BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ORCHESTRA FILARMONICA VITTORIO CALAMANI: LA TOURNÉE DI CAPODANNO, QUATTRO DATE IN QUATTRO CITTA’: Redazione- Dopo lo straordinario successo del concerto di debutto lo scorso agosto, l’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani, insieme con il suo sponsor principale Aisico Srl, è lieta di annunciare la sua prima tournée di Capodanno. La produzione prevede infatti un nuovo CNA AVEZZANO E CREDISPAY A SOSTEGNO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE: Redazione- Nel convegno del 13 novembre si parlerà di questa nuova opportunità, in un incontro aperto al pubblico, agli addetti ai lavori ed alla stampa.La CNA di Avezzano e Credispay il 13 novembre alle ore 17,00 presso la Sala Irti, TAGLIACOZZO: RIPENSARE LE AREE MARGINALI, RIPENSARE L'ABRUZZO: Redazione- «La continuazione e estensione della filosofia Strategia Nazionale Aree Interne su tutto il territorio delle aree interne del Paese e il rafforzamento degli enti locali di governo con corpi tecnici giovani e culturalmente all’altezza delle sfide» questa è la FDI L'AQUILA: CENTINAIA DI FIRME RACCOLTE PER LE RIFORME: Redazione- La federazione aquilana nel weekend appena trascorso ha aderito alla campagna nazionale di Fratelli d’Italia per la raccolta firme a favore delle quattro proposte di legge di iniziativa popolare promosse dalla leader Giorgia Meloni in merito all'elezione diretta del ROMA, MARCO BELLOCCHIO PRESENTA -IL TRADITORE- INTERVISTATO DA GAETANO SAVATTERI. AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA: Redazione- In occasione dei 10 anni di Cinema&Storia, Progetto Scuola ABC promosso da Regione Lazio e Roma Capitale, il maestro Marco Bellocchio incontra gli studenti degli istituti superiori di Roma e del Lazio.L’11 novembre nella Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della ROMA, IO NON ODIO PRESENTA IL FILM DOCUMENTARIO TUMARANKÉ: Redazione- Il 12 novembre a Roma, presso il Cinema Multisala Giulio Cesare, e il 13 novembre a Pontecorvo (FR) presso l’Istituto d’Istruzione Superiore prosegue il progetto IO NON ODIO - promosso dalla Regione Lazio - Assessorato Turismo e Pari Opportunità, -GAZZELLA D'AMORE-, RACCOLTA DI POESIE INEDITE DI PIETRO IADELUCA: Redazione- Le Edizioni il cuscino di stelle hanno pubblicato la silloge poetica Gazzella d’amore di Pietro Iadeluca. Essa rappresenta uno snodo fondamentale nella poetica di Iadeluca. La raccolta, difatti, ondeggia tra sentimenti adolescenziali – vigorosi ma delicati, ardenti e girovaghi – e ricordi intensi 9 NOVEMBRE 1989: IL COMUNISMO MORI' SOTTO LE MACERIE DEL MURO DI BERLINO: Redazione- 1989, il 7 ottobre la Repubblica Democratica Tedesca, la Germania Est comunista, festeggiava il suo 40mo anniversario della fondazione. Un mese e due giorni dopo, il 9 novembre di 30 anni fa, la popolazione di Berlino Est iniziava a LIBRIAMOCI, PAESAGGIO E COMUNITA': COME I RAGAZZI SALVERANNO IL MONDO: Redazione- Venerdì 15 novembre 2019, alle ore 9.00, il Museo archeologico Mètauros che ha Sede a Gioia Tauro caratteristico centro del reggino partecipa a LIBRIAMOCI - Giornate di lettura nelle scuole realizzate nelle scuole italiane in Italia e all’estero, dall’infanzia LA VIA DELLA SETA: UN PONTE CHE GUARDA AL FUTURO: Redazione- Lunedì 4 novembre si è concluso il week end di spettacoli che ci ha portato in viaggio alla scoperta dell’affascinante cultura del lontano Oriente, iniziato venerdì 1 novembre a Roma, nella storica cornice del Teatro Argentina, e approdato a

GESU' NERO E MIGRANTE NEL FILM -NUOVO VANGELO- CHE SI STA GIRANDO A MATERA

Il Cristo nero del regista Milo Rau Il Cristo nero del regista Milo Rau

Redazione- Una "Passione" anima nel profondo Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, dove si sta girando gran parte del film "Nuovo Vangelo" del regista svizzero Milo Rau, che intreccia il racconto evangelico al 'calvario' dei moderni migranti e presenta un Cristo nero, il primo della storia del Cinema, interpretato dall'attivista camerunense Yvan Sagnet.Parte del progetto 'Topoi', nel film avranno una parte il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, che indossa i panni di Simone di Cirene, l'attore rivelazione del cinema italiano Marcello Fonte nel ruolo di Ponzio Pilato, l'attrice romena Maia Morgenstern che interpreterà Maria come nella "Passione" di Mel Gibson, mentre il sacerdote eritreo Mussie Zerai, protagonista di salvataggi dei migranti nel Mediterraneo, sarà presente nel ruolo di Giuseppe d'Arimatea.

Per interpretare Giovanni Battista, Rau ha richiamato l'attore spagnolo Enrique Irazoqui, famoso anche per aver interpretato Gesù, 55 anni fa, nel capolavoro "Il Vangelo secondo Matteo" di Pier Paolo Pasolini, girato proprio a Matera come anche "Passion". L'attore però non è presente in questi giorni a Matera. Nel suo "Nuovo Vangelo" il regista svizzero ha scelto di unire teatro, cinema al realismo dominante di una campagna politica che ricolleghi il messaggio di Cristo alla situazione dei migranti africani. La messa in "scena" arriva alla fase cruciale con la seconda grande ripresa in pubblico nella quale Gesù viene condannato dalle autorità religiose e poi consegnato al potere mondano. Gesù rifiuterà di cambiare le sue convinzioni e per questo verrà crocefisso. Il suo arresto e la sua condanna saranno filmati in Piazza San Pietro Caveoso, mentre la crocifissione sarà filmata nel Parco della Murgia, prima dell'atto finale previsto per il 10 ottobre al Teatro Argentina di Roma.

Realismo dominante anche nella sofferenza di Gesù che sarà spinta all'estremo: le accuse da parte di Ponzio Pilato e dei sacerdoti del tempio sono tratte solo in parte dal Vangelo e in parte raccontano l'odierna situazione disumana dei profughi.Così le reazioni degli spettatori (i turisti, la "borghesia europea") diventano tema stesso di discussione, ma anche "La Rivolta Della Dignità",

per immaginare una lotta che denuncia questa schiavitù contemporanea.

 

Fonte:imolaoggi.it

Ultima modifica ilDomenica, 27 Ottobre 2019 19:12

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.