei Marsi sono partite cento persone, tra cui anche numerosi studenti dell'I.C Ignazio Silone” con rappresentanti del corpo insegnanti e il Dirigente, oltre a tanti cittadini che hanno raccolto l’invito pubblicizzato dal Comune. L’adesione è stata così massiccia che si è reso necessario aggiungere un secondo pullman a quello previsto e tutti i partecipanti, salvo gli alunni, hanno contribuito alla spesa. Parlare di “gita fuori porta” è offensivo per tutti quelli che con la loro presenza, affrontando ben oltre 25 chilometri di strada a piedi, hanno voluto testimoniare i valori della solidarietà e della non violenza, valori trasversali, che animano tutte le persone di buona volontà. Argomenti difficili da comprendere per Palma che non ha mai partecipato e forse mal digerisce il carattere antifascista della manifestazione. Forse Palma per “gita fuori porta” intende quella offerta dalla sua amministrazione, questa sì a pochi intimi, a spese della collettività, per andare a vedere una partita di pallone. Capisco che l'ex sindaco Palma ogni tanto sia animato dalla velleità di dare segno della sua esistenza in vita”, continua con durezza la Sindaca, “ma dovrebbe valutare più opportunamente certe uscite. Nello sconclusionato comunicato affidato alla stampa Palma afferma, senza vergogna, che "É nobile marciare per la fraternità e per la giustizia sociale, ma a nulla serve se quest’ultima non viene prima dimostrata nelle scelte quotidiane”. É proprio vero che “qualcuno dà buoni consigli se non può più dare cattivo esempio”. Palma stia tranquillo: la nostra Amministrazione sa organizzare gite - che ognuno nel caso paga per sé - ma sa anche distinguere le iniziative meritorie dell'adesione istituzionale, perché tale è stata quella alla Marcia per la Pace, soprattutto quelle rispondenti alle finalità statutarie dell’Ente che, come noto ai più, “… crede nei principi della pace e della solidarietà”. Lo invitiamo a prestare, semmai, maggiore attenzione alle iniziative dell'Ente,

onde evitare le solite figuracce”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.