BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SULLA MAJELLA TRE SPELEOLOGI IN UNA GROTTA , DUE SONO STATI SALVATI: Due speleologi rimasti bloccati nella grotta di Risorgenza, un ramo secondario della Paritelli, nel comune di Roccamorice, alle falde della Maiella pescarese,a sono stati tratti in salvo dal Cnsas, mentre si sta lavorando per salvare il terzo, che è in ECCO A VOI ALESSANDRA HROPICH - LA NUOVA COLLABORATRICE REDAZIONALE DI CAVALIERENEWS: Redazione- La nostra testata è da anni sul territorio, con notizie nazionali e territoriali e da oggi vuole dare, a voi lettori, ancora più informazione, cultura, e su queste basi ha voluto dare una forma nuova redazionale, scegliendo come redattrice CORONAVIRUS- DISTURBI INSPIEGABILI NEI GUARITI: Redazione- “Un terzo dei pazienti guariti dal Covid-19 presenta danni ai polmoni o accusa dei disturbi di altro tipo difficilmente spiegabili”. Questo è quanto ha rivelato a Famiglia Cristiana Luca Richeldi, Presidente della Società italiana di Pneumologia e Componente del SILVIO BERLUSCONI- L'UOMO DI TROPPO: Redazione- <<Gentilissino Sig. Macri', sempre consapevoli del suo "poco entusiasmo" nel parlare di politica interna, non possiamo non chiederLe un Suo giudizio riguardo le news su Silvio Berlusconi di queste ore, anche in relazione alle precedenti interviste dove Lei sembra DON ENRICO, PARROCO DI BUGLIANO, FA RIMUOVERE IL CROCIFISSO DALLA CHIESA: -GESU' NON ERA BIANCO-: Redazione- Don Enrico, il parroco di Bugliano, ha ordinato la rimozione del crocifisso di Gesù che si trovava esposto dietro l’altare.“Sappiamo ormai per certo che Gesù era palestinese, perciò aveva la carnagione scura. Il Gesù raffigurato in tutte le chiese ENTI LOCALI- GIACOMO CARNICELLI, SINDACO DI TORIMPARTE, E' IL NUOVO PRESIDENTE ALI ABRUZZO: Redazione- Giacomo Carnicelli, sindaco di Torninparte, è il nuovo Presidente ALI Abruzzo. A eleggerlo oggi durante il Congresso regionale, che si è tenuto in remoto, i sindaci abruzzesi aderenti ad ALI. Il Congresso si è svolto alla presenza del presidente PARLAMENTARI PD-M5S: AV ROMA-PESCARA PRIORITÀ, MARSILIO LO SA: Redazione- "La maggioranza non smentisce assolutamente le affermazioni del Premier Conte sull'alta velocita' Pescara-Roma, ma tutela il lavoro delle commissioni che questo Governo svolge con serieta' e cura, evitando che emendamenti strumentali che sanciscono l'ovvio siano utilizzati per fini propagandistici COLLALTO SABINO - PURTROPPO TROVATO MORTO IL RAGAZZO SCOMPARSO: Redazione- Purtroppo ieri sera è stato ritrovato i corpo del ventsettenne Calabrese, residente a Collalto Sabino, che da giorni era scomparso . E' stato trovato nella sua auto in un parcheggio dl quartiere Salario a Roma, nei pressi di via POPOLI - VOLPE INVESTITA CURATA DAI VOLONTARI ANPANA: Redazione- Investita da un'auto in transito viene salvata dai volontari dell'Anpana di Termoli: è una volpe avvistata più volte nei terreni adiacenti la strada provinciale che da Termoli conduce a San Giacomo degli Schiavoni (Campobasso). I giovani dell'Associazione protezione animali, TRA NATURA E STORIA - I PERCORSI NATURALISTICI ALLE SOGLIE DEL CASTELLO DI ROCCA SINIBALDA: Redazione- Modellato dalla storia del Castello e dallo sperone di roccia in posizione dominate sulla Valle del Turano, Rocca Sinibalda è uno dei borghi più belli del Reatino.Una passeggiata lungo via degli Archi e via Sole permette di ammirare dal basso la maestosità della

SCANDALO CSM, L’INCHIESTA PALAMARA RISCHIA DI TRAVOLGERE TUTTA LA MAGISTRATURA

In evidenza Csm, Craxi,Cossiga Csm, Craxi,Cossiga

Redazione- Sig. Macri’, possiamo chiedere la Sua opinione riguardo questo polverone che si e’ alzato intorno all’inchiesta Palamara?

<<Provo ad esprimere una mia opinione, anche se francamente come ben sapete preferisco sempre trattare temi di politica internazionale. Prima di tutto cerco di esprimere principalmente una sensazione più che un analisi su questa vicenda, che ho come Voi appreso semplicemente leggendo i giornali senza fare alcuna OSINT* ( raccolta e analisi delle informazioni mediante la consultazione di fonti di pubblico accesso*). Detto ciò ribadisco, che la mia sensazione maturata dopo tanti anni, che tra l’altro ho tramite il Vostro giornale più volte espresso e che oggi permettetemi ne stiamo avendo conferma, è che la magistratura ha troppe volte oltrepassato quel confine Istituzionale di propria competenza, sconfinando in maniera devastante nel territorio della politica. Quanti Governi partendo da mani pulite in poi sono capitolati a causa di inchieste giudiziarie? Quanti ministri sono saltati? Quante volte è stata infranta l’espressione popolare? A quante sentenze di piena assoluzione abbiamo poi assistito? E i tanti suicidi? Ragazzi queste sono sicuramente domande pesanti, che quantomeno devono tutti indurre ad una seria riflessione! Una piccola ma doverosa nota: qualche anno fa, il sottoscritto Francesco Macrì insieme ad altri soggetti imprenditoriali ed Istituzionali, è stato rinviato a giudizio presso il tribunale di Spoleto per tentata truffa ai danni di un Governo Estero con l’aggravante di associazione a delinquere. Anni di intercettazioni, rogatorie internazionali, pedinamenti e quant’altro, e poi? Sentenza: tutti assolti perché il fatto non sussiste!!! E allora perdonatemi, ma alla luce del teatrino al quale stiamo assistendo, posso esprimere forti perplessità di fronte alle inchieste ad esempio su Matteo Renzi, Matteo Salvini, il Generale Del Sette, e tanti..tanti tanti altri? Termino ricordando a tutti che il 14 novembre del 1991 il Presidente picconatore Francesco Cossiga ritirò la Convocazione di una riunione del Plenum nella quale erano state inserite cinque pratiche sui rapporti tra i capi degli uffici e loro sostituti sull’assegnazioni degli incarichi; Cossiga, leggo testualmente, riteneva che la questione non era di competenza del Plenum e avvertì che se la riunione avesse avuto luogo avrebbe preso “Misure Esecutive per prevenire la consumazione di gravi illegalità”. I Consiglieri del CSM si opposero con un documento e si riunirono. In piazza indipendenza, alla sede del CSM, affluirono i blindati dei carabinieri insieme a due colonnelli dell’ Arma inviati a seguire la seduta! Fortunatamente grazie all’intervento del vicepresidente Galloni la discussione venne bloccata. Mi permetta Direttore e concludo davvero, passano i giorni, passano i mesi, passano gli anni…. ma riascoltando oggi le interviste a Bettino Craxi e Francesco Cossiga che indicavano dei “ Clan Giudiziari e dei Clan dell’ Informazione” quali “nuove” forze di potere in Italia, è giunta forse l’ora per una profonda riflessione>>.

Grazie Macri’, davvero sempre più interessanti le Sue opinioni!

<<A voi!>>

Ultima modifica ilSabato, 30 Maggio 2020 22:13

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.