BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ENNIO COLTORTI IN: BUSCETTA, SANTO O BOSS?: Redazione- Dopo il debutto del 2018, che ha registrato il tutto esaurito per quasi 5 settimane di repliche, Buscetta, Santo o Boss? di Vittorio Cielo diretto e interpretato da Ennio Coltorti, con Matteo Fasanella e le musiche di Nicola Alesini, IL POLO MUSEALE DELLA CALABRIA A PAESTUM: Redazione- Giovedì 14 e venerdì 15 novembre 2019 il Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, sarà protagonista alla XXII Edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico. Sono, infatti, previste nella prestigiosa rassegna le seguenti iniziative che vedranno IL PRETE NO GLOBAL ALEX ZANOTELLI SUGLI EROI CADUTI A NASSIRIYA: -NON SONO MARTIRI, ERANO LI' PER IL PETROLIO: Redazione- Un delirio che offende la memoria dei nostri soldati morti, quello del prete no global Alex Zanotelli. «L’Iraq è davvero una grande patata bollente… Ma la presenza militare italiana non deve più esserci. Non possiamo più stare in un IN SPAGNA SI AFFERMA LA DESTRA VOX COME REAZIONE AL LAICISMO IMPERANTE: Redazione- La Spagna ha votato per la quarta volta in quattro anni. I Socialisti di Sanchez perdono ancora terreno e non potranno formare un governo di minoranza. Perdono anche Ciudadanos (liberali) e Podemos (estrema sinistra), mentre crescono lievemente i Popolari. Ma ROMA, A TOR PIGNATTARA LA GALLERIA D'ARTE URBANA A CIELO APERTO, TRA LE CAMPANE DELLA RACCOLTA DEL VETRO: Redazione- Roma museo a cielo aperto, per le sue bellezze storiche, certamente, ma anche, sempre di più, per le incursioni di street art che offre ad appassionati del genere e non solo, sempre in cerca di nuovi, originali, divertenti, rivoluzionari ORCHESTRA FILARMONICA VITTORIO CALAMANI: LA TOURNÉE DI CAPODANNO, QUATTRO DATE IN QUATTRO CITTA’: Redazione- Dopo lo straordinario successo del concerto di debutto lo scorso agosto, l’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani, insieme con il suo sponsor principale Aisico Srl, è lieta di annunciare la sua prima tournée di Capodanno. La produzione prevede infatti un nuovo CNA AVEZZANO E CREDISPAY A SOSTEGNO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE: Redazione- Nel convegno del 13 novembre si parlerà di questa nuova opportunità, in un incontro aperto al pubblico, agli addetti ai lavori ed alla stampa.La CNA di Avezzano e Credispay il 13 novembre alle ore 17,00 presso la Sala Irti, TAGLIACOZZO: RIPENSARE LE AREE MARGINALI, RIPENSARE L'ABRUZZO: Redazione- «La continuazione e estensione della filosofia Strategia Nazionale Aree Interne su tutto il territorio delle aree interne del Paese e il rafforzamento degli enti locali di governo con corpi tecnici giovani e culturalmente all’altezza delle sfide» questa è la FDI L'AQUILA: CENTINAIA DI FIRME RACCOLTE PER LE RIFORME: Redazione- La federazione aquilana nel weekend appena trascorso ha aderito alla campagna nazionale di Fratelli d’Italia per la raccolta firme a favore delle quattro proposte di legge di iniziativa popolare promosse dalla leader Giorgia Meloni in merito all'elezione diretta del ROMA, MARCO BELLOCCHIO PRESENTA -IL TRADITORE- INTERVISTATO DA GAETANO SAVATTERI. AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA: Redazione- In occasione dei 10 anni di Cinema&Storia, Progetto Scuola ABC promosso da Regione Lazio e Roma Capitale, il maestro Marco Bellocchio incontra gli studenti degli istituti superiori di Roma e del Lazio.L’11 novembre nella Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della

OLEZZI NAUSEABONDI NELL'AREA INDUSTRIALE DI CARSOLI,CONTROLLI IN ATTO DELLA GUARDIA FORESTALE

Carsoli-Odori nauseabondi si registrano,in questi giorni,nell'area industriale di Carsoli ed in tutta la Piana del Cavaliere.E' di questa mattina la notizia che gli uomini della Guardia Forestale stanno provvedendo ad effettuare i dovuti controlli sul territorio per individuarne la provenienza.Da giorni, i residenti  denunciano un preoccupante forte odore acre e sono ostaggi in casa propria, in quanto costretti a chiudere porte e finestre, per evitare di dover fare i conti con miasmi maleodoranti. Il picco si raggiunge nelle ore serali e in determinate circostanze anche di pomeriggio, quando ci sono particolari correnti d’aria. Il tutto, sembra, nel più assoluto disinteresse ed inattività e nessuna prevenzione degli enti competenti. "Siamo stanchi e nessuno provvede a fare qualcosa”, sostengono indignati.La sorgente di questi odori nauseabondi a giudizio di molti abitanti sarebbe proprio l’area industriale. I cittadini chiedono verifiche al Sindaco, quale prima Autorità sanitaria, in modo da eliminare tale puzza ed evitare problemi particolari alla cittadinanza. In particolare, a loro interessa comprendere da dove provengano e da cosa sono causati questi fetori, sperando che i prodotti che li producono, non abbiano già causati dei danni irreparabili alla salute delle persone e all'ambiente circostante.

Ultima modifica ilVenerdì, 04 Settembre 2015 22:01

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.