BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SCANDALO CSM, L’INCHIESTA PALAMARA RISCHIA DI TRAVOLGERE TUTTA LA MAGISTRATURA: Redazione- Sig. Macri’, possiamo chiedere la Sua opinione riguardo questo polverone che si e’ alzato intorno all’inchiesta Palamara? <<Provo ad esprimere una mia opinione, anche se francamente come ben sapete preferisco sempre trattare temi di politica internazionale. Prima di tutto cerco IL DECRETO RILANCIO PER L'ABRUZZO E I LAVORATORI DELLA CULTURA, LUNEDI' GLI EVENTI DEL PD ABRUZZO: CONFERENZA STAMPA CON IL: Redazione- Il decreto rilancio per l’Abruzzo, e un confronto incentrato sulle questioni e i problemi che riguardano le lavoratrici e i lavoratori della cultura. Lunedì 1° giugno sono in programma due eventi, entrambi in diretta Facebook sulla pagina del Partito A 103ANNI GUARISCE DAL CORONAVIRUS E PER FESTEGGIARE SI BEVE UNA BIRRA GHIACCIATA: Redazione-  A 103 anni, questa esuberante nonnina ha vinto la sua battaglia contro il Covid-19 e così ha deciso di festeggiare con una bella birra ghiacciata. Le simpatiche foto hanno fatto il giro del mondo e ci regalano un momento AREE INTERNE E PICCOLI COMUNI, IL PD ABRUZZO INCONTRA BORGHI: -LAVORARE PER UN NUOVO RINASCIMENTO-: Redazione- Mettere a disposizione dei sindaci giovani professionisti per aiutarli nelle operazioni di riqualificazione edilizia: è la proposta, lanciata da Enrico Borghi, deputato del Partito Democratico e consigliere del Governo per la montagna, emersa nel corso dell’incontro “Green community: aree MILANO, TRAPIANTO SU 18ENNE DEI POLMONI BRUCIATI DAL CORONAVIRUS: Redazione- Francesco, 18 anni compiuti da pochi giorni, è un ragazzo sano (almeno così sembrava), senza malattie pregresse. Agli inizi di marzo il Covid-19 lo infetta e si ammala.Nel giro di pochi giorni il virus gli “brucia” i polmoni, rendendo UNA LEZIONE DI INGLESE SU RAI SCUOLA CON IL CPIA L'AQUILA: Redazione- Anche l'Abruzzo protagonista del progetto “La Scuola in Tivù – Istruzione degli adulti”. La trasmissione in onda su Rai Scuola (canale 146) dal lunedì al venerdì alle 11 e, in replica, alle 16 e alle 21. Un percorso didattico UN GESTO DI GRATITUDINE PER IL LAVORO SVOLTO FINO AD ORA: IL COMUNE E LA PRO LOCO DI ROCCA DI: Redazione- Nella mattinata di ieri 28 maggio, l'amministrazione comunale di Rocca di Mezzo (AQ) e la ProLoco del paese hanno consegnato al reparto di Malattie Infettive dell'ospedale San Salvatore dell'Aquila, diretto dal dott. Alessandro Grimaldi, un sanificatore ad ozono, tute INAUGURAZIONE DEL NUOVO RISTORANTE -ACQUERELLO- PRESSO LA GALLERIA -LE PENDICI- AD ERCOLANO: Dove le eccellenze del territorio sono trasformate in capolavori di alta cucina Redazione- Il ristorante "Acquerello" apre le sue porte sabato 30 maggio all'ultimo piano della galleria "Le Pendici" ubicata a Ercolano (in privincia di Napoli). Una location con vista sulla skyline vesuviana DECRETIAMO PARITA', LA NUOVA PROPOSTA A SOSTEGNO DELLE MADRI LAVORATRICI AD OPERA DELLA DIGITAL MEDIA STRATEGIST CAMPANA ISABELLA BORRELLI: Redazione- Le misure emergenziali alle quali noi italiani siamo stati chiamati, come lo smartworking di un’intera nazione e la chiusura temporanea di interi settori produttivi, hanno disseppellito le lacune di un sistema nazionale il cui gender gap lavorativo è il GILET ARANCIONI, MANIFESTAZIONI IN TUTTE LE PIAZZE D'ITALIA PER VOTARE LIRA E GOVERNO: Manifestazioni in simultanea in tutte le piazze d'Italia per votare la Lira, la fine del governo Conte ed istituire un’Assemblea Costituente Redazione- I Gilet Arancioni, capitanati dal Generale Antonio Pappalardo, hanno organizzato numerose manifestazioni popolari: il 30/05/2020 dalle ore 10:00 nelle

LA CARTA DEI DIRITTI DEI FIGLI DEI GENITORI SEPARATI DELL'AGIA: PRINCIPI ENUNCIATIVI E GESTIONE DELLA CRISI TRA GENITORI

Genitori e figli Genitori e figli

Redazione-Martedi 17 Aprile 2019, presso la sede universitaria “Studi Teramo” – Via Coste S. Agostino- nella Sala Tesi Polo Didattico “G. D’annunzio” Pad. Scienze Politiche, è stato presentato il Convegno “La Carte dei diritti dei figli dei genitori separati dell’AGIA, principi in enunciati e gestione delle crisi tra genitori” organizzato dalla Camera Nazionale Avvocati per la persona, le relazioni familiari e i minorenni – con il contributo dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.

Dopo i saluti dei vari Presidenti e della visione del videomessaggio dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza, sono state mostrate le successive relazioni introdotte e coordinate dall’Avv. M. TeresaSalbatini, Presidente per la Regione Abruzzo dell’Associazione degli Avvocati, denominata “CAMMINO”.

La prima relazione è stata mostrata dall’Avv.Andrea Nobili, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza per la Regione Marche, con “La carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori”. Il documento promuove la centralità dei figli nel momento della crisi, infatti la carta si apre con il diritto dei figli di amare ed essere amati da entrambi i genitori. Tra gli altri diritti, quello di continuare ad essere figli e aiutati a comprendere la separazione dei genitori; il diritto di essere ascoltati e ad esprimere i propri sentimenti, a non subire pressioni, e che le scelte che li riguardano siano condivise da entrambi i genitori. Una particolare attenzione si è rivolta al diritto a non essere coinvolti nei conflitti tra la coppia, ad essere preservati dagli aspetti economici e a ricevere delle spiegazioni sulle loro decisioni, inoltre poi bisogna saper rispettare i loro tempi.

La successiva relazione è stata riportata dall’ Avv. Maria Minotti,V. Presidente Centro Italia Ass. CAMMINO, presentando i punti fondamentali de “La Responsabilità sociale dell’Avvocato nella gestione della crisi genitoriale tra aspetti pratici e profili deontologici”. L’Avvocatessa, ha spiegato l’importanza della figura della propria professione, soprattutto di fronte a particolari situazioni familiari come le crisi conflittuali tra le parti vincolate dalla presenza dei figli. Tra i principi deontologici più rilevanti, ha messo in risalto il rispetto della bigenitorialità, in base al quale il bambino ha una legittima aspirazione, ovvero il legittimo diritto a mantenere un rapporto stabile con entrambi i genitori, anche nel caso in cui questi siano separati o divorziati. Infine, la la terza e ultima relazione della Dott.ssa Silvana Di Filippo, Assistente Sociale presso il Consultorio familiare di Silvi Marina – AUSL Teramo – Presidente Consiglio Territoriale Disciplinare ORAS Abruzzo, ha completato gli aspetti legali con una relazione squisitamente sociale ed inclusiva di legislazione. Nella sua relazione, dal titolo“Il ruolo del Servizio Sociale nel procedimento separativo” ha messo subito in evidenza la rete dei diritti del bambino e dell’adolescente, mostrando un’excrsus normativo e sociale. Passando dal 1924 con la dichiarazione di Ginevra, alla convenzione ONU del 1989 recepita dalla Legge Italiana N. 176 del 1991 e alle Raccomandazioni del 2011 dell’AGIA con le funzioni e compiti del GARANTE per l’infanzia e l’Adolescenza – fino al DPCM 20 luglio 2012 n. 168, entrato in vigore il 14 ottobre 2012. Inoltre, ha descritto le potenzialità del lavoro di rete sul minore nei servizi di prevenzione, come il Consultorio Familiare, il Comune, le Asl, le scuole, il Terzo Settore, facendo riferimento alle leggi fondamentali, come la 328/00 che promuove un sistema integrato di interventi e servizi sociali. Ha mostrato, i risultati efficaci delle analisi svolte nelle scuole del territorio di Silvi Marina, con il metodo della “peer education”sul progetto “affettivo relazionale- sessuale” per sostenere i diritti fondamentali dei bambini, il suo ascolto attivo, contrastare le violenze di genere, utilizzando tecniche di brain storming, cyrcle times, problem solving, general role playing, i quali richiamano la logica di lavorare con le persone in una logica di effettiva integrazione. Rilevante anche le tecniche di ascolto attivo, empatico verso le esigenze del bambino, ma anche di sostegno ai coniugi con percorsi alla genitorialità per prevenire ed affrontare il conflitto in tema di separazione.A chiudere l’illuminante e innovativa giornata, è stata l’ Avv. Maresa Salbitani che con la sua profonda e attestata professionalità, ha concluso la giornata lasciando i partecipanti dentro molte riflessioni, verso tutte quelle dinamiche familiari conflittuali e su quanto sia fondamentale collaborare sotto gli occhi di una rete solidale, formata dai professionisti avvocati, assistenti sociali, psicologi, mediatori familiari, a contrasto della frammentarietà dei servizi territoriali, purtroppo ancora oggi esistenti, per lavorare in un sistema integrato di servizi,

in una logica trasversale, stando accanto alle persone.

Ultima modifica ilLunedì, 22 Aprile 2019 19:34

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.