BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CON IL PASSAGGIO DEL MARTELLETTO CAMBIO DI PRESIDENZA AL SOROPTIMIST CLUB DELL'AQUILA: Redazione- Ieri sera 13 novembre, presso il ristorante lo Scalco, si è svolta la cerimonia del “passaggio del martelletto” con l’investitura a nuova presidente del Soroptimist Club L’Aquila di Francesca Pompa, imprenditrice aquilana nel campo della comunicazione, editoria e formazione. ABOLIZIONE DEL REATO DI CLANDESTINITA' E LEGALIZZAZIONE PER 500MILA IRREGOLARI: ECCO LA LEGGE -VOLUTA- DA GEORGE SOROS: Redazione- 258.941,63 euro: è l'ammontare del contributo dell'Open Society Foundations, la rete filantropica fondata dal finanziere George Soros, a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare lanciata dai Radicali e chiamata Ero Straniero - l'umanità che fa bene.Scopo della ILLUSTRI PREMIATI ALLA XXXVIII EDIZIONE DEL PREMIO EUROPEO CAPO CIRCEO E OSPITE D’ONORE RINO BARILLARI: Redazione- Si è svolta giovedì 7 novembre la cerimonia di premiazione dell’elitario Premio Europeo Capo Circeo, conferito a personalità che si sono distinte con elevato prestigio nei diversi campi delle attività culturali e artistiche, diplomatiche e delle relazioni internazionali, imprenditoriali, del CENTO STUDIOSI ALL'ATTACCO DI PAPA FRANCESCO: -DA LUI ATTI SACRILEGHI E SUPERSTIZIOSI-: Redazione- “Il 7 ottobre, l’idolo della Pachamama è stato posto di fronte all’altare maggiore di San Pietro e poi portato in processione nella Sala del Sinodo. Papa Francesco ha recitato preghiere durante una cerimonia che ha coinvolto questa immagine e CAMPIONATO NAZIONALE DI PASTICCERIA DEGLI ISTITUTI ALBERGHIERI D'ITALIA: Redazione- La FIPGC in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione e l’Istituto Superiore “A. Tilgher” di Ercolano (NA) organizza il terzo Campionato Nazionale di  Pasticceria degli Istituti Alberghieri d’Italia, che si svolgerà il 19, 20 e 21 novembre 2019 presso la sede del succitato istituto.“Queste manifestazioni rappresentano ENNIO COLTORTI IN: BUSCETTA, SANTO O BOSS?: Redazione- Dopo il debutto del 2018, che ha registrato il tutto esaurito per quasi 5 settimane di repliche, Buscetta, Santo o Boss? di Vittorio Cielo diretto e interpretato da Ennio Coltorti, con Matteo Fasanella e le musiche di Nicola Alesini, IL POLO MUSEALE DELLA CALABRIA A PAESTUM: Redazione- Giovedì 14 e venerdì 15 novembre 2019 il Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, sarà protagonista alla XXII Edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico. Sono, infatti, previste nella prestigiosa rassegna le seguenti iniziative che vedranno IL PRETE NO GLOBAL ALEX ZANOTELLI SUGLI EROI CADUTI A NASSIRIYA: -NON SONO MARTIRI, ERANO LI' PER IL PETROLIO: Redazione- Un delirio che offende la memoria dei nostri soldati morti, quello del prete no global Alex Zanotelli. «L’Iraq è davvero una grande patata bollente… Ma la presenza militare italiana non deve più esserci. Non possiamo più stare in un IN SPAGNA SI AFFERMA LA DESTRA VOX COME REAZIONE AL LAICISMO IMPERANTE: Redazione- La Spagna ha votato per la quarta volta in quattro anni. I Socialisti di Sanchez perdono ancora terreno e non potranno formare un governo di minoranza. Perdono anche Ciudadanos (liberali) e Podemos (estrema sinistra), mentre crescono lievemente i Popolari. Ma ROMA, A TOR PIGNATTARA LA GALLERIA D'ARTE URBANA A CIELO APERTO, TRA LE CAMPANE DELLA RACCOLTA DEL VETRO: Redazione- Roma museo a cielo aperto, per le sue bellezze storiche, certamente, ma anche, sempre di più, per le incursioni di street art che offre ad appassionati del genere e non solo, sempre in cerca di nuovi, originali, divertenti, rivoluzionari

PREMIO MASSIMO TROISI 2019

Momenti della Premiazione Momenti della Premiazione

Redazione- Il premio Massimo Troisi 2019 ad Emanuela Del Zompo, Juan Diego Puerta Lopez, Maria Gaia Pensieri.Nella splendida cornice del concorso Miss Grand Italia, Antonio Parciasepe, direttore del Troisi Festival consegna i premi e a 25 anni dalla scomparsa del grande attore napoletano ricorda Massimo Troisi.I Suoni di Massimo, curato da Antonio Parciasepe per la Cinthi Associazione Onlus di Benevento di cui è presidente la dottoressa Cinzia De Nigris, una figura sempre attenta e puntuale nel dare vita a eventi di spessore sociale e culturale. È stato un momento emozionante che ha trovato uno spazio nel programma della finalissima nazionale del concorso di bellezza “MISS GRAND ITALIA” lo scorso 10 settembre nella suggestiva location del Triclinio del Fauno. L'evento condotto da BARBARA CHIAPPINI e GIANNI SPERTI con il patron del concorso “MISS GRAND ITALY” Giuseppe Puzio ha voluto fortemente un ricordo di MASSIMO TROISI uomo e artista a 25 anni dalla sua  scomparsa e 25 anni dal suo capolavoro “IL POSTINO”. Parciasepe ha dichiarato: “abbiamo accettato l’invito, ringraziando l’organizzazione che ci ha dato l’occasione di parlare di Troisi alle giovanissime concorrenti e di cercare tra di loro non solo la bellezza ma valorizzarne il talento missione che portiamo avanti in tutta Italia dal 2012 come Troisi Festival” I Suoni di Massimo con contributi audio e video che hanno sottolineato alcuni punti di collegamento naturali come quelli fra Troisi e Pino Daniele, ma anche altri meno scontati come, ad esempio, tra Massimo e il poeta Pablo Neruda raccontati dalla dott.ssa CINZIA DE NIGRIS. In questa occasione sono stati consegnati gli attestati di riconoscimenti e il PREMIO TROISI 2019 ad alcune personalità che si sono distinte tra di loro di cui  ci piace mettere in evidenza due giovanissime sannite: ILARIA MERCURIO studente di Benevento con la passione per il canto e la recitazione e con un grande cuore sempre vicina a chi ha bisogno di aiuto. (Motivazione): Giovanissima esordiente, ha saputo trasmettere con la sua voce e le sue grazie grandi emozioni, conquistando nel suo primo lavoro importante il cuore del pubblico e della critica. Determinata, umile e sincera si è rimboccata le maniche e ha scommesso nelle sue capacità stupendo tutti e convincendo la commissione della sua grande forza e meravigliosa voce. RAFFAELLA DI CAPRIO, nata a Sant’Agata dei Goti sotto il segno della Bilancia, è una lontana parente di Leonardo Di Caprio. Il suo bisnonno, infatti, era parente di primo grado dell’attore. Partecipa alle selezioni di Miss Mondo e arriva quinta a Miss Italia nel 2012 conquistando la fascia di Miss Wella Professionals Campania e vincendo, successivamente, il titolo mondiale di Miss Gran Prix Forever. Il suo sogno, però, è sempre stato quello di diventare attrice. Per questo motivo, inizia a studiare seriamente e debutta nel 2018 nella fiction Furore 2 nei panni di Giovanna Minutillo ottenendo un ottimo successo e riscontro da parte del pubblico. Altri premi sono stati consegnati a MARIA GAIA PENSIERI, sociologa, criminologa, docente universitario. Da anni si occupa di formazione e seminari contro il bullismo e la violenza di genere, attiva nel volontariato. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni su questi temi. Da poco è in libreria un libro scritto a quattro mani con il Generale Garofalo intitolato “La falsa giustizia” in tema di errori giudiziari. Ha collaborato alla stesura di libri contro la violenza di genere e alla prefazione del fumetto Grunda. Al regista e coreografo JUAN DIEGO PUERTA LOPEZ per il suo lavoro espresso in Italia e in tutto il mondo teso alla massima diffusione del messaggio artistico con altissima professionalità e competenza. Col Premio Troisi si è inteso oggi rendere omaggio non solo a Juan Diego Puerta Lopez regista, ma anche sottolineare le sue doti umane di autentico “servitore dell’arte” che, con sensibilità artistica ha saputo stabilire un rapporto di comunicatività assoluta con i pubblici più diversi, sempre con immutata passione”. Juan Diego Puerta Lopez è anche un esempio di riuscita integrazione e valorizzazione del suo straordinario talento. Ad EMANUELA DEL ZOMPO un vulcano in piena. Così la definiscono per via della sua iperattività. Emanuela è attrice, cantante, giornalista e altro. E’ molto impegnata adesso con la sua creazione “Grunda, l’angelo dalle ali rotte”, un fumetto particolare che tratta il tema del femminicidio.  Non poteva esserci conclusione più emozionante con il Premio Troisi 2019 all’attrice, cantante, regista e autrice napoletana LUCIA CASSINI. Con menzione speciale alla carriera per le peculiarità artistiche ed umane legate alla figura di Massimo Troisi. Per il suo immenso amore e la dedizione al mondo del teatro e dello spettacolo in genere che fanno di lei un'artista con la A maiuscola. Spicca la sua umiltà, disponibilità verso tutti e grande passione nel suo lavoro di attrice comica e personaggio televisivo. Scopritrice di tanti talenti. L’artista ha emozionato conduttori e pubblico testimoniando il suo grande affetto

per Troisi che ha conosciuto ragazzo all’inizio della sua carriera.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.