BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DONALD TRUMP ALLA MARCIA DELLA VITA: LA PRIMA VOLTA DI UN PRESIDENTE USA: Redazione- Trump annuncia la prima, storica, partecipazione di un presidente degli Stati Uniti, ancora in carica, alla Marcia per la Vita. Finora anche presidenti pro-life, come Ronald Reagan, avevano partecipato con loro messaggi di incoraggiamento, ma mai presenziando personalmente all'annuale CARABINIERI FORESTALI DI PERETO, MULTATI PER UN TOTALE DI 10.800 EURO A 19 RESPONSABILI PER ABBANDONO ILLECITO DI RIFIUTI: Redazione- Le discariche abusive, purtroppo, sono una triste realtà presente nel territorio della piana del Cavaliere che denota inciviltà e scarso senso civico di rispetto nei confronti degli altri cittadini e dell’ambiente. Il contrasto resta difficile, ma qualche volta, con LUCO DEI MARSI, -PER NON DIMENTICARE- : LA SHOAH SUL FILO DELL'ATTUALITA' CON L'ANPI MARSICA: Redazione- La storia, l'Umanità negata e, lungo il filo della memoria, l'attualità del monito che la Shoah, in ogni singolo frammento, deve rappresentare per il mondo. Saranno questi i temi che lunedì, 27 gennaio, alle 10.30 nella sala consiliare del FDI, IMPAZZA IL TOTOSINDACI: AD AVEZZANO QUAGLIERI E A CARSOLI LUGINI: Redazione-In vista delle prossime elezioni amministrative di primavera che vedranno coinvolti moltissimi comuni abruzzesi, è già iniziato il totosindaci, almeno in due comuni importanti della marsica: Avezzano e Carsoli. In un incontro recentissimo tra i dirigenti di Fratelli D’Italia sono ROMA, CANAPA MUNDI 2020: VI FIERA INTERNAZIONALE DELLA CANAPA: Redazione- Tra le più grandi fiere del settore in Europa, Canapa Mundi, la Fiera Internazionale della Canapa, torna a Roma per la sesta edizione dal 21 al 23 febbraio 2020, debuttando a Fiera di Roma, moltiplicando quei numeri che già IL 26, 27, 28 E 29 GENNAIO, AL CASTELLO ORSINI DI AVEZZANO, LO SPETTACOLO TEATRALE - ETTY HILLESUM. ELOGIO DELL'AMORE-: Redazione- Si terrà domenica 26 gennaio, alle 18, nella sala parrocchiale di Madonna del Passo (nell’ambito di «Accendiamo la pace», tradizionale iniziativa della “Festa della pace” promossa dalla Tavola della pacediocesana) e poi al Castello Orsini il 27, 28 e BRUNO SABATINI E’ANDATO -PIU’ LONTANO DEL VENTO-: Scompare a 92 anni a L’Aquila il medico, il poeta, il pittore, l’alpinista, l’umanista Lascio alle vette più alte Il pianto che ho imparato Vado più lontano del vento A raccogliere fiabe. Bruno Sabatini   Redazione – E’ scomparso stamane all’età di 92 anni COMUNE DI CARSOLI, APERTURA DEL NUOVO POLO SCOLASTICO: COMUNICAZIONI IMPORTANTI AGLI STUDENTI E ALLE FAMIGLIE: Redazione- Il Comune di Carsoli rende noto che :<<Così  come  stabilito  dall ‘Amministrazione  Comunale  di  concerto  con  il  Dirigente Scolastico  dell’Istituto  Comprensivo,  si comunica che a partire da martedi 28 Gennaio 2020 le lezioni per gli alunni della Scuola Media CONVEGNO SULLE MIGRAZIONI SABATO PROSSIMO A L'AQUILA, NELLA CHIESA DI S.FRANCESCO: Le buone pratiche di accoglienza e integrazione dei migranti nel volume curato da Tiziana Grassi Redazione- Una magnifica serata di riflessione, il 20 gennaio scorso a Roma, presso la Rappresentanza italiana della Commissione Europea, alla presentazione del volume “L’accoglienza delle persone CARSOLI, DISTRIBUZIONE DELL’ACIAM DI 2500 BORRACCE -PLASTIC FREE- AGLI STUDENTI DEL NUOVO POLO SCOLASTICO: Redazione- L’Aciam, in comunicato reso noto ai mezzi di informazione, rende noto che, con l’inaugurazione del nuovo Polo Scolastico di Carsoli, prenderà il via la distribuzione di 2500 borracce “Plastic Free” agli studenti. L’iniziativa rientra nelle campagne che l’azienda pone

INTERVISTA ESCLUSIVA A GIUSEPPE LAZZARO AUTORE DEL LIBRO -DEL TEMPO E DELLA VERITA'-

Copertina Libro Copertina Libro

Redazione-Abbiamo voluto intervistare lo scrittore Giuseppe Lazzaro dopo la sua ultima fatica letteraria:"Del Tempo e della Verità" e lui, gentilmente, ce l'ha concessa:

<<Perché Giuseppe Lazzaro inizia a scrivere, e chi ha creduto in questo suo progetto?

Nella mia vita ho sempre scritto. All’esame di stato presentai degli scritti ed il presidente di commissione mi fece gli auguri per un futuro editoriale. È arrivato il momento! Ho pubblicato questo libro perché lo sentivo profondamente. Condivido con il mio lettore qualcosa che ho sentito dentro in cui sintetizzo la mia formazione con la mia esperienza di vita. Nella mia vita ho sempre studiato e lavorato e questo mi dà la possibilità di avere una visione delle cose molto concreta, infatti nel mio libro invito a “mettere i piedi per terra”.

Sono tante le persone che decidono di scrivere un libro oggi confronto ad anni addietro. Lo si fa per esprimere e bloccare su di una pagina ciò che la gente non ascolta più a voce, sperando che un giorno qualcuno la legga?

La lettura di un libro è un modo per fermare il nostro tempo e l’augurio che mi faccio è che con questo mio scritto, il mio lettore possa riflettere su quello che è il proprio significato esistenziale.

Le sue riflessioni sulla vita sono legate ad un credo?

Sono Cristiano ma credo che il messaggio del Vangelo debba spogliarsi di strutture dottrinali e fisiche che non lasciano spazio alla libertà! In fin dei conti Nostro Signore è venuto a liberarci!

È un discorso che fa con se stesso, oppure un invito ad una riflessione?

In realtà questo libro è nato per accettare e trasformare una grande perdita della mia vita. Cerco di condividere con i miei lettori un entusiasmo vero per la vita e di passione per quello che siamo realmente.

Quale fascia di età di lettori si rivolge in particolare?

Chiunque può leggere il mio libro, il linguaggio è alla portata di tutti. Credo che ci sia un messaggio particolare per chi ha bisogno di respirare un po' di speranza in più rispetto agli avvenimenti della vita che ci stendono e che ci richiamano al coraggio di vivere.

Cosa pensa dei giovani di oggi e del loro rapporto con la vita?

I giovani sono il futuro e non possiamo dire che i giovani non abbiano bisogno di significati importanti per la propria esistenza. È importante dire che noi adulti abbiamo il dovere di dare ai giovani la forza per progettare la propria vita con semplicità e passione.

Del loro rapporto con la lettura?

Oggi il nostro modo di leggere è molto cambiato. Mentre leggiamo siamo distratti da tantissime altre cose. Purtroppo questo non ci dà la possibilità di realizzare una lettura sostanziosa. I giovani sono il nostro futuro ed io personalmente mentre vivo i miei quarant’anni, sento di dire che investire su di loro è importante anche per noi, per dare un senso diverso anche alla nostra stessa vita.

Si dice comunque che tutti scrivono ma pochissimi leggono. Giuseppe Lazzaro cosa legge?

Io leggo molto di temi che mi appassionano. Mi sto specializzando in psicologia Clinica e spesso le mie letture vertono su questi temi. Mi appassiona molto la filosofia e la teologia. Cerco però di riflettere in maniera concreta sulle cose della vita.

Il nome del suo scrittore preferito, e perché?

Mi sono formato in un liceo dove la letteratura era pasto quotidiano e questo mi ha permesso di amare diversi tipi di letterature. Amavo molto Foscolo ed amavo in maniera viscerale Leopardi. Non era un semplice studio, era proprio un sentirli.

Le ha dato soddisfazione la scrittura di DEL TEMPO E DELLA VERITA’?

È uno scritto che mi ha lasciato un’impronta ed è quello che voglio trasferire ai lettori. il senso del libro è che noi scopriamo la verità delle nostre vite quando fuoriusciamo dal tempo. Noi spesso il tempo lo occupiamo con impegni che servono un po' per riempire. L’invito che faccio è che dobbiamo riscoprire il senso della nostra vita rispetto a quello che è il nostro progetto di vita e realizzarlo, superando ogni paura.

Secondo il suo pensiero, la cultura può salvare la vita?

La cultura è un processo dinamico che molte volte ha permesso grandi cambiamenti. Quello che dovremmo cercare di fare è chiamare cultura quella vera e reale da quella senza senso.

Ha deciso di continuare a scrivere?

La scrittura mi ha sempre dato tanto. Sto lavorando su diversi progetti che pubblicherò l’anno prossimo. Sto scrivendo un libro sulla figura del padre,

un libretto sulla ricerca di umanità nella musica Rock ed un libro sulla Bellezza e la Verità>>.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.