BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CON IL PASSAGGIO DEL MARTELLETTO CAMBIO DI PRESIDENZA AL SOROPTIMIST CLUB DELL'AQUILA: Redazione- Ieri sera 13 novembre, presso il ristorante lo Scalco, si è svolta la cerimonia del “passaggio del martelletto” con l’investitura a nuova presidente del Soroptimist Club L’Aquila di Francesca Pompa, imprenditrice aquilana nel campo della comunicazione, editoria e formazione. ABOLIZIONE DEL REATO DI CLANDESTINITA' E LEGALIZZAZIONE PER 500MILA IRREGOLARI: ECCO LA LEGGE -VOLUTA- DA GEORGE SOROS: Redazione- 258.941,63 euro: è l'ammontare del contributo dell'Open Society Foundations, la rete filantropica fondata dal finanziere George Soros, a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare lanciata dai Radicali e chiamata Ero Straniero - l'umanità che fa bene.Scopo della ILLUSTRI PREMIATI ALLA XXXVIII EDIZIONE DEL PREMIO EUROPEO CAPO CIRCEO E OSPITE D’ONORE RINO BARILLARI: Redazione- Si è svolta giovedì 7 novembre la cerimonia di premiazione dell’elitario Premio Europeo Capo Circeo, conferito a personalità che si sono distinte con elevato prestigio nei diversi campi delle attività culturali e artistiche, diplomatiche e delle relazioni internazionali, imprenditoriali, del CENTO STUDIOSI ALL'ATTACCO DI PAPA FRANCESCO: -DA LUI ATTI SACRILEGHI E SUPERSTIZIOSI-: Redazione- “Il 7 ottobre, l’idolo della Pachamama è stato posto di fronte all’altare maggiore di San Pietro e poi portato in processione nella Sala del Sinodo. Papa Francesco ha recitato preghiere durante una cerimonia che ha coinvolto questa immagine e CAMPIONATO NAZIONALE DI PASTICCERIA DEGLI ISTITUTI ALBERGHIERI D'ITALIA: Redazione- La FIPGC in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione e l’Istituto Superiore “A. Tilgher” di Ercolano (NA) organizza il terzo Campionato Nazionale di  Pasticceria degli Istituti Alberghieri d’Italia, che si svolgerà il 19, 20 e 21 novembre 2019 presso la sede del succitato istituto.“Queste manifestazioni rappresentano ENNIO COLTORTI IN: BUSCETTA, SANTO O BOSS?: Redazione- Dopo il debutto del 2018, che ha registrato il tutto esaurito per quasi 5 settimane di repliche, Buscetta, Santo o Boss? di Vittorio Cielo diretto e interpretato da Ennio Coltorti, con Matteo Fasanella e le musiche di Nicola Alesini, IL POLO MUSEALE DELLA CALABRIA A PAESTUM: Redazione- Giovedì 14 e venerdì 15 novembre 2019 il Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, sarà protagonista alla XXII Edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico. Sono, infatti, previste nella prestigiosa rassegna le seguenti iniziative che vedranno IL PRETE NO GLOBAL ALEX ZANOTELLI SUGLI EROI CADUTI A NASSIRIYA: -NON SONO MARTIRI, ERANO LI' PER IL PETROLIO: Redazione- Un delirio che offende la memoria dei nostri soldati morti, quello del prete no global Alex Zanotelli. «L’Iraq è davvero una grande patata bollente… Ma la presenza militare italiana non deve più esserci. Non possiamo più stare in un IN SPAGNA SI AFFERMA LA DESTRA VOX COME REAZIONE AL LAICISMO IMPERANTE: Redazione- La Spagna ha votato per la quarta volta in quattro anni. I Socialisti di Sanchez perdono ancora terreno e non potranno formare un governo di minoranza. Perdono anche Ciudadanos (liberali) e Podemos (estrema sinistra), mentre crescono lievemente i Popolari. Ma ROMA, A TOR PIGNATTARA LA GALLERIA D'ARTE URBANA A CIELO APERTO, TRA LE CAMPANE DELLA RACCOLTA DEL VETRO: Redazione- Roma museo a cielo aperto, per le sue bellezze storiche, certamente, ma anche, sempre di più, per le incursioni di street art che offre ad appassionati del genere e non solo, sempre in cerca di nuovi, originali, divertenti, rivoluzionari

CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -PROBLEMATICA DEGLI ODORI MOLESTI NELLA PIANA DEL CAVALIERE-

Piana del Cavaliere Piana del Cavaliere

Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D'Antonio del gruppo di opposizione "Futuro Certo", riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Finora non era mai intervenuto sulla problematica degli odori molesti avvertiti nella Piana del Cavaliere, neanche dopo la lettera dell’assessore all’ambiente Mario Mazzetti, prot. 6670 del 01 agosto 2019, indirizzata per conoscenza a tutti i consiglieri e direttamente al sindaco in cui invitava quest’ultimo a porre in essere alcune iniziative, in particolare:

  • richiedere un intervento del Servizio di igiene ed epidemiologia pubblica e del servizio di medicina del lavoro della ASL1 per eseguire un controllo dettagliato delle aziende che nel loro ciclo produttivo producono emissioni in atmosfera, con analisi del ciclo produttivo, la ricognizione delle sostanze utilizzate, lo stato di salute dei lavoratori, effettuando anche analisi specifiche (ed io aggiungo ripetute) sulle emissioni, proponendo anche la possibilità di una class action ed il recupero delle spese effettuate dal Comune in caso di rilevate responsabilità di inquinamento ambientale.

La delicatezza della situazione richiede, infatti, che la problematica degli odori nauseabondi venga affrontata con il massimo equilibrio, la massima oggettività e razionalità, rifuggendo da,qualsiasi seppur minima strumentalizzazione e speculazione, senza ingigantire e creare allarmismo ma neppure senza minimizzare l’argomento allungando sine die la definizione e risoluzione della problematica.Credo, dopo l’ultimo comunicato del sindaco, interlocutorio e che ancora una volta rinvia alla conclusione delle rilevazioni, che la questione debba essere affrontata con più decisione e, soprattutto, vorrei far notare ai sindaci che non sono i responsabili ma, in quanto rappresentanti della cittadinanza, i danneggiati di questo eventuale danno ambientale.Sulla base di queste considerazioni e del notevole tempo trascorso, questi ultimi dovrebbero pretendere dagli organi competenti, in particolare ARTAAbruzzo, ASL, Assessorato all’ambiente regionale, delle risposte certe e veloci sulla individuazione delle sostanze rilevate e, soprattutto, la certificazione se tali sostanze, nella concentrazione rilevata, sono dannose o meno per la salute. Del resto i sindaci rappresentano, in base alla,legge, la massima autorità sanitaria in ambito locale.

Se una delle sostanze rilevate, da quel che risulterebbe, è stata individuata, occorre immediatamente, come del resto proposto nella lettera sopra citata, richiedere immediatamente all’Asl degli interventi urgenti e specifici, con applicazione di tutti i provvedimenti conseguenti.Sempre al fine di evitare o quantomeno contenere la preoccupazione, l’inquietudine e l’ansia dei cittadini, soprattutto dei genitori, è necessario che l’informazione sia la più ampia e chiara possibile, coinvolgendo proprio perché la problematica riguarda tutti, anche tutti i consiglieri comunali al fine di dare forza ad un’azione comune ed

evitando che vengano emessi comunicati ambigui e di non semplice comprensione o che possano lasciare spazio a dubbi ed incertezze>>.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.