BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PAPA FRANCESCO ABBRACCIA LULA, L'IRA DEI FAMILIARI DELLE VITTIME DEL TERRORISTA CESARE BATTISTI: -OLTRE AL DANNO LA BEFFA-: Redazione- Il tour di Lula in Italia crea polemiche. L’ex presidente rosso, il brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva è stato scarcerato a novembre ed è in attesa della sentenza definitiva dopo diciannove mesi passati nella prigione di Curitiba. In MATTEO SALVINI EVOCA L'ITALEXIT: - SE L'EUROPA NON CAMBIA FAREMO COME GLI INGLESI-: Redazione- La nuova stoccata all’Europa di Matteo Salvini arriva il giorno dopo la pubblicazione dell’intervista di Giancarlo Giorgetti sul Corriere della Sera, in cui l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, da poco nominato responsabile dei rapporti internazionali della ROMA, IL M5S E’ SCESO IN PIAZZA CONTRO I VITALIZI: Redazione- In una Piazza Santi Apostoli gremita per la manifestazione anti-vitalizi il Movimento 5 Stelle batte un colpo e prova a rilanciarsi. Per l'occasione i pentastellati rispolverano i cari, vecchi slogan anti-casta (compreso l'inno 'Ognuno vale uno' che accompagnò la ROCCA DI BOTTE, IL SINDACO FERNANDO MARZOLINI INAUGURA LA NUOVA SCUOLA: Redazione- Ottocento metri quadrati di struttura antisismica, una progettazione che ha pensato anche all’utilizzo extra scolastico, dotata di tutte le tecnologie necessarie ad un insegnamento al passo con i tempi. E’ questo il nuovo plesso scolastico che ospiterà i bambini IL CORONAVIRUS APPRODA IN AFRICA, L’OMS:- E’ ALLARME PANDEMIA GLOBALE-: Redazione- Il Coronavirus o Covid-19, come viene chiamato ora, è sbarcato in Africa e, precisamente in Egitto. E’ qui che si è verificato il primo caso. Si tratta di un paziente straniero, come riportato da Arab News. Il ministro della L'AQUILA, ROSELLA TARQUINI: UNA BRAVA RADIOLOGA E UNA GRANDE DIGNITA’: Il ringraziamento della famiglia alle testimonianze d’affetto dopo la sua scomparsa Redazione– Maria Rosa Tarquini, per tutti Rosella, è deceduta domenica scorsa 9 febbraio presso l’Hospice dell’Aquila, dove lei stessa aveva scelto di passare gli ultimi giorni. Aveva disposto tutto, Rosella. METEO, MALTEMPO IN ARRIVO A SAN VALENTINO: ANCORA VENTO FORTE A 100 K/H. ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE: Redazione- Meteo, tempesta di San Valentino e la Protezione civile avverte: tutte le previsioni. L'Inverno si riaffaccia sull'Italia? Di sicuro anche incombe la perturbazione di San Valentino. L'annucio è degli esperti di www.3bmeteo.com, ma è accompagnanata anche dall'allerta della protezione civile LIVE MUSEUM, LIVE CHANGE: IGINIO DE LUCA CON LA SUA INSTALLAZIONE -LE VOCI DI DENTRO- INAUGURA GLI ATELIER ARTISTICI PRESSO: Redazione- Sarà Iginio De Luca a inaugurare venerdì 14 febbraio gli atelier artistici ai Mercati di Traiano per Live Museum Live Change, progetto di PAV, realizzato nell’ambito dell’Avviso Atelier Arte Bellezza Cultura della Regione Lazio (P.O.R. FESR Lazio 2014/2020 azione POSTE ITALIANE: A SAN VALENTINO UN ANNULLO E DUE CARTOLINE FILATELICHE PER GLI INNAMORATI: Nell’ufficio postale di via della Crocetta a L’Aquila.In provincia, prodotti disponibili a Sulmona, Avezzano e Tagliacozzo   Redazione-– Anche a L'Aquila Poste Italiane celebra la festa degli innamorati e dedica a San Valentino un annullo filatelico e due cartoline filateliche. I prodotti LA GRANDE CARICA EMOZIONALE DI MAYA ORFEI CIRCO MADAGASCAR A CIVITANOVA MARCHE: Dal 15 al 23 febbraio lo show circense  tradizionale ed innovativo di successo   Redazione- Nel panorama circense italiano il Maya Orfei Circo Madagascar, affermato e di successo ha una capacità sensazionale, quella di conquistare con il suo eclettico show il pubblico,

IL PROGETTO #FREEZONE SI PRESENTA ALLA CITTA': COMUNICAZIONE E FORMAZIONE PER DIRE STOP ALLA VIOLENZA DI GENERE

#Freezone #Freezone

Redazione- La violenza di genere è un fenomeno radicalizzato all'interno della società civile, annoverato dalla convenzione di Istanbul come violazione dei diritti umani, che non può, né deve, passare più sottotraccia o essere affrontato con sufficienza e marginalità. Sensibilizzare i giovani e le generazioni tutte a una maggiore conoscenza e, quindi, consapevolezza dello stesso è conditio sine qua non per superare quegli ostacoli che si frappongono nel percorso di avvicinamento alla risoluzione di tali problematiche. Sulla base di queste considerazioni e necessità nasce il progetto #FreeZone, fortemente voluto dal Dipartimento per le Pari Opportunità alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e articolato in diverse aree di intervento che ha tra i suoi scopi quello di dare attuazione agli obblighi nascenti dalla sopracitata Convenzione di Istanbul.

E’ stato presentato e illustrato nel dettaglio ieri, martedì 21 gennaio, all’interno del castello Orsini di Avezzano alla presenza di circa 200 studenti provenienti dagli istituti scolastici coinvolti nel progetto e di una platea composta da giornalisti, addetti ai lavori ed esponenti della società civile. Un incontro di formazione e informazione, di approfondimento e studio, dove a esempi pratici, frutto di testimonianze audio e video del fenomeno in questione, se ne sono alternate numerose altre, riportate nei dibattiti e nei pensieri di chi si è alternato nell’esposizione del progetto. Contributi e dibattitti hanno dunque accompagnato l’intera mattinata.

Presenti Rosa Pestilli (rappresentante CPO Regione Abruzzo), Daniela Senese (responsabile della Casa delle Donne Marsica ed esponente dell’Ats per il progetto BeFree), Anna Paolini (Pereponitto Film), Claudia Paris (Sicurform), Donatella Iavarone (Associazione La Diosa), Filomena Aceto (associazione di promozione sociale I Girasoli), Maria Iovine (regista cortometraggio “In Her Shoes”), Marielisa Serone (filosofa ed esperta di comunicazione sociale), Oria Gargano (presidente Coop. Be Free contro violenza e tratta) e Luisa Betti Dakli (giornalista esperta in diritti umani). Assente, poiché impegnato sul su un set cinematografico, Lino Guanciale, direttore artistico del progetto #FreeZone, che non ha voluto far mancare il proprio sostegno alla giornata e, per mezzo della propria collaboratrice MariaSole Serone, ha inviato un video messaggio.

BeFree – Casa delle Donne nella Marsica, Peperonitto Film, Sicurform, I Girasoli, La Diosa, partner del progetto, a turno hanno esposto il proprio coinvolgimento e le modalità con le quali questo si esplica. L’incontro, moderato dal giornalista Federico Falcone, altresì collaboratore del progetto #FreeZone, ha visto la partecipazione dell’Ordine dei Giornalisti nella rappresentanza del consigliere regionale Daniele Imperiale il quale, nel corso del suo intervento, ha sottolineato la fondamentale importanza della comunicazione.

Un ulteriore step di avvicinamento al cuore del progetto che nelle prossime settimane conoscerà il suo momento topico attraverso una serie di laboratori tecnici che si divideranno fra scrittura creativa e cinematografica, fotografia (statica e in movimento), sulle professioni dello spettacolo, regia, sceneggiatura, produzione esecutiva, montaggio costumi scenografia, nonché di comunicazione sociale e uso corretto dei social - riguardo cioè come si comunicano temi di importanza sociale.

#FreeZone non è solo un progetto di comunicazione, sensibilizzazione e contrasto alla violenza di genere, ma è un’ambizione e una speranza: quella di credere nel cambiamento, nel rispetto, nell’infrangere quelle barriere di ignoranza e pregiudizio che minano la serenità dei valori presenti all’interno della nostra società. E’ il momento di guardare avanti

e rifiutare l’idea che la violenza di genere possa essere normalità.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.