BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'ACCOGLIENZA DELLA CHIESA: FAMIGLIA ITALIANA CON FIGLI NON RIESCE A PAGARE L'AFFITTO, CACCIATA DALLA PARROCCHIA: Redazione- Dal 1992 vivevano con due figli nella canonica della parrocchia di San Martino di Iano, un paesino sulla collina pistoiese ma sono stati sfrattati dal parroco. A riportare la notizia è il Tirreno. “Noi eravamo contenti – dice la donna – avevamo i GLI UNDER THE SNOW E IL LORO EP, -LOVE, HATE, OBSESSION-: Redazione- Randall Ghisi, batterista, e Randy De La Cruz, pianista, sono due ragazzi di Milano legati da una profonda amicizia e accomunati da un trasporto incommensurabile per la musica. Un giorno, decisero di suonare insieme in una sala prove, e MAURIZIO MARTINELLI E LA BANDA GABER IN CONCERTO A ROMA: Redazione- Il 30 gennaio 2020, alle ore 21:00, sul palco dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, nella sala Petrassi andrà in scena la Banda Gaber.“Chiedo scusa se parlo di… GABER” è il titolo del concerto spettacolo, ideato da Sandro Luporini, pittore, scrittore e paroliere, divenuto FU COSÌ CHE UN ABRUZZESE CON LA VALIGIA DI CARTONE DIVENNE -CHAPLIN DELL’ITALÌ-: Redazione- Era nato a Rosciolo dei Marsi, un borgo di Magliano dei Marsi in provincia de L’Aquila, il 21 giugno 1893 da Sebastiano e Carolina Marini, ma in quella piccola frazione abruzzese lui, pur amandola, non ci voleva stare, perché CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -ANCORA UN'OCCASIONE PERSA-: Per quale motivo gli altri Sindaci riescono ad intercettare i finanziamenti?   Redazione- Dal Consigliere Comunale Domenico D'Antonio del gruppo di opposizione "Futuro Certo", riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Dobbiamo, a malincuore, ancora una volta, segnalare l’inefficienza dell’amministrazione Nazzarro nel mettere in piedi opere ROMA, MADRE 30ENNE PARTORISCE IN CASA LA FIGLIA NEONATA E LA UCCIDE MASSACRANDOLA DI BOTTE: ARRESTATA PER OMICIDIO: Redazione- E’ accaduto ad Acilia, periferia sud di Roma. Una donna 30enne italiana di origine svedese, dopo aver dato alla luce nella sua abitazione una splendida neonata, senza alcun motivo apparente, ha cominciato a prenderla a botte causandogli un profondo ROMA FRINGE FESTIVAL 2020: FINALE E PREMIAZIONI: Il 24 gennaio 2020, al Teatro Vascello, la finale e le premiazione del Roma Fringe Festival 2020. In scena: Antigone, del Collettivo Imperfetto di Roma, La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza, di Les Moustaches di Bergamo, S’Accabadora, di CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: CORSI AMATORIALI PIZZERIA GENNAIO 2020: Redazione- A grande richiesta, dopo il successo dei corsi amatoriali svolti lo scorso mese di novembre, confartigianato imprese avezzano e i master chef di guiness pizza, Mirko Valente, Federico Grossi e Emanule Montanari, propongono a partire dal prossimo 27 gennaio SKI COLLEGE BACHMANN: IL LICEO DI TARVISIO COMPIE 20 ANNI: Gli alunni, diplomati e diplomandi, saranno coinvolti alle prossime Olimpiadi Redazione- Lo Ski College Bachmann nasce nell’anno scolastico 2000/2001 a Tarvisio grazie all’intuizione di due professoresse: Tiziana Candoni, oggi coordinatore didattico e sportivo, e Lucia Negrisin, attualmente dirigente scolastico presso un’altra scuola. Tale Istituto d’Istruzione IL MOVETE INVITA PER IL 1° FEBBRAIO TUTTI GLI ELETTI ABRUZZESI A SOSTENERE IL PROGETTO PER UNA LINEA VELOCE ROMA-PESCARA-L’AQUILA.: Redazione- Per il 1° febbraio p.v., il Mo. Ve. Te. ha invitato ad Avezzano tutti gli eletti abruzzesi, al Parlamento e in Regione, e tutti i sindaci della regione.Nel corso del convegno di Avezzano, dopo l'esposizione dettagliata del progetto di

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA NATURALISTICO E AMBIENTALE AD AVEZZANO ORSI E LUPI, LABORATORI E MERCATO PRODOTTI LOCALI

Locandina Evento Locandina Evento

Redazione-La possibile convivenza tra l'orso, il lupo e l'uomo, il contrasto da parte dei Carabinieri forestali del bracconaggio e della triste piaga delle esche avvelenate; un mercato dei prodotti artigianali e alimentari orgoglio del territorio, laboratori cosmetici e alimentari per i più piccoli, documentari che aprono sguardi sul mondo, dal Turkmenistan magico, ai vulcani che con le loro gigantesche eruzioni hanno segnato il clima e la storia nel Medio evo.

Sarà particolarmente ricco il programma del 18° Festival internazionale del cinema naturalistico e ambientale che l'8 agosto arriverà ad Avezzano, dopo le tappe di Penne e Silvi.

Il Festival per il secondo anno si fregia della collaborazione dell'Arma dei Carabinieri; la tappa di Avezzano è stata organizzata in stretta sinergia con l'assessorato comunale all'Ambiente.

Alle ore 21 Filomena Ricci, referente Grandi carnivori Wwf Abruzzo, e Sefora Inzaghi direttore della Riserva naturale regionale e Oasi Wwf delle Gole del Sagittario, saranno le protagoniste del dibattito “Orsi e lupi, la natura ad un passo da noi”. L'occasione per raccontare questi straordinari grandi carnivori, vanto delle aree protette abruzzesi, dal punto di vista etologico e biologico, dimostrando che è possibile convivere con essi attraverso buone pratiche come le recinzioni elettrificate e i cani da guardiania a difesa delle colture e degli allevamenti, e comportamenti responsabili da parte dell'uomo.

A tal proposito nel pomeriggio del 9 agosto il Nucleo cinofilo antiveleno dei Carabinieri forestali, sarà presente in piazza Risorgimento con dimostrazioni e laboratori per i più piccoli.

Nella due giorni, a cominciare dal primo pomeriggio dell'8 agosto sempre in piazza Risorgimento, o dentro il castello Orsini in caso di pioggia, si svolgerà, a cura l'assessorato all'Ambiente in collaborazione con la cooperativa di comunicazione ed educazione ambientale Ambecò, un'esposizione di prodotti agroalimentari e artigianali tipici e a filiera corta, una mostra fotografica a cura di Luca Eleuteri, laboratori di autoproduzione per grandi e piccoli, di prodotti cosmetici, come shampoo, i saponi e oleoliti, e di prodotti alimentari, come il formaggio, le caramelle e lo yogurt.

Tornando al programma della serata dell'8 agosto: alle ore 22, dopo il dibattito sull'orso e il lupo, sarà la volta della presentazione del libro  "Legami di ferro" di Beatrice Ruscio, avvincente racconto che dal quartiere Tamburi di Taranto arriva fino alla foresta amazzonica brasiliana dove viene estratto il minerale di ferro che poi in Italia viene trasformato in acciaio nella fabbrica dell'Ilva.

A seguire la proiezione dei documentari: sul grande schermo del Festival questa volta un viaggio del documentarista Alessandro Di Federico in Turkmenistan, e a seguire "Il misterioso vulcano del Medio Evo", di Pascal Guerin:  strutturato come un thriller, il documentario segue la traccia di un’inchiesta internazionale su un vulcano misterioso, che avrebbe causato una delle più grandi eruzioni della storia, nel XIII secolo, provocando uno sconvolgimento del clima planetario, che ha sua volta ha condizionato al storia economica, politica e sociale medioevale.

Principale indiziato il gigantesco complesso vulcanico indonesiano chiamato Salamas.



Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.