BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SONO SOLO SEI BANALITA' IL PROGRAMMA DELLE SARDINE CHE, ALLA FINE, LE ANCHE PRETENDONO: Redazione- Le attendevamo impazienti, queste benedette proposte politiche delle sardine. Le abbiamo viste scendere in piazza, riempire programmi televisivi, occupare prime pagine dei giornali. Sono un bel colpo d’occhio, ma dopo una decina di flash mob al grido “Bella Ciao” e NATALE AL MUSEO....GIOCANDO SI IMPARA: Redazione- Martedì 17 dicembre 2019, dalle ore 17.00 alle ore 21.00, a Lamezia Terme (Catanzaro), il Museo archeologico Lametino, afferente al Polo museale della Calabria, proporrà, con l’avvicinarsi delle festività natalizie, l’iniziativa NATALE AL MUSEO…Giocando si impara! Sarà un divertente 1959-2019, CINQUANTA ANNI DI INGEGNERIA A ROIO: LUNEDÌ 16 DICEMBRE 2019 POLO DIDATTICO MONTELUCO DI ROIO: Redazione- Il giorno 16 dicembre alle ore 11.00, presso l'Aula magna del Polo didattico di Monteluco di Roio, si terrà la celebrazione dei 50 anni di vita dei Corsi di Laurea in Ingegneria nella loro gloriosa Facoltà posizionata sul colle FRATELLI D'ITALIA: RICCARDO ZAZZA NOMINATO MEMBRO DEL DIRETTIVO REGIONALE: Redazione- Nominati i membri del Direttivo di Fratelli d’Italia.Ad annunciarlo la coordinatrice Marsicana  Benedetta Fasciani in accordo con il Commissario provinciale e Sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi.Il direttivo sarà composto da Massimo Verrecchia, già Deputato e braccio destro del Governatore Marsilio, PAPA FRANCESCO: -LA MADRE DI GESU' E' METICCIA E HA RESO DIO METICCIO-. VATICAN NEWS DEFINISCE LA -VIRGEN DE GUADALUPE-: Redazione- Il Papa, in occasione della festa per la Madonna di Guadalupe, ha parlato del ruolo svolto dalla Vergine per rendere Dio "meticcio"Le frasi rilasciate oggi dal Papa durante la celebrazione della Madonna di Guadalupe, che è la patrona del ASPETTANDO IL NATALE.....AL MUSEO: Redazione- Sabato 14 dicembre 2019, dalle ore 16.30 alle ore 19.00, a Monasterace, caratteristico centro del reggino, il Museo Archeologico dell’antica Kaulon, diretto dalla dottoressa Rossella Agostino, propone, in linea con le festività natalizie, Aspettando il Natale … al Museo.L’iniziativa, DOMANI, 14 DICEMBRE, SARA FAVARO' INAUGURERA' IL FESTIVAL DELLA MANDORLA A VICARI: Redazione- Secondo appuntamento a Vicari, in provincia di Palermo, con il Festival della Mandorla. Per l'occasione il Comune di Vicari con la Pro Loco hanno organizzato una serie di eventi comprensivi di degustazione di prodotti dolciari e salati, con utilizzo LA TEMPESTA DI SANTA LUCIA SI ABBATTE SU CARSOLI E LA PIANA DEL CAVALIERE: ALBERI CADUTI E STRADE ALLAGATE: Redazione-Vento di maestrale a quasi cento chilometri orari ha provocato, oggi, una situazione davvero difficile nel nostro territorio. La “tempesta di Santa Lucia”, ovvero l’ennesima ondata di maltempo di questo terribile autunno 2019, non è arrivata in mattinata, come era ALBANO, IL 33° LISZT FESTIVAL PRESENTA: -MIA DOLCISSIMA CLARA-: Redazione- Il 33° Liszt Festival di Albano, già presente come eccellenza italiana nell'anno Europeo della Musica, prosegue il 15 dicembre con un omaggio per i 200 anni dalla nascita di una delle donne più influenti della musica di tutti i IL 2019 ANNO DI CRESCITA PER LA PATATA DEL FUCINO IGP UN CONVEGNO DI ANALISI E PROSPETTIVE VENERDÌ 13: Redazione- Per la Patata del Fucino IGP si conclude un 2019 pieno di grandi traguardi e importanti investimenti, oggetto di un convegno dedicato all’analisi di quanto prodotto e agli investimenti futuri.Venerdì 13 dicembre presso il Ristorante “Madonna del Pozzo” a

UMBRIA, IL CENTRODESTRA STRAVINCE CON LA TESEI CHE DIVENTA LA NUOVA GOVERNATRICE. BOOM DELLA LEGA, FDI VOLA- DISASTRO DEL PD E M5S

Donatella Tesei Donatella Tesei

Redazione- Bye bye Cinquestelle. Bye bye alleanza giallorossa. La voce del popolo è stata più forte della voce delle poltrone. Centrodestra a valanga in Umbria. Un risultato storico che va al di là dei numeri. La vittoria schiacciante di Donatella Tesei non è solo un fatto regionale. Si delinea un quadro politico a tinte definite, che non lascia spazio a dubbi. Lo sprofondo rosso rende evidente che a Palazzo Chigi governa chi non ha i voti. I dati forniti dal ministero dell’Interno non lasciano spazio a equivoci: la candidata della coalizione Lega-FdI-FI ha staccato di circa 20 punti Vincenzo Bianconi del centrosinistra. La Tesei ha ottenuto il 57,55% dei voti ed è la nuova presidente della Regione Umbria, mentre Bianconi si attesta al 37,48%.

Il risultato dei partiti in Umbria

La Lega è al 36.95%, consolidando la prima posizione. Grande affermazione di Fratelli d’Italia, che raggiunge il 10,40%  sorpassando e staccando i Cinquestelle.  Forza Italia ottiene il 5,50%.Il Pd si attesta invece al 22,33%. Crollo clamoroso del M5s, che scende al 7,41%, lontanissimo dai dati delle politiche. Seguono il civico Claudio Ricci, con il 2,64; Rossano Rubicondi (Partito Comunista) con l’1,01%. Emiliano Camuzzi (Potere al Popolo, Partito Comunista Italiano) è fermo allo 0,87%. Martina Carletti (Riconquistare l’Italia) 0,21%. Antonio Pappalardo (Gilet Arancioni) 0,13; Giuseppe Cirillo (Partito delle buone maniere) 0,10%;

Le parole della Tesei

«Amministrare questa regione non sarà facile nella situazione in cui si trova, bisognerà lavorare da subito per ridarle un futuro«, ha detto la Tesei parlando ai giornalisti all’Hotel Fortuna di Perugia. In ogni caso, la sua – assicura – «sarà una squadra all’altezza del compito» che lavorerà con «serietà e forza».«Sono anche spaventata da questo risultato. Mi aspettavo un buon risultato ma questo è un risultato straordinario. Ringrazio gli umbri che hanno dimostrato una volontà di cambiamento».

Bianconi ammette la sconfitta e telefona alla “rivale”

Bianconi ha sentito telefonicamente la neo presidente della Regione, complimentandosi per il risultato della rivale. «Abbiamo perso, ho perso e mi prendo responsabilità di questa sconfitta. Ringrazio tutte le donne e gli uomini che ci hanno messo la faccia in questa battaglia dura», le prime parole di Bianconi dopo il voto. Il candidato sconfitto, fa gli «auguri a Tesei»,

sperando che l’Umbria possa avere «un presidente forte e illuminato».

Ultima modifica ilDomenica, 01 Dicembre 2019 23:10

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.