BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IN SPAGNA SI AFFERMA LA DESTRA VOX COME REAZIONE AL LAICISMO IMPERANTE: Redazione- La Spagna ha votato per la quarta volta in quattro anni. I Socialisti di Sanchez perdono ancora terreno e non potranno formare un governo di minoranza. Perdono anche Ciudadanos (liberali) e Podemos (estrema sinistra), mentre crescono lievemente i Popolari. Ma ROMA, A TOR PIGNATTARA LA GALLERIA D'ARTE URBANA A CIELO APERTO, TRA LE CAMPANE DELLA RACCOLTA DEL VETRO: Redazione- Roma museo a cielo aperto, per le sue bellezze storiche, certamente, ma anche, sempre di più, per le incursioni di street art che offre ad appassionati del genere e non solo, sempre in cerca di nuovi, originali, divertenti, rivoluzionari ORCHESTRA FILARMONICA VITTORIO CALAMANI: LA TOURNÉE DI CAPODANNO, QUATTRO DATE IN QUATTRO CITTA’: Redazione- Dopo lo straordinario successo del concerto di debutto lo scorso agosto, l’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani, insieme con il suo sponsor principale Aisico Srl, è lieta di annunciare la sua prima tournée di Capodanno. La produzione prevede infatti un nuovo CNA AVEZZANO E CREDISPAY A SOSTEGNO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE: Redazione- Nel convegno del 13 novembre si parlerà di questa nuova opportunità, in un incontro aperto al pubblico, agli addetti ai lavori ed alla stampa.La CNA di Avezzano e Credispay il 13 novembre alle ore 17,00 presso la Sala Irti, TAGLIACOZZO: RIPENSARE LE AREE MARGINALI, RIPENSARE L'ABRUZZO: Redazione- «La continuazione e estensione della filosofia Strategia Nazionale Aree Interne su tutto il territorio delle aree interne del Paese e il rafforzamento degli enti locali di governo con corpi tecnici giovani e culturalmente all’altezza delle sfide» questa è la FDI L'AQUILA: CENTINAIA DI FIRME RACCOLTE PER LE RIFORME: Redazione- La federazione aquilana nel weekend appena trascorso ha aderito alla campagna nazionale di Fratelli d’Italia per la raccolta firme a favore delle quattro proposte di legge di iniziativa popolare promosse dalla leader Giorgia Meloni in merito all'elezione diretta del ROMA, MARCO BELLOCCHIO PRESENTA -IL TRADITORE- INTERVISTATO DA GAETANO SAVATTERI. AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA: Redazione- In occasione dei 10 anni di Cinema&Storia, Progetto Scuola ABC promosso da Regione Lazio e Roma Capitale, il maestro Marco Bellocchio incontra gli studenti degli istituti superiori di Roma e del Lazio.L’11 novembre nella Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della ROMA, IO NON ODIO PRESENTA IL FILM DOCUMENTARIO TUMARANKÉ: Redazione- Il 12 novembre a Roma, presso il Cinema Multisala Giulio Cesare, e il 13 novembre a Pontecorvo (FR) presso l’Istituto d’Istruzione Superiore prosegue il progetto IO NON ODIO - promosso dalla Regione Lazio - Assessorato Turismo e Pari Opportunità, -GAZZELLA D'AMORE-, RACCOLTA DI POESIE INEDITE DI PIETRO IADELUCA: Redazione- Le Edizioni il cuscino di stelle hanno pubblicato la silloge poetica Gazzella d’amore di Pietro Iadeluca. Essa rappresenta uno snodo fondamentale nella poetica di Iadeluca. La raccolta, difatti, ondeggia tra sentimenti adolescenziali – vigorosi ma delicati, ardenti e girovaghi – e ricordi intensi 9 NOVEMBRE 1989: IL COMUNISMO MORI' SOTTO LE MACERIE DEL MURO DI BERLINO: Redazione- 1989, il 7 ottobre la Repubblica Democratica Tedesca, la Germania Est comunista, festeggiava il suo 40mo anniversario della fondazione. Un mese e due giorni dopo, il 9 novembre di 30 anni fa, la popolazione di Berlino Est iniziava a

IL SINDACO DI PERETO BRUNO RANATI:"VERSO L’UNIONE DEI COMUNI DELLA PIANA DEL CAVALIERE”

Pereto- L'Unione fra Comuni nasce come opportunità per i Comuni italiani nel 2000, con il Testo Unico sull'ordinamento delle Autonomie Locali. Successivamente alla legge istitutiva delle Unioni di Comuni, il Governo Nazionale ha emanato altri provvedimenti. L'obiettivo è quello di rendere uniforme l'agire di più soggetti che, insistendo su uno stesso territorio, hanno certamente problematiche comuni e comuni interessi da risolvere. Proprio di questo aspetto, questa mattina nel Comune di Pereto, abbiamo avuto modo di riflettere e parlarne con il Sindaco Bruno Ranati che ci ha illustrato il suo punto di vista:<< Nella Piana del Cavaliere-ha esordito il Sindaco-dopo tanti anni di anacronistico campanilismo, siamo riusciti, finalmente, ad arrivare ad una sorta di Associazionismo(Servizi Associati n.d.r.) tra il mio Comune e quelli di Carsoli,Oricola e Rocca di Botte. Siamo partiti dalla Polizia Locale sulla quale, Martedì prossimo,si terrà una Conferenza dei Sindaci per migliorarne il servizio, per giungere al Servizio Catastale. Su quest’ultimo, qualunque cittadino della Piana, può ora richiedere una Visura Catastale o una Planimetria senza più bisogno di recarsi ad Avezzano. Abbiamo messo in comune anche il Servizio della Protezione Civile anche se, devo dire, il comune di Rocca ne è ancora sprovvisto. Responsabile della Protezione Civile è Stefano Zazza e spettano a lui, in caso di calamità, i compiti di coordinamento e di intervento, nei nostri comuni, degli uomini della Protezione Civile.

Per far si che il tutto funzioni meglio, c’è bisogno, a mio parere,di un Regolamento Intercomunale e di un Adeguamento dei Piani di questo fondamentale servizio. Se saremo uniti, saremo anche in grado di chiedere al Dipartimento della Protezione Civile della Regione Abruzzo più finanziamenti e più mezzi. Non abbiamo dimenticato l’Assistenza Sociale ai più Bisognosi con la  riduzione delle tariffe elettriche e la Concessione di Borse Lavoro. Il nostro fiore all’occhiello ,se così mi posso esprimere, sarà la Raccolta Differenziata “porta a porta”che sarà realizzata ,anche a Pereto, entro la fine di quest’anno. In ogni modo, il mio “Sogno nel Cassetto” resta e rimane quello di vedere realizzata la Fusione dei Quattro Comuni della Piana del Cavaliere. Sarebbe questa, un passaggio storico importante,per le nostre comunità di questa magnifica vallata>>.Il Sindaco, poi, ci ha fatto un resoconto dell’azione amministrativa degli ultimi quattro anni a Pereto:<<Abbiamo ottenuto-afferma il Sindaco Ranati con un pizzico di orgoglio-pur con le Risorse Limitate, un avanzo primario di Bilancio di circa 200mila euro e ciò è stato ottenuto grazie al taglio degli sprechi. Ad esempio- prosegue il Sindaco-sin dal 2012 il taglio dell’erba,la manutenzione ordinaria delle strade sono state realizzate con l’impiego degli operai in mobilità che sono pagati dall’Inps e questo ci ha consentito di ottenere un pulizia del paese eccellente.Dopo venti anni, la sede della Forestale è tornata a Pereto evitando così di essere trasferita a Tagliacozzo. Abbiamo concesso alle Guardie Forestali un immobile comunale in comodato d’uso gratuito ed inoltre,il Comune di Pereto, ritornando alla gestione diretta del Territorio Montano, è riuscito ad abbattere i costi dell’Uso Civico. Ad esempio:U.C. del 2011- la legna a 8€ al quintale;U.C: 2015-la legna a 4€ al quintale. Infine-ha concluso il Sindaco- anche a Pereto è nata una attività produttiva con l’AISICO(Società Unica sulla Sicurezza Stradale) che risulta essere la terza in Europa per fatturato produttivo. Parleremo, in una prossima occasione, della bella realtà delle Associazioni Peretane>>.   

Ultima modifica ilMercoledì, 18 Maggio 2016 21:57

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.