BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'ARCIVESCOVO DI MODENA ERIO CASTELLUCCI: -CHIUDERE 30 PARROCCHIE E ACCOGLIERE TUTTI I MIGRANTI-: Redazione- Monsignor Castellucci, in occasione del messaggio di Pasqua, riflette sulla politica che dovrebbe accogliere tutti i migranti «L’accoglienza non si fa solo in emergenza. Parrocchie? Ne chiuderemo trenta»“Pasqua, il coraggio di visitare il sepolcro”: è questo il titolo dato L'ASSOCIAZIONE CULTURALE - LA REGINA- E' LIETA DI PRESENTARVI: 360 AUTORI PER TUTTO L'ANNO: L’Agenda 2020 dedicata alle vostre opere – poesie e aforismi Partecipazione gratuita Scadenza iscrizione: 21 settembre 2019 La Regina - Divulgazione Promozione Cultura è un'associazione culturale specializzata nella pubblicazione di libri di autori emergenti e non, con lo scopo di incentivare al massimo la BUON 98° COMPLEANNO, CARISSIMO GILBERTO !!!- L'ULTIMO UFFICIALE VIVENTE DELLA GLORIOSA BRIGATA MAIELLA: Gli auguri a Gilberto Malvestuto, ultimo ufficiale vivente della gloriosa Brigata Maiella Redazione-Buon compleanno, carissimo amico Gilberto! Compie oggi 98 anni Gilberto Malvestuto l'ultimo degli ufficiali superstiti della storica Brigata Maiella. Una persona meravigliosa. Nel pomeriggio mi ha telefonato: "Grazie per MIGRANTI, VIA CRUCIS DI PAPA FRANCESCO CONTRO I PORTI CHIUSI DI SALVINI. NON CONTRO IL GENOCIDIO DEI CRISTIANI IN AFRICA: Redazione- Nella Via Crucis del Colossea che accompagnerà le celbrazioni per questo Venerdì Santo entreranno anche temi di attualità politica come il dibattito sui porti chiusi e l’accoglienza dei migranti. La Via Crucis a cui parteciperà il Papa come ogni anno ARRIVA IL CASSETTO TRIBUTARIO: VIA CODE E COSTI DI COMMISSIONE PER I CONTRIBUENTI LUCHESI: Redazione-Rivoluzione digitale per i contribuenti luchesi. Il Comune di Luco dei Marsi ha infatti attivato il “Cassetto Tributario”, un innovativo servizio online attraverso il quale ogni cittadino potrà verificare in qualsiasi momento la propria posizione tributaria nei confronti dell'Ente, consultare INAUGURAZIONE DEL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELLA RISERVA REGIONALE GROTTE DI PIETRASECCA: Giovedì 18 Aprile ore 15,30 Piazza del Popolo, Pietrasecca (Carsoli - AQ) I presenti potranno provare il “Viaggio nelle Grotte di Pietrasecca attraverso la Realtà Virtuale” INCHIESTA SULLA SANITA' IN UMBRIA: SI E' DIMESSA CATIUSCIA MARINI DEL PD DALL'INCARICO DI PRESIDENTE DELLA REGIONE: Redazione-Si è dimessa la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini (Pd). L'annuncio è arrivato oggi pomeriggio al termine di una lunga riunione nel palazzo che ospita la sede della Giunta, nel centro di Perugia. Marini è indagata nell'inchiesta della procura SAVIANO SULLA TRAGEDIA DI NOTRE DAME: -AFFANNATI PER LA CATTEDRALE, MA IGNORIAMO I MIGRANTI-: Redazione-Lo scrittore attacca: "L'Europa non brucia, è annegata in mare con i morti". E si scatena la polemica: "È inopportuno"Di fronte alle fiamme che distruggono Notre Dame, Roberto Saviano torna a parlare di migranti.Mentre il mondo piange per la Cattedrale CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO AVVIA UN NUOVO PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE, INFORMAZIONE E CERTIFICAZIONE DI IMPRESE E OPERATORI CHE UTILIZZANO GAS: Redazione-Il D.P.R. N. 146/2018 entrato in vigore a gennaio 2019, in esecuzione del Regolamento UE n.517/2014, introduce importanti novità in materia di FGAS.  La nuova normativa in vigore coinvolge tutte le imprese che svolgono attività di controllo delle perdite, recupero STRAORDINARIA TAPPA A CAMPOBASSO DEL CIRCO LIDIA TOGNI DAL 18 AL 25 APRILE: Il 20 aprile in occasione della Giornata Mondiale del Circo porte aperte al pubblico per vivere la magica realtà del circo dal vivo Redazione-Lo show sensazionale del Circo Lidia Togni, con le sue meravigliose attrazioni premiate al Festival Internazionale del Circo di

I GESUITI SONO PREOCCUPATI: -CALANO GLI ARRIVI DEI MIGRANTI. QUESTA NON E' UNA BELLA NOTIZIA-

Migranti Migranti

I gesuiti, congregazione massonica di cui fa parte Bergoglio, già sciolta nel 1773 dal Papa Clemente XIV, sono “preoccupati” per il drastico calo di sbarchi di clandestini, (probabilmente gli affari stanno andando a rotoli), e sottolineano: “Il calo dei migranti non è una buona notizia”. Ma lo è per i cittadini italiani.Il Centro Astalli è intervenuto sulle statistiche riguardanti gli arrivi dei migranti.Il servizio dei gesuiti per i rifugiati, che ha sedi dislocate nelle principali città d’Italia, ha sottolineato come la diminuzione degli sbarchi possa non rappresentare un fattore positivo.

“Il calo del numero di persone che arriva in Europa in cerca di protezione non è necessariamente una buona notizia” dato che viene registrato un aumento delle “difficoltà di accesso alla protezione per chi chiede asilo”. Durante la presentazione del rapporto annualerelativo al 2018, come riportato dalla Sir, è stato sottolineato come, nonostante l’accordo intercorso tra il governo italiano e quello libico, il tasso di mortalità per migrante sia rimasto invariato: due migranti ogni cento continuerebbero a perire nel tentativo di recarsi nel vecchio continente.

“Nonostante il calo degli arrivi registrato in Italia nel corso del 2017 – si legge sempre all’interno del rapporto – ossia 119.369 rispetto ai 181.436 dell’anno precedente, l’obiettivo di una sistema di accoglienza unico e con standard uniformi è ancora lontano”. Le politiche messe in campo per gestire il fenomeno dell’immigrazione, nonostante quanto predisposto da Marco Minniti da quando si è insediato al ministero dell’Interno, non sarebbero ancora sufficienti. Molte persone, ad esempio, continuerebbero a restare fuori dal sistema d’accoglienza nazionale. Un numero che, secondo i dati presentati, risulterebbe essere “crescente”. Il Centro Astalli ha evidenziato anche l’esistenza di un ulteriore aumento esponenziale: a causa della prolungata permanenza dei detenuti in Libia, sempre più richiedenti asilo presenterebbero problematiche di carattere psicologico.Il sistema dell’accoglienza in Italia, quindi, non presenterebbe ancora le caratteristiche oppurtune. Un’altra grande “preoccupazione” del servizio dei gesuiti per i rifugiati è rappresentata dagli sgomberi: provvedimenti che alimenterebbero il fenomeno dei senza dimora.

Questi, infine, i dati del Centro per ciò che concerne l’attività del 2017: Astalli si è occupato di 30mila migranti di cui quasi la metà nella sola città di Roma. I volontari sono quasi 700. Il 50% di questi sono giovani, mentre il 30% è composto da stranieri. 60mila sono i pasti distribuiti all’interno delle mense. Poco più di mille persone,

infine, sono state ospitate all’interno dei centri d’accoglienza.

Fonte:riscattonazionale.org

Ultima modifica ilMercoledì, 18 Aprile 2018 21:23

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.