BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
A24, A25, SI VA VERSO UN NUOVO PROBABILE RINVIO DELL'AUMENTO DEI PEDAGGI PREVISTO PER IL PROSSIMO 30 NOVEMBRE: Redazione- E' forse scongiurato l'aumento delle tariffe autostradali sulla A24 e A25 che sarebbe dovuto scattare il 30 novembre prossimo (poco più di una settimana). Solo una indiscrezione, al momento, in attesa di saperne di più dal Ministero delle Infrastrutture INDUSTRIE FLUVIALI A ROMA: Redazione- Industrie Fluviali, il nuovo ecosistema cultura di Roma nato dall’archeologia industriale dell’ex Lavatoio Lanario Sonnino in Via del Porto Fluviale, conferma la sua natura e la sua mission di finestra sul mondo e casa di tutti, di bottega di CNA AVEZZANO: SEMINARIO INFORMATIVO SULLE OPPORTUNITA' E INCENTIVI PER LE IMPRESE: Redazione- L'evento dal titolo "Incentivi ed opportunità per le imprese: i nuovi scenari" organizzato dalla CNA territoriale di Avezzano, si terrà martedì 26 Novembre, a partire dalle ore 17.00, presso la Sala Nicola Irti (ex Scuola Montessori), in Via G. Fontana ad Avezzano. L'intento è AVEZZANO, AL VIA LA IV CAMPAGNA NAZIONALE CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI: Redazione- Al via la “IV Campagna nazionale di informazione e sensibilizzazione contro le truffe e i raggiri agli anziani” promossa da Anap Confartigianato, Ministero dell’Interno, Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale della Polizia Criminale, con il contributo della Polizia POSTE ITALIANE: GLI STAKEHOLDER AL CENTRO PER SCRIVERE INSIEME LA STRATEGIA DI SOSTENIBILITÀ 2020: Più di 400 partecipanti alla terza edizione del Forum Multistakeholder L’AD Del Fante: “Essere sostenibili per Poste Italiane significa condurre il business seguendo regole, percorsi e principi condivisi con tutti i suoi stakeholder”   Redazione – Poste Italiane ha riunito oggi a Roma COSENZA, PALAZZO ARNONE: MOSTRA OVERLAP: Redazione- Mercoledì 20 novembre 2019, alle ore 17.00, a Cosenza, Palazzo Arnone, la Galleria nazionale di Cosenza e BoCs Art presentano OVERLAP.La mostra collettiva, a cura di Andrea Croce e Michela Murialdo, si pone come obiettivo quello di indagare sempre LO CHEF STELLATO DOMENICO IAVARONE OSPITE AL SECONDO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA -5 SENSES DINNER-: Cena a quattro mani con lo chef Gustavo Milione al Via Porto Bistrot, martedì 26 novembre alle 20.30 Redazione- Il Via Porto Bistrot di Salerno diventa nuovamente palcoscenico di una cena indimenticabile organizzata in occasione della rassegna “5 Senses Dinner” in SE L'ABITO -SPOSA- LA DANZA, IL MATRIMONIO E' UNO SPETTACOLO: La sposa – Odette di Salvatore Pappacena Redazione- La nuova collezione sposa di Salvatore Pappacena scardina i canoni dell’abito da sposa classico: il couturier campano ha contemporaneamente alleggerito e impreziosito il vestito del giorno più importante della vita di una donna, proprio per CARSOLI, SOCIETA’ DI SERVIZI CERCA PERSONALE FULL-TIME E/O PART-TIME: RETRIBUZIONE AI MASSIMI LIVELLI DI MERCATO: Società di servizi cerca full-time e/o part-time ,per proprio call center, PENSIONATI E/O CASALINGHE, anche senza esperienza, ma desiderosi di misurarsi con una realtà nuova e stimolante. RETRIBUZIONE ai massimi livelli di mercato e comunque, commisurata all’impegno e ai risultati conseguiti. INVIARE RISPARMIO: GLI ABRUZZESI SCELGONO BUONI FRUTTIFERI E LIBRETTI POSTALI: Redazione- I buoni fruttiferi e i libretti postali restano tra le forme di risparmio più amate dagli italiani. Su tutto il territorio nazionale, il totale dei buoni postali sfiora quota 52 milioni (dato aggiornato al 30 settembre 2019) e quello

MIGRANTI, IL VATICANO ELOGIA IL GOVERNO GIALLOROSSO: -ALLE SPALLE LE VISIONI SOVRANISTE-

Papa Francesco con i Migranti Papa Francesco con i Migranti

Redazione- Il quotidiano edito dalla Segreteria per la Comunicazione del Vaticano celebra il "cambio di rotta" di Giuseppe Conte. Il dialogo con Emmanuel Macron procede bene, stando a L'Osservatore Romano. Così come le "visioni comuni" sull'immigrazioneC'è soddisfazione in Vaticano dopo il summit tra il presidente Giuseppe Conte e l'inquilino dell'Eliseo Emmanuel Macron.Per l'Osservatore Romano, infatti, l'aria è già cambiata. E in senso positivo.

Tanto che, all'interno del commento post incontro, si trova scritto che c'è qualcosa di "evidente". Un cambiamento ritenuto neccessario. Ossia la "volontà di lasciarsi alle spalle prese di posizione sovraniste". Niente più chiusure di sorta, insomma. E, soprattuto, freschezza dialettica tra il Belpaese e il partner transalpino. Soprattutto in materia di accoglienza e immigrazione. Sempre il quotidiano edito dalla Segreteria per la Comunicazione dell Santa Sede, stando pure a quanto si apprende sull'Adnkronos, ha argomentato in modo più approfondito, rimarcando come "Conte" abbia posto il tema dei migranti al centro delle priorità. Ma in che modo? Bisogna che il dibattito su questo ambito esca dalla "propaganda anche antieuropea", ha affermato il presidente del Consiglio, che è tornato quindi su posizioni meno euroscettiche. E il quotidiano vicino al Vaticano non sembra disdegnare. Non è difficile notare, infatti, come l'approccio, dopo la crisi dei gialloverdi innescata da Matteo Salvini e la conseguente nascita dell'esecutivo giallorosso, sia mutato. Giuseppe Conte, adesso, dialoga bene con i cugini d'Oltralpe e con l'inquilino dell'Eliseo.

Dalle parti di piazza San Pietro hanno rilanciato sul fatto che, quasi come per dire "finalmente", ora ci siano "visioni più conciliabili in tema di migranti tra Francia e Italia". Le polemiche sulla gestione dei fenomemi migratori possono essere dimenticate, quindi. Perché il "cambio di rotta" di Giuseppe Conte convince alcuni ambiti ecclesiastici o comunque vicini alla Chiesa cattolica. Il piano pragmatico, poi, è interessato a sua volta da questa svolta. Tanto che il giornale in oggetto parla pure di un'ulteriore "evidenza". Quella tesa a far sì che Italia e Francia inizino a concordare "un piano comune". Il summit di La Valletta, che pure quest'anno sarà centrato sulle migrazioni, è alle porte. Così come L'Osservatore Romano ha segnalato.

L'occasione utile a mostrare al resto del Vecchio Continente come Francia e Italia vadano d'accordo, insomma, è imminente.

 

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilMercoledì, 09 Ottobre 2019 21:38

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.