BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
GILET ARANCIONI, MANIFESTAZIONI IN TUTTE LE PIAZZE D'ITALIA PER VOTARE LIRA E GOVERNO: Manifestazioni in simultanea in tutte le piazze d'Italia per votare la Lira, la fine del governo Conte ed istituire un’Assemblea Costituente Redazione- I Gilet Arancioni, capitanati dal Generale Antonio Pappalardo, hanno organizzato numerose manifestazioni popolari: il 30/05/2020 dalle ore 10:00 nelle SHEROL DOS SANTOS CANTA DIODATO PER #UNITEDWESTAND: La cantante interpreta “Che vita meravigliosa”, colonna sonora di “La Dea Fortuna” di Ozpetek e brano vincitore del David di Donatello Redazione- Mercoledì 27 maggio in diretta Facebook per “#UnitedWeStand: amplificare, innovare, supportare lo spettacolo dal vivo”, promosso da Wired UNA STRATEGIA GREEN PER L'ITALIA E L'ABRUZZO: DOMANI DIRETTA FACEBOOK CON ENRICO BORGHI: Redazione- Domani venerdì 29 maggio, a partire dalle 16, si terrà il confronto, in diretta Facebook sulla pagina del Partito Democratico abruzzese, con il deputato del Pd Enrico Borghi, consigliere del Governo per la montagna. Il tema sarà “Green Community: GIANNI DI PANGRAZIO: -DAL COMUNE UN AIUTO ALLE IMPRESE PER SANIFICARE I LOCALI-: Redazione- “I risparmi dei mutui alle imprese per sanificare I locali”. Lo suggerisce Gianni Di Pangrazio, ex sindaco, che rimarca: “I costi che le attività economiche sono costrette a sostenere per la sanificazione dei locali e il loro adeguamento alle CORONAVIRUS, EFFETTUATI I TAMPONI SU TUTTI I LAVORATORI ARRIVATI NEI GIORNI SCORSI A LUCO DEI MARSI DAL MAROCCO: Redazione- Sono stati effettuati, nella giornata di ieri, i tamponi per la diagnosi di COVID-19 su tutti i lavoratori stranieri, giunti nei giorni scorsi in Italia dal Marocco su iniziativa degli gli imprenditori agricoli fucensi di concerto con Confagricoltura.La Asl IRAN, LA 14ENNE ROMINA ASHRAFI SCAPPA DI CASA PER AMORE CON IL SUO FIDANZATO. IL PADRE LA DECAPITA NEL SONNO: Redazione- È stata uccisa ad appena 14 anni, dall'uomo che doveva amarla e proteggerla. Si chiamava Romina Ashrafi ed è la BBC a raccontare la sua storia, che dall'Iran ha fatto il giro del mondo: la giovane era fuggita da PAVIA: FIDANZATI, CONVIVENTI, SI ABBRACCIANO PER STRADA INDOSSANDO LA MASCHERINA. 400 EURO DI MULTA: Redazione- Vicini tra le mura domestiche, multati per un abbraccio in strada.I protagonisti di questa vicenda sono due fidanzati di Pavia, che passeggiavano in una via del centro e si sono abbracciati sotto gli occhi di una pattuglia di agenti CONTO ALLA ROVESCIA PER LA FESTA DEL NARCISO 2020: UN TOUR VIRTUALE VI GUIDERA' ALLA 74° EDIZIONE DI UNA DELLE: Rocca di Mezzo (AQ) 31 maggio 2020 Ore 15.30 Redazione-  La Festa del Narciso cambia forma ma non si ferma. Come? Riscoprendo la più sicura, e sempre emozionante, tradizione dei Balconi Fioriti, rivalutata lo scorso anno grazie alla sinergia tra la ProLoco e STRAGE DI CAPACI, NUOVE RIVELAZIONI DI FRANCESCO MACRI’ NELLA DIRETTA DI TELERAMA: Redazione- Salve Macri’, abbiamo ascoltato con grande interesse la Sua intervista sul TG di TELERAMA e siamo rimasti, sebbene Lei ci aveva già in precedenza illustrato alcune zone d’ombra che avvolgono ancora la strage di Capaci, molto colpiti dal Suo DON BIANCALANI E PADRE ZANOTELLI INFURIATI PER IL NO DEL SENATO AL PROCESSO A SALVINI PER IL CASO OPEN ARMS: Redazione- Adesso l’armata buonista anti salviniana torna alla carica dopo lo stop inferto ai magistrati di Palermo che, con ogni forza, vorrebbero mandare a processo Matteo Salvini per il caso di Open Arms. I fan dell’immigrazione si sono, infatti, infuriati contro Italia Viva

DA VELTRONI A ZINGARETTI, ECCOVI LE PRIORITA' DEL -NUOVO- PD: APPROVARE LO IUS SOLI NONOSTANTE LA CONTRARIETA' DEGLI ITALIANI

Nicola Zingaretti Nicola Zingaretti

Redazione-Non cambiare per non morire. Dicendo sì alla cittadinanza a chi nasce in Italia. Walter Veltroni e il neosegretario Pd, Nicola Zingaretti, insistono sulla necessità di battersi per i valori fondamentali della sinistra, compreso quello ius soli che era sparito temporaneamente dal dibattito politico prima di tornare in auge grazie all’ex ministro Graziano Delrio e alle sue parole sulla necessità di dare la cittadinanza ai figli degli immigrati dopo la polemica scoppiata tra il 13enne Ramy e Matteo Salvini.“Il Pd deve saper declinare i suoi valori in questo tempo della storia. Vengono oggi messi in discussione valori fondamentali, sociali, civili e umani. E questo vale, come dissi nel decimo anniversario del Pd, anche per lo ius soli”, ha dichiarato oggi Veltroni a Repubblica.

Secondo l’ex candidato della sinistra alle politiche 2008, su temi come lo ius soli “non bisogna avere paura di mettersi controcorrente. La sinistra non deve mai avere paura di essere se stessa”. Ma Veltroni, fedele al suo “maanchismo”, ha fatto alcune riflessioni sulla situazione politica generale italiana e in particolare sul Pd. “Ho votato Zingaretti, con convinzione. Non bisogna avere paura di mettersi controcorrente. La sinistra non deve mai avere paura di essere se stessa”. Per quanto riguarda il futuro politico del Paese, secondo Veltroni il governo non durerà a lungo. “Reggerà fino alle europee e siccome non ci sono alternative possibili in Parlamento, si tornerà a votare”. Poi scarica la “terza via” pentastellata: è il momento “di ricostruire in questo Paese un sano bipolarismo tra centrosinistra e destra. Già alle Europee si vedrà che ci sono solo due posizioni chiare”, spiega Veltroni, che poi attacca la Lega. “È contro l’Europa. Noi siamo a favore e per quelli che stanno in mezzo, che vanno un giorno con i gilet gialli che assaltano Parigi e l’altro si ricordano di essere al governo, non c’è spazio”, ironizza riferendosi ai 5 Stelle.

“C’è il rischio di una democrazia autoritaria”

Quindi non poteva mancare la solita riflessione sull’involuzione autoritaria che starebbe subendo la democrazia italiana. “La democrazia ha bisogno di decisione e la decisione ha bisogno di controllo. Se non c’è equilibrio tra questi due elementi noi avremo la democrazia autoritaria, che può arrivare anche con il consenso popolare”, la preoccupazione di Veltroni. Che poi scarica parzialmente Renzi: “Ha sbagliato molto ma non quando ha cercato di scrivere le regole del gioco insieme all’avversario. Poi quando l’arbitro fischia l’inizio della partita si è gli uni contro gli altri. Invece si fa spesso il contrario”. Infine un commento sulle primarie e sul senso di essere di sinistra: “Il risultato delle primarie è importante: ha puntellato l’edificio pericolante. Ma non va sopravvalutato. Il grosso del lavoro deve ancora essere fatto. La sinistra è sempre esistita. Dai tempi di Spartaco, è stare dalla parte dei più deboli e dei diritti. Quando ha sposato la libertà, ha garantito prosperità giustizia. Il vento spira dall’altra parte? E tu resisti e resisti, su quei valori. Sa quando si sparisce? Quando si ha paura di essere se stessi”, la conclusione dell’ex leader Pd.

Zingaretti scrive a Repubblica: “Ius soli battaglia di civiltà”

Oltre a Veltroni, anche Zingaretti è intervenuto sulla questione ius sanguinis.ius soli. In una lettera pubblicata su Repubblica, il segretario Pd scrive: “Non abbiamo bisogno di odio generato a volte dal rancore e dalla discriminazione, ma di un’Italia che dia opportunità a tutti e tutte. […] La vicenda di Rami dimostra quanto questi ragazzi e ragazze si sentono pienamente e naturalmente parte della nostra comunità. Vivono, studiano e lavorano in Italia non possono e non devono rimanere nell’oblio. Solo così aiuteremo il nostro Paese a essere più forte, più coeso, e anche più sicuro“, il commento di Zingaretti. Il quale, come Veltroni, lavora per spodestare Conte e Salvini: “Noi stiamo costruendo un’altra ipotesi di governo che, rispetto agli slogan e alla ricerca ossessiva del capro espiatorio, mira a mettere insieme tutte le forze migliori del Paese per rafforzare l’intera comunità, non per dividere. Serve un grande sforzo collettivo per realizzare un’idea di sviluppo fondata sulla

sostenibilità ambientale e sociale”.

 

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilMartedì, 02 Aprile 2019 20:20

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.