BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
NATALE AL MUSEO....GIOCANDO SI IMPARA: Redazione- Martedì 17 dicembre 2019, dalle ore 17.00 alle ore 21.00, a Lamezia Terme (Catanzaro), il Museo archeologico Lametino, afferente al Polo museale della Calabria, proporrà, con l’avvicinarsi delle festività natalizie, l’iniziativa NATALE AL MUSEO…Giocando si impara! Sarà un divertente 1959-2019, CINQUANTA ANNI DI INGEGNERIA A ROIO: LUNEDÌ 16 DICEMBRE 2019 POLO DIDATTICO MONTELUCO DI ROIO: Redazione- Il giorno 16 dicembre alle ore 11.00, presso l'Aula magna del Polo didattico di Monteluco di Roio, si terrà la celebrazione dei 50 anni di vita dei Corsi di Laurea in Ingegneria nella loro gloriosa Facoltà posizionata sul colle FRATELLI D'ITALIA: RICCARDO ZAZZA NOMINATO MEMBRO DEL DIRETTIVO REGIONALE: Redazione- Nominati i membri del Direttivo di Fratelli d’Italia.Ad annunciarlo la coordinatrice Marsicana  Benedetta Fasciani in accordo con il Commissario provinciale e Sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi.Il direttivo sarà composto da Massimo Verrecchia, già Deputato e braccio destro del Governatore Marsilio, PAPA FRANCESCO: -LA MADRE DI GESU' E' METICCIA E HA RESO DIO METICCIO-. VATICAN NEWS DEFINISCE LA -VIRGEN DE GUADALUPE-: Redazione- Il Papa, in occasione della festa per la Madonna di Guadalupe, ha parlato del ruolo svolto dalla Vergine per rendere Dio "meticcio"Le frasi rilasciate oggi dal Papa durante la celebrazione della Madonna di Guadalupe, che è la patrona del ASPETTANDO IL NATALE.....AL MUSEO: Redazione- Sabato 14 dicembre 2019, dalle ore 16.30 alle ore 19.00, a Monasterace, caratteristico centro del reggino, il Museo Archeologico dell’antica Kaulon, diretto dalla dottoressa Rossella Agostino, propone, in linea con le festività natalizie, Aspettando il Natale … al Museo.L’iniziativa, DOMANI, 14 DICEMBRE, SARA FAVARO' INAUGURERA' IL FESTIVAL DELLA MANDORLA A VICARI: Redazione- Secondo appuntamento a Vicari, in provincia di Palermo, con il Festival della Mandorla. Per l'occasione il Comune di Vicari con la Pro Loco hanno organizzato una serie di eventi comprensivi di degustazione di prodotti dolciari e salati, con utilizzo LA TEMPESTA DI SANTA LUCIA SI ABBATTE SU CARSOLI E LA PIANA DEL CAVALIERE: ALBERI CADUTI E STRADE ALLAGATE: Redazione-Vento di maestrale a quasi cento chilometri orari ha provocato, oggi, una situazione davvero difficile nel nostro territorio. La “tempesta di Santa Lucia”, ovvero l’ennesima ondata di maltempo di questo terribile autunno 2019, non è arrivata in mattinata, come era ALBANO, IL 33° LISZT FESTIVAL PRESENTA: -MIA DOLCISSIMA CLARA-: Redazione- Il 33° Liszt Festival di Albano, già presente come eccellenza italiana nell'anno Europeo della Musica, prosegue il 15 dicembre con un omaggio per i 200 anni dalla nascita di una delle donne più influenti della musica di tutti i IL 2019 ANNO DI CRESCITA PER LA PATATA DEL FUCINO IGP UN CONVEGNO DI ANALISI E PROSPETTIVE VENERDÌ 13: Redazione- Per la Patata del Fucino IGP si conclude un 2019 pieno di grandi traguardi e importanti investimenti, oggetto di un convegno dedicato all’analisi di quanto prodotto e agli investimenti futuri.Venerdì 13 dicembre presso il Ristorante “Madonna del Pozzo” a TROFEO SENZA FINE DEL GIRO D'ITALIA: Redazione- Martedì 17 dicembre 2019, alle ore 10.00, il Trofeo senza fine del Giro d’Italia sarà consegnato alla dottoressa Antonella Cucciniello, direttore del Polo museale della Calabria, per essere esposto nelle sale del Museo Statale di Mileto fino al 30

BACK TO SCHOOL A CARSOLI E NELLA PIANA DEL CAVALIERE

Scuola Elementare di Carsoli Scuola Elementare di Carsoli

Redazione- “A che punto sei con i compiti delle vacanze? Quanto ti manca? Hai letto i libri della prof di Italiano?”. Fine della litanìa quotidiana che ha fatto da sottofondo da giugno a settembre. A partire da oggi 16 settembre i genitori non dovranno più ripeterlo ogni giorno (declinando le varie intonazioni da gentile richiesta a minaccia) e i ragazzi non potranno più rimandare, tergiversare, addurre scuse (ma sappiamo che ci saranno altri motivi di stress). Perché, finalmente, il 16 settembre 2019 si sono aperti i primi cancelli di scuola, e nei prossimi giorni fino al 18 settembre si apriranno tutti i portoni che accoglieranno quasi 8 milioni di studenti italiani (Leggi il calendario scolastico su Skuola.net). Un momento di grande preoccupazione e impegno emotivo per i ragazzi delle scuole medie e superiori, come emerge dai dati della ricerca svolta nelle ultime ore dal portale Skuola.net su un campione di 2500 studenti delle scuole medie e superiori.

Il termometro delle emozioni dei ragazzi: i dati di Skuola.net

Più della metà dei ragazzi (56%) sta vivendo l’attesa dell’inizio dell’anno scolastico con ansia e irrequietezza, dato che il 51% non ha ancora finito i compiti per le vacanze e si presenta al primo giorno di scuola con i quaderni intonsi. Il 6% degli studenti intervistati da Skuola.net ha dichiarato di non aver nemmeno aperto i libri durante i tre mesi dalla fine della scuola, e l’ansia cresce… Ansia raddoppiata, hanno dichiarato, pensando soprattutto ai pomeriggi passati a studiare (lo ha ammesso il 29%) e alle interrogazioni imminenti (il 24%). Ma è anche la sveglia l’aspetto tra i più odiati dagli studenti (il 26%).

Unica gioia: i compagni, soprattutto per le ragazze

I ragazzi della Generazione Z (o Centennials, iGen, Post-Millennials e Plurals, questi i nomi di chi è nato dopo i Millennials tra il 1997 al 2012) intervistati nella ricerca di Skuola.net hanno dichiarato di avere un’unica consolazione rispetto al rientro a scuola: per oltre il 55% consiste nel rivedere i compagni preferiti, soprattutto quegli amici fedeli che hanno concesso di far copiare i compiti delle vacanze (il 6% del campione ammette di non averli fatti tutti da soli). Gli stessi che sperano di avere come compagni di banco. Per più di 2 studenti su 3, accaparrarsi il compagno di banco preferito potrebbe servire a trascorrere un nuovo anno scolastico migliore fin da subito. Condizione che appare ancora più indispensabile per le ragazze, al punto da dichiararla come

 

“missione numero uno non appena risuonerà la prima campanella” per più di 7 ragazze su 10.

Ultima modifica ilLunedì, 16 Settembre 2019 14:42

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.