BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SULLA MAJELLA TRE SPELEOLOGI IN UNA GROTTA , DUE SONO STATI SALVATI: Due speleologi rimasti bloccati nella grotta di Risorgenza, un ramo secondario della Paritelli, nel comune di Roccamorice, alle falde della Maiella pescarese,a sono stati tratti in salvo dal Cnsas, mentre si sta lavorando per salvare il terzo, che è in ECCO A VOI ALESSANDRA HROPICH - LA NUOVA COLLABORATRICE REDAZIONALE DI CAVALIERENEWS: Redazione- La nostra testata è da anni sul territorio, con notizie nazionali e territoriali e da oggi vuole dare, a voi lettori, ancora più informazione, cultura, e su queste basi ha voluto dare una forma nuova redazionale, scegliendo come redattrice CORONAVIRUS- DISTURBI INSPIEGABILI NEI GUARITI: Redazione- “Un terzo dei pazienti guariti dal Covid-19 presenta danni ai polmoni o accusa dei disturbi di altro tipo difficilmente spiegabili”. Questo è quanto ha rivelato a Famiglia Cristiana Luca Richeldi, Presidente della Società italiana di Pneumologia e Componente del SILVIO BERLUSCONI- L'UOMO DI TROPPO: Redazione- <<Gentilissino Sig. Macri', sempre consapevoli del suo "poco entusiasmo" nel parlare di politica interna, non possiamo non chiederLe un Suo giudizio riguardo le news su Silvio Berlusconi di queste ore, anche in relazione alle precedenti interviste dove Lei sembra DON ENRICO, PARROCO DI BUGLIANO, FA RIMUOVERE IL CROCIFISSO DALLA CHIESA: -GESU' NON ERA BIANCO-: Redazione- Don Enrico, il parroco di Bugliano, ha ordinato la rimozione del crocifisso di Gesù che si trovava esposto dietro l’altare.“Sappiamo ormai per certo che Gesù era palestinese, perciò aveva la carnagione scura. Il Gesù raffigurato in tutte le chiese ENTI LOCALI- GIACOMO CARNICELLI, SINDACO DI TORIMPARTE, E' IL NUOVO PRESIDENTE ALI ABRUZZO: Redazione- Giacomo Carnicelli, sindaco di Torninparte, è il nuovo Presidente ALI Abruzzo. A eleggerlo oggi durante il Congresso regionale, che si è tenuto in remoto, i sindaci abruzzesi aderenti ad ALI. Il Congresso si è svolto alla presenza del presidente PARLAMENTARI PD-M5S: AV ROMA-PESCARA PRIORITÀ, MARSILIO LO SA: Redazione- "La maggioranza non smentisce assolutamente le affermazioni del Premier Conte sull'alta velocita' Pescara-Roma, ma tutela il lavoro delle commissioni che questo Governo svolge con serieta' e cura, evitando che emendamenti strumentali che sanciscono l'ovvio siano utilizzati per fini propagandistici COLLALTO SABINO - PURTROPPO TROVATO MORTO IL RAGAZZO SCOMPARSO: Redazione- Purtroppo ieri sera è stato ritrovato i corpo del ventsettenne Calabrese, residente a Collalto Sabino, che da giorni era scomparso . E' stato trovato nella sua auto in un parcheggio dl quartiere Salario a Roma, nei pressi di via POPOLI - VOLPE INVESTITA CURATA DAI VOLONTARI ANPANA: Redazione- Investita da un'auto in transito viene salvata dai volontari dell'Anpana di Termoli: è una volpe avvistata più volte nei terreni adiacenti la strada provinciale che da Termoli conduce a San Giacomo degli Schiavoni (Campobasso). I giovani dell'Associazione protezione animali, TRA NATURA E STORIA - I PERCORSI NATURALISTICI ALLE SOGLIE DEL CASTELLO DI ROCCA SINIBALDA: Redazione- Modellato dalla storia del Castello e dallo sperone di roccia in posizione dominate sulla Valle del Turano, Rocca Sinibalda è uno dei borghi più belli del Reatino.Una passeggiata lungo via degli Archi e via Sole permette di ammirare dal basso la maestosità della

CAMBIO AL VERTICE DELL'ACIAM: NOMINATA ANNA MARIA TACCONE. SEI ANNI DI LOTTE E SUCCESSI NEL COMMIATO DELLA PRESIDENTE LORENZA PANEI

Lorenza Panei Lorenza Panei

Redazione-Cambio della guardia alla guida di Aciam. L'Assemblea dei Soci ha designato in Anna Maria Taccone, commercialista, revisore dei conti e docente universitaria, la nuova presidente di Aciam. Riconfermate le altre componenti della Governance, i consiglieri Laura Rosa e Pierluigi Pantalone, membri dell'organo amministrativo con l'amministratore delegato Alberto Torelli e il consigliere rappresentante del socio privato, Umberto Di Carlo, patron della Tekneko.

Il bilancio annuale di Aciam, illustrato ai Soci nel corso dell'assemblea tenutasi nel pomeriggio di oggi, lunedì 6 maggio, e approvato all'unanimità, fotografa un'Azienda in salute, con elementi da focalizzare in vista delle impegnative sfide future. I numeri certificano l'utile anche per il 2018, pari a € 141.583,00 - felice eccezione nel panorama delle Partecipate - e premia gli sforzi del team dirigenziale guidato da Lorenza Panei, la manager che ha condotto l'azienda consorziale d'igiene ambientale, negli ultimi sei anni, attraverso una trasformazione sostanziale. Nel corso dell'assemblea è stata avanzata la proposta di un aumento di capitale, a costo zero per i Soci, che sarà sviluppata nei prossimi mesi.

L'Azienda, anche in questo esercizio, ha confermato di essere ampiamente in grado di autofinanziare la propria gestione, sebbene il maggior tasto dolente resti la cronica criticità della riscossione dei crediti, già oggetto di attenzione da parte dell'Organo amministrativo.

Nel prospetto della presidente Lorenza Panei, il resoconto di sei anni di attività: dallo stato dell'arte al momento della nomina alla pianificazione delle strategie di medio-lungo termine, all'impronta fortemente green della gestione, passando per l'implementazione dei servizi e l'impegno strenuo e costante per gli equilibri di cassa e lo sviluppo: sforzi coronati, per la prima volta nella storia di Aciam, anche dalla redistribuzione degli utili. Tra i punti salienti ricordati dalla presidente Panei, la stipula dell'accordo con AMA, la municipalizzata romana, l'ottenimento dell'appalto per la rimozione delle macerie, la progettazione e l'avvio del processo di riconversione dell'impianto di compostaggio di Aielli, accanto all'implementazione dei servizi, inclusa l'attività di educazione ambientale condotta costantemente.

La Presidente ha anche ricordato i momenti critici nella storia della sua conduzione, come la battaglia per contrastare la scalata ad Aciam da parte del consorzio presieduto da Salvatore Buzzi, tra i protagonisti di “Mafia Capitale”. "Una strada, quella percorsa in questi anni, non priva di difficoltà, da quelle ordinarie a quelle di altra portata", ha sottolineato la presidente Lorenza Panei, che ha incassato il plauso unanime dei Soci per il lavoro svolto. ''Ho trovato un'Azienda che era al 50% del fatturato odierno, asfissiata dai debiti non saldati e i crediti non riscossi, con lo spettro della cassa integrazione per i dipendenti, e la necessità di una revisione totale, a partire dalla riduzione del numero degli stessi incarichi di vertice, attuata. Oggi concludo un percorso con un bilancio al quale possiamo guardare con orgoglio”, ha spiegato la Presidente, “Avevamo dinanzi grandi sfide, ottimizzare i servizi, ridurre le spese e far crescere l'Azienda. Per formazione e carattere non amo sottolineare i risultati, ma qui parlano i dati, che non sono opinabili. Ho la soddisfazione di aver affrontato il mio impegno con rigore e tenacia e, con la soddisfazione di una situazione oggi sana, malgrado la crisi generale e le criticità sistemiche, ho anche quella di poter rispondere con questo bilancio generale a certi urlatori che nel 2013, a fronte della mia nomina, si erano tanto imprudentemente espressi, in certi casi anche con toni scomposti e offensivi. Sono lieta di poter accogliere con una situazione ben diversa da quella che ho trovato io, sotto tutti i punti di vista, la dottoressa Alessandra Taccone, alla quale faccio i miei migliori auguri''. La presidente Panei ha espresso soddisfazione per la scelta di genere compiuta dai Soci. ''É un avvicendamento atteso, avevo rinviato altri impegni proprio per portare a termine il mio secondo mandato e lo faccio con la serenità di aver dato il massimo e la gratitudine a quelli che sono stati i miei validi compagni di viaggio, a partire dall'amministratore delegato, il dottor Alberto Torelli, un eccellente professionista e un referente sempre presente ed efficiente. Avevo messo a disposizione la mia professionalità, questi sono gli esiti. Io guardo avanti con la consapevolezza che anche Aciam oggi, potrà procedere su solide basi nel percorso di crescita tracciato", ha concluso la presidente Lorenza Panei, ringraziando quanti nel tempo le hanno espresso fiducia.

Nel futuro di Aciam, tra gli impegni e gli obiettivi per il prossimo anno, illustrati nel corso dell'assemblea, il rinnovo dell'accordo con AMA Roma; la realizzazione dell'ampliamento dell'impianto di Aielli; la gestione delle macerie del sisma Centro Italia, l'ampliamento del bacino di utenze per la fornitura dei servizi porta a porta in ambito provinciale ed extra provinciale; la realizzazione di centri di raccolta; la realizzazione di un impianto di trattamento delle frazioni secche

e l'internalizzazione dei servizi a tutela dell’occupazione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.