BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ALBANO, IL 33° LISZT FESTIVAL PRESENTA: -MIA DOLCISSIMA CLARA-: Redazione- Il 33° Liszt Festival di Albano, già presente come eccellenza italiana nell'anno Europeo della Musica, prosegue il 15 dicembre con un omaggio per i 200 anni dalla nascita di una delle donne più influenti della musica di tutti i IL 2019 ANNO DI CRESCITA PER LA PATATA DEL FUCINO IGP UN CONVEGNO DI ANALISI E PROSPETTIVE VENERDÌ 13: Redazione- Per la Patata del Fucino IGP si conclude un 2019 pieno di grandi traguardi e importanti investimenti, oggetto di un convegno dedicato all’analisi di quanto prodotto e agli investimenti futuri.Venerdì 13 dicembre presso il Ristorante “Madonna del Pozzo” a TROFEO SENZA FINE DEL GIRO D'ITALIA: Redazione- Martedì 17 dicembre 2019, alle ore 10.00, il Trofeo senza fine del Giro d’Italia sarà consegnato alla dottoressa Antonella Cucciniello, direttore del Polo museale della Calabria, per essere esposto nelle sale del Museo Statale di Mileto fino al 30 DL SISMA, DI GIROLAMO M5S: -PROVVEDIMENTO CONCRETO ED EFFICACE-: Redazione- Dalla Sen. Gabriella Di Girolamo del Movimento 5 Stelle, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Il decreto sisma, licenziato in via definitiva al Senato, è un provvedimento concreto e che vuole dare sostegno e risposte necessarie alle migliaia di INTERVISTA ESCLUSIVA A GIUSEPPE LAZZARO AUTORE DEL LIBRO -DEL TEMPO E DELLA VERITA'-: Redazione-Abbiamo voluto intervistare lo scrittore Giuseppe Lazzaro dopo la sua ultima fatica letteraria:"Del Tempo e della Verità" e lui, gentilmente, ce l'ha concessa: <<Perché Giuseppe Lazzaro inizia a scrivere, e chi ha creduto in questo suo progetto? Nella mia vita ho sempre L’AQUILA E PROVINCIA: GIOVEDI' 12 DICEMBRE ANNULLI SPECIALI PER IL NATALE:   Disponibili anche i due francobolli della serie “le Festività” e le cartoline dedicate alla ricorrenza Redazione- Poste Italiane, in occasione del Natale 2019, promuove servizi filatelici temporanei in quattro uffici postali del Capoluogo e della provincia: L’Aquila V.R. (via della Crocetta), ROMA, JESUS WAS HOMELESS INTIMATE LIVE EXPERIENCE: Redazione-Dopo aver influenzato la contro cultura e la concezione stessa del clubbing romano, e non solo, negli anni Novanta e Duemila, con i Mary Go’ Round e i Jesus Was Homeless, Tiziano Rizzuti torna sulle scene con Jesus was Homeless L'OSSESSIONE DELLA SINISTRA PER MATTEO SALVINI: Redazione- Vedendo l’ossessione della Sinistra per Salvini, in questi mesi, sembra di tornare indietro nel tempo. Quante volte abbiamo già visto questo triste film, questa sorta di caccia (politica) all’uomo nero  da parte dei “sinceri democratici”, questa fanatica mostrificazione, questo assalto ROMA, IO NON ODIO: Redazione-Con la conduzione di Livio Beshir, la musica e gli interventi di Lillo Petrolo, Sherol Dos Santos, Briga, Carlotta Natoli e Flavia Rizza, testimonial della campagna itinerante contro il cyberbullismo “Una vita da social”, si conclude il 12 dicembre all’Auditorium OSPITE DELLA RASSEGNA CULINARIA -5 SENSES DINNER- LO CHEF STELLATO CRESCENZO SCOTTI: Martedì 17 dicembre, cena a quattro mani con lo chef Gustavo Milione al Via Porto Bistrot Redazione- Nel pieno centro di Salerno, a pochi passi da “Luci d’Artista”, consueta manifestazione natalizia cittadina, torna il terzo appuntamento con la rassegna gastronomica “5 Senses

PARIGI DA' LA CITTADINANZA ONORARIA ALLA RACKETE PER MERITI UMANITARI. L'IRA DI SALVINI. -MEDAGLIA A CHI INFRANGE LE REGOLE-

Carola Rackete Carola Rackete

Redazione- Il caso Carola Rackete continua a far discutere. La capitana della Sea Watch che con una manovra spericolata è entrata nel porto di Lampedusa è stata, come è noto, scarcerata dopo la decisione del gip Vella di revocarle gli arresti.

Ma la capitana è diventata una vera e propria icona della sinistra italiana ed Europea a caccia di nuovi simboli che rappresentino il "buonismo" legato ai migranti. E così, in questo quadro, è maturato un "premio" piuttosto curioso per la ragazza tedesca: la città di Parigi le ha infatti conferito la cittadinanza onoraria. Una scelta che di certo farà discutere. A proprore l'onorficenza è stato il gruppo "Generation.s".

Il consiglio comunale ha approvato in tempi rapidi l'istanza e così Carola Rackete è diventata "cittadina onoraria di Parigi". Da sottolineare anche le motivazioni dietro il conferimento di questa onoreficenza: "È una scelta per evidenziare l'azione importante delle organizzazioni umanitarie per aiutare i migranti". Insieme alla Rackete è stata premiata anche Pia Kemp, un'altra attivista delle ong che salvano i migranti nel Mediterraneo. A questo va anche aggiunto il contributo d'urgenza varato dal Comune di Parigi da 100mila euro per la Sos Mediterranèe per una nuova missione di salvataggi.

Buona parte della politica francese sin dallo sbarco a Lampedusa si è schierata dalla parte della Rackete. Diversi parlamentari hanno infatti sottoscritto un documento in cui hanno chiesto la liberazione della capitana della Sea Watch e della stessa Pia Kemp: "L’arresto di queste due donne e i procedimenti giudiziari a loro carico hanno sollevato indignazione oltre confine. Nè loro, nè i loro equipaggi, nè le ong proprietarie delle barche possono essere soggetti a sanzioni per le azioni umanitarie".

A chiudere il cerchio è arrivata la cittadinanza onoraria. Gesti che arrivano da un Paese, come la Francia, che serra i porti, rifiuta lo sbarco di Sea Watch e soprattutto senza fare troppi complimenti chiude i confini con i rispengimenti a Ventimiglia. E su quanto accaduto a Parigi è arrivato il commento del ministro degli Interni, Matteo Salvini: "Il comune di Parigi premia Carola Rackete perseguita in Italia con una medaglia. Questa è quella che guidava una barca che ha infranto le leggi e schiacciato contro la banchina del molo di Lampedusa una motovedetta della GdF. Il comune di Parigi evidentemente non ha altro di meglio da fare che premiare questi soggetti". Poi ha aggiunto: "Un bacione a Carola che ha portato una ventata di simpatia in un paese strano che indaga i ministri e liberate signorine che attaccano motovedette della Gdf". Parole dure quelle di Salvini che sottolineano quanto sia ancora acceso il braccio di ferro con la Rackete. Intanto oggi è stata depositata alla Procura di Roma la denuncia della Rackete

per diffamazione e istigazione a delinquere contro il vicepremier

 

Fonte.rassegneitalia.info

Ultima modifica ilLunedì, 05 Agosto 2019 23:47

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.